Come pulire i telai delle finestre e i corridori in 4 passaggi

0
1097
Come pulire i telai delle finestre e i corridori in
Come pulire i telai delle finestre e i corridori in

Oltre al bagliore di sporcizia che si è accumulato dall'ultimo lavaggio delle finestre, è probabile che i binari delle finestre e delle porte scorrevoli in vetro siano diventati incrostati di sporco, detriti e persino muffa. Ma non evitarli. Inizia con questi semplici passaggi per pulire la finestra e far scorrere i telai delle porte in vetro.

Passaggio 1: vuoto

Se hai accumulato tutto nelle tracce della tua finestra dai peli di animali domestici agli aghi di pino dell'albero di Natale, un modo semplice per iniziare il processo di pulizia è aspirare eventuali detriti sciolti nella traccia. Lo strumento bacchetta scanalata è utile per entrare nelle scanalature. Non preoccuparti di dedicare troppo tempo a questo passaggio poiché anche lo strumento per fessure spesso non fa un ottimo lavoro nel risucchiare il gunk da quegli spazi ristretti.

Passaggio 2: pulizia iniziale

Con le particelle più grandi fuori mano, è tempo di scavare nella terra. Usa il tuo detergente multiuso preferito per spruzzare l'area. Attendi qualche minuto affinché possa liberare i detriti mentre aspiri il telaio della finestra successiva. Quindi, utilizzare un panno per rimuovere il residuo. Questo è solo un rapido passaggio verso il basso per rimuovere il livello superiore.

Step 3 – Ingrediente segreto

Per rilasciare ulteriormente l'accumulo nel runner del telaio della finestra, prova questo pratico segreto per la pulizia. In primo luogo, cospargere l'area con bicarbonato di sodio. Uno strato leggero è tutto ciò che serve. Successivamente, gocciolare aceto bianco sopra il bicarbonato di sodio. Puoi anche applicare l'aceto usando un flacone spray. Noterai che la miscela inizia a bolle mentre pulisce a fondo. Evita di usare una grande quantità di soda e aceto in modo da avere meno da pulire. È necessaria solo una piccola quantità. Lasciare riposare l'impasto per cinque o più minuti. Dopotutto, più lavoro fa, meno devi fare. Una volta che le bolle si esauriscono, sei pronto per il passaggio successivo.

Passaggio 4: pulizia finale

Prendi un vecchio spazzolino da denti e strofina gli angoli. È incredibile quanta sporcizia si nasconda dove non si vedeva nemmeno! Infine, usa ancora uno straccio per spazzare via il corridore. Poiché ci sono così tante piccole aree che possono raccogliere sporco e detriti, utilizzare uno strumento affilato come un coltello, una matita o un cacciavite per guidare il tessuto attraverso lo sporco. Questo aiuta a raccogliere lo sporco da tutte le superfici. Assicurati solo che il tuo panno sia assorbente in modo da non spingere semplicemente il fango in giro. I cotton fioc o le punte Q sono perfetti anche per entrare negli angoli. Sono piccoli e non assorbono molto però, quindi salvali per il lavoro davvero dettagliato. Anche gli asciugamani di carta sono una scelta assorbente e usa e getta.

Goditi i risultati

Mentre la pulizia delle finestre è una parte tipica della pulizia stagionale, lasciare che la luce splenda attraverso potrebbe solo rendere le cornici delle finestre ancora più evidenti. Anche se bastano pochi minuti, la pulizia dei binari delle finestre e delle porte ha un impatto enorme sulla sensazione generale di pulizia nella tua stanza. Inoltre, allontana il terrore e ti dà un piccolo impulso ogni volta che apri la finestra per far entrare l'aria fresca di primavera. Come bonus, prendersi il tempo di pulire i binari delle finestre e delle porte rende anche loro più efficienti!