Come rimuovere bene l'odore dell'acqua

0
1631
Come rimuovere bene lodore dellacqua
Come rimuovere bene lodore dellacqua

L'acqua di pozzo è una delle fonti più igieniche di acqua dolce; tuttavia, l'interferenza umana con la natura ha provocato disturbi ecologici, causando un inquinamento dell'acqua nei pozzi che spesso provoca cattivi odore di acqua. Inoltre, tale acqua non è adatta per l'uso umano. L'odore potrebbe essere il risultato della decomposizione della materia organica, dell'idrogeno solforato disciolto o dei batteri che riducono lo zolfo, dell'attività microbica dovuta a infiltrazioni da fosse settiche o di gas e minerali presenti in natura. Inoltre, l'odore è di solito difficile da convivere e tale acqua contaminata può anche causare rischi per la salute. Di seguito sono cinque modi per sbarazzarsi del cattivo odore dall'acqua di pozzo.

La clorazione

La clorazione si riferisce al processo di lavaggio del sistema di acqua di pozzo con una soluzione di cloro. Questo aiuta a neutralizzare la crescita dei batteri, l'eliminazione temporanea di odori forti (acido solfidrico), la rimozione temporanea di accumulo di ferro e manganese. Per clorare l'acqua di pozzo, versare la soluzione di cloro direttamente nell'acqua di pozzo e lasciar passare attraverso tutte le linee di distribuzione.

Distillazione

La distillazione richiede che l'acqua sia riscaldata fino al punto di ebollizione e condensando il vapore. Questo processo uccide i microbi e rimuove metalli pesanti e nitrati.

Attrezzatura richiesta: Distillatori domestici

Esistono due tipi di distillatori:

  • Unità batch: l'acqua viene versata direttamente nella camera di ebollizione e l'unità viene accesa. Una volta che l'acqua è completamente bollita ed evaporata, l'unità si spegne. L'acqua distillata può quindi essere raccolta e utilizzata per cucinare e bere.
  • Unità a flusso continuo: queste unità sono direttamente collegate alla linea di alimentazione dell'acqua. Man mano che l'acqua distillata viene consumata dall'unità di archiviazione, l'unità si accende automaticamente. Una linea scaricata rimuove periodicamente le impurità.

Purificazione ultravioletta

Il metodo di purificazione a ultravioletti utilizza lampade che producono radiazioni UV-C o "germicide UV" su una piccola area di 254 nm, uccidendo così efficacemente i microbi. Le lampade richiedono sostituzioni annuali per garantire prestazioni efficaci.

  • Attrezzatura richiesta: sterilizzatore a ultravioletti per uso domestico

ozonizzazione

L'ozonizzazione è il processo di sterilizzazione dell'acqua di pozzo con gas ozono ossidando metalli come ferro, manganese e zolfo. Ciò riduce la concentrazione di queste impurità e la presenza di un forte odore. Inoltre, l'ozono gassoso funge da disinfettante contro batteri e virus.

Attrezzatura richiesta: generatori di ozono

Osmosi inversa

L'osmosi inversa è il processo di filtraggio dell'acqua sotto pressione attraverso una membrana semipermeabile, permettendo all'acqua di passare attraverso ma respingendo altre particelle come batteri, tossine, sali e qualsiasi cosa superiore a circa 150 Dalton.

Attrezzatura richiesta: processori d'acqua ad osmosi inversa

Appaltatori di carbone attivo

Il carbone attivo è il carbonio che ha una piccola carica elettropositiva, che aumenta la sua capacità naturale di assorbire le impurità. Mentre l'acqua attraversa questo carbone attivo, gli ioni negativi delle impurità sono attaccati alla sua superficie, risultando in acqua priva di impurità. L'efficienza di questo metodo dipende dalla quantità di carbonio nell'unità e dal tempo in cui l'acqua contaminata è in contatto con il carbonio. Le impurità filtrate usando questo meccanismo includono composti organici volatili, pesticidi, erbicidi e disinfettanti residui come il cloro.

Cose necessarie: carbone attivo granulare o carbone in polvere