Come pulire un ferro antiaderente

0
1571
Come pulire un ferro antiaderente
Come pulire un ferro antiaderente

La maggior parte delle persone ha ferri da stiro a casa per raddrizzare abiti puliti e rugosi. Tuttavia, non tutti sanno che è necessario pulire la piastra antiaderente del ferro da stiro o la sua suola e il suo serbatoio dell'acqua. Se il ferro non è già antiaderente, è possibile renderlo antiaderente in pochi passaggi per semplificarne la pulizia.

Detersivi e amido possono rimanere incastrati nella soletta e i minerali dall'acqua intasano i fori da cui il vapore viene rilasciato dal ferro. Segui questi semplici passaggi di seguito per pulire facilmente il ferro da stiro.

Passaggio 1: prendere le precauzioni di sicurezza

Spegnere o scollegare il ferro da stiro e lasciarlo raffreddare prima di pulirlo. Se si inizia a pulire il ferro mentre è ancora collegato, è possibile che si verifichino scosse elettriche o ustioni.

Passaggio 2: pulizia della piastra della suola antiaderente

Per prima cosa, usa un panno umido con un po 'di sale per strofinare il fondo del ferro. Oppure, puoi usare un cuscinetto di nylon con acqua e sapone. Non utilizzare spugne di garza metalliche o altri tipi di spugnette che potrebbero graffiare la superficie antiaderente del ferro. Inoltre, non utilizzare detergenti abrasivi.

Gestire le macchie ostinate

Se hai macchie ostinate, puoi anche strofinare un po 'di dentifricio sulla suola con un panno morbido. Se la piastra ha un accumulo di amido, puoi usare l'aceto bianco, proprio come puoi usarlo per pulire lavandini e rubinetti.

Rimozione dei segni di bruciatura

Se sulla piastra del ferro sono presenti segni di bruciatura, preparare una pasta di soda usando 2 cucchiaini di soda mescolati con un cucchiaino di acqua. Metti la pasta sulla piastra di ferro e lasciala lì per 5 minuti. Quindi, utilizzare un panno umido per rimuovere la pasta.

In alternativa, è possibile utilizzare il detergente per forno. Portare il ferro all'aria aperta in modo che i fumi del detergente per forno non si diffondano all'interno della casa. Spruzzare direttamente il detergente per forno sul fondo e lasciarlo per tre minuti. Quindi, lavare il fondo con acqua fredda.

Passaggio 3: pulizia del contenitore dell'acqua

Riempi 1/4 del contenitore con aceto. Quindi, svuota il contenitore fumando il ferro. Dovresti farlo in un'area ben ventilata perché i fumi di aceto possono irritare naso e polmoni. L'aceto aprirà i fori che una volta erano ostruiti da depositi minerali.

Riempi di nuovo il contenitore con aceto e ripeti il ​​processo. Continuare a ripetere il processo fino a quando i fori sono totalmente privi di depositi. Quindi, riempire il contenitore con acqua distillata e lavarlo accuratamente, assicurandosi che non rimanga aceto nel serbatoio o nei fori.

Il ferro pulito antiaderente è ora pronto per essere riutilizzato.