Come pulire il rivestimento epossidico del pavimento

0
376
Come pulire il rivestimento epossidico del pavimento
Come pulire il rivestimento epossidico del pavimento

Mentre un rivestimento epossidico per pavimenti è un ottimo modo per proteggere il pavimento del tuo garage da molti tipi di danni, in realtà la pulizia richiede tecniche adeguate. Ironia della sorte, danneggiare un rivestimento epossidico è molto semplice se non si sa come pulirlo correttamente. Fare un lavoro sicuro ed efficace per pulire un pavimento epossidico è relativamente semplice fintanto che sai cosa stai facendo. Ciò che segue dovrebbe darti tutte le informazioni necessarie per pulire adeguatamente un rivestimento epossidico per pavimenti.

Passaggio 1: preparare il pavimento

La sporcizia, i detriti e qualsiasi altra particella dura possono danneggiare la resina epossidica. Mentre l'epossidico è impermeabile, è vulnerabile ai graffi e l'epossidico graffiato non è impermeabile. Qualsiasi particella lasciata su un pavimento epossidico per un lungo periodo di tempo si macinerà avanti e indietro, graffiandolo lentamente. Questo effetto può anche verificarsi se un pavimento epossidico con particelle su di esso viene sfregato o lavato. Per questo motivo, è molto importante spazzare regolarmente il rivestimento epossidico del pavimento, in particolare prima di lavarlo.

Prenditi questo tempo per rimuovere tutte le particelle vaganti dal tuo garage con la tua scopa. Copri l'intero pavimento, anche se ciò significa spostare i mobili. Questo passaggio è importante e dovresti essere accurato.

Passaggio 2: raccogliere i materiali

Mescola la soluzione che utilizzerai per pulire il pavimento. Tira fuori il secchio e mettici dentro 1 litro d'acqua. Metti 1/3 di una tazza di detersivo per piatti. Mescola bene i due ingredienti nel secchio.

Passaggio 3: pulire il pavimento

Immergi il mocio nel secchio e pulisci il pavimento. Assicurati di coprire l'intero piano.

Usare una scopa in tessuto sintetico come il rayon è la scelta migliore. Una scopa in fibre naturali può rimanere incastrata sul rivestimento epossidico del pavimento e lasciare frammenti di se stessa, il che può causare problemi in futuro.

Passaggio 4: strofina il pavimento

Strofinare il pavimento sarà spesso sufficiente per pulirlo. Tuttavia, è possibile che il pavimento presenti alcuni punti problematici che richiedono un po 'più di attenzione. In questo caso, estrarre la spazzola e strofinare le aree pertinenti del pavimento.

Assicurati di usare un pennello con setole morbide. Le setole dure sono ugualmente in grado di graffiare il rivestimento epossidico del pavimento come la sabbia strofinata ripetutamente, quindi è molto importante utilizzare setole morbide.

Passaggio 5: Fine

Risciacqua accuratamente il pavimento per rimuovere quanto più sapone possibile.

Ora che il pavimento è pulito, è tempo di rimuovere tutta l'acqua in eccesso che è attualmente su di esso. Lasciare il pavimento bagnato può renderlo scivoloso, oltre a dare alla muffa e alla muffa un posto dove crescere.

Il modo migliore per asciugare il pavimento del garage è con un tergipavimento in schiuma. Usa il tergipavimento sul pavimento, scaricando l'acqua in eccesso nel secchio mentre il tergipavimento si riempie.