Come pulire, rimuovere le macchie, disinfettare e conservare il tagliere

0
2220
Come pulire rimuovere le macchie disinfettare e conservare il tagliere
Come pulire rimuovere le macchie disinfettare e conservare il tagliere

Il tuo tagliere da cucina è molto utile e questo significa che ottiene molta esposizione ai batteri. Una corretta pulizia del tagliere è essenziale per la tua buona salute, quindi se usi un tagliere in legno o in plastica, dovresti sapere come pulirlo e disinfettarlo dopo ogni pasto.

Pulizia del tagliere

Dopo aver usato il tagliere per tagliare, tagliare a dadini o tagliare tutti i tipi di chicche ordinate, utilizzare un raschietto o una spatola in metallo per raschiare via eventuali frammenti di cibo rimanenti. Gettare i raschietti nello smaltimento dei rifiuti, nel contenitore dei rifiuti o nella spazzatura. Quindi, ti consigliamo di lavare a fondo la tavola con acqua calda e sapone. Se la lavastoviglie raggiunge una temperatura di almeno 165 ° F, è possibile posizionare un tagliere di plastica ad alta densità nella lavastoviglie anziché lavarlo manualmente. Inoltre, se la tua lavastoviglie ha un ciclo antibatterico, usala per pulire la tavola. Lascia che la scheda si asciughi all'aria al termine.

Rimozione di macchie dal tagliere

Se il tuo tagliere presenta delle macchie, puoi usare una semplice procedura per provare a rimuoverle. Bagnare la zona macchiata con acqua e cospargerla con kosher o sale marino. Lasciare riposare il sale indisturbato per 24 ore.

Il giorno dopo, vorrai aggiungere un po 'di acqua pulita al sale per creare una pasta. Strofina la pasta su una zona macchiata con una spugna di nylon o uno spazzolino da denti pulito, quindi risciacqua con acqua fresca. Ripeti la procedura per rimuovere tutta la macchia. Seguilo con un altro scrub caldo e saponato e un altro risciacquo prima di lasciare asciugare il tagliere all'aria.

Sanificazione del tagliere

I taglieri in plastica e legno possono essere disinfettati usando una soluzione di candeggina liquida diluita al cloro. Unisci un cucchiaino di candeggina a un litro d'acqua e versa la soluzione sull'intera superficie della tavola, lasciandola riposare indisturbata per diversi minuti. Risciacqua la scheda con acqua. Lascia asciugare all'aria o usa un panno pulito per immergere l'acqua.

Se preferisci, puoi usare una soluzione di aceto al posto della soluzione di candeggina. Basta combinare una parte di aceto con cinque parti di acqua e usarla nello stesso modo sopra descritto.

Conservare il tagliere

Una volta che il tagliere si è completamente asciugato, è il momento di riporlo. I taglieri devono essere conservati verticalmente o in posizione verticale per evitare che l'umidità rimanga intrappolata al di sotto e per prevenire l'accumulo di polvere o sporcizia sulla superficie di taglio.