Come pulire un forno

0
794
Come pulire un forno
Come pulire un forno

Sapere come pulire correttamente il forno ti aiuterà a mantenere un ambiente di cottura sicuro, oltre che bello. L'accumulo di carbonio, le fuoriuscite e altri piccoli incidenti nel forno rendono necessaria la pulizia, ma non è necessario passare ore a mani e ginocchia. Continua a leggere per alcuni suggerimenti di base e convenienti sulla pulizia del forno.

Passaggio 1: pulire i cestelli del forno

Rimuovere le griglie del forno e utilizzare un panno e un po 'd'acqua per pulire i materiali superficiali che si staccano facilmente. Dopo aver asciugato un po 'le griglie, aggiungi un po' di detersivo per piatti nella tua vasca d'acqua. Usa un tubo per spruzzare acqua calda nella vasca, mescolando insieme al detersivo per piatti. Una volta che il sapone è ben disperso nell'acqua, metti ciascuno dei cestelli del forno nella vasca da bagno. Lasciare gli scaffali nella vasca mentre si lavora sul resto del forno. Una volta terminato, rimuovere i rack, asciugarli e sostituirli.

Passaggio 2: pulire

Inumidisci di nuovo il panno e inizia a strofinare l'interno del forno. In questo modo rimuoverai qualsiasi semplice macchia superficiale e carbone sciolto (il nero, materiale bruciato). Asciugare il forno con un panno o un tovagliolo di carta diverso.

Passaggio 3: utilizzare il detergente per forno

Indipendentemente dalla marca o dallo stile del detergente per forno che hai deciso di seguire, devi seguire le istruzioni del produttore situate sul lato della bottiglia. Se non lo fai, puoi causare danni al tuo forno o, peggio ancora, potresti causare danni a te, alla tua famiglia e ai tuoi amici. Poiché stai pulendo chimicamente qualcosa che prepara il cibo che ingerirai, seguire le istruzioni è la chiave per la sicurezza e il successo.

Generalmente, ti verrà chiesto di scaldare il forno in qualche luogo intorno ai 200 gradi Fahrenheit prima di spruzzare il detergente. Spegni il forno. Assicurati di coprire ogni lato della parte interna del forno con il detergente. Consentire al detergente di penetrare nel grasso e nelle perdite. Dopo circa 15 minuti, testare la temperatura all'interno del forno. Se si è sufficientemente raffreddato, prendi il panno e pulisci l'eccesso di detergente, grasso e sporcizia. Dopo aver rimosso qualsiasi detergente, prendi un panno umido e pulisci l'interno del forno.

Passaggio 4: pulire con bicarbonato di sodio

Una tecnica comune utilizza bicarbonato di sodio e acqua per pulire il forno, in particolare se si accumula molto carbonio. Invece di strofinare per ore, questo ti permetterà di abbattere il carbonio duro nel tempo.

Prendi da 2 a 3 cucchiai di bicarbonato di sodio e versalo in un flacone spray. Riempi il resto della bottiglia con acqua e scuotila. Prendi la bottiglia e spruzza giù ogni pezzo di carbone nero che noti nel tuo forno. Consentire alla miscela di immergersi nel carbonio e non pulirla. Ripeti questo processo ogni volta che usi il forno o un paio di volte al giorno. Quando noti che la miscela si accumula nella parte inferiore del forno, è tempo di eliminare il carbone. Usa un panno umido per rimuovere facilmente tutto il carbonio, insieme all'acqua in eccesso e al bicarbonato di sodio. Ricorda, è necessario del tempo per consentire al bicarbonato di sodio di scomporre il carbonio.