Come rimuovere la muffa da mobili in legno per esterni

0
1278
Come rimuovere la muffa da mobili in legno per esterni
Come rimuovere la muffa da mobili in legno per esterni

I mobili in legno per esterni possono essere battuti dagli elementi durante tutto l'anno. Come tale, dovrebbe essere pulito più di una volta all'anno, specialmente all'inizio e alla fine della stagione calda quando ne usufruisce maggiormente. Questo non solo eliminerà lo sporco e lo sporco, ma anche muffe e muffe che potrebbero aver iniziato a crescere. La pulizia può anche prevenire la futura crescita di muffe che minacciano la durata dei tuoi mobili. Segui queste linee guida per rimuovere le spore dannose in modo che le sedie e le panche in legno possano apparire belle e durature.

Nota di sicurezza: Durante la pulizia, non mescolare mai la candeggina al cloro con detergenti a base di ammoniaca, poiché crea un pericoloso gas cloro.

Passaggio 1: asciugare i mobili prima di pulirli

Poiché la muffa è causata da troppa umidità, è molto probabile che il legno infestato dalla muffa sia umido. Asciugalo facendolo sedere alla luce diretta del sole per diverse ore prima di iniziare a pulire.

I mobili costosi o antichi potrebbero dover essere trattati da professionisti dopo aver lasciato asciugare il legno, soprattutto se la crescita di muffa e muffa è estesa.

Passaggio 2: preparare area e detergente

La candeggina può danneggiare le piante e avvelenare piccoli animali, quindi trova un posto per pulire i tuoi mobili (come sul cemento o sopra un telo) che non uccidano la vegetazione o gli animali domestici. Inoltre, tenere dentro gli animali domestici e i bambini piccoli durante la pulizia; gli animali più piccoli e più giovani e gli esseri umani sono particolarmente sensibili ai prodotti chimici.

Mescola una soluzione detergente di acqua, candeggina e detersivo per piatti o detersivo contenente circa il 10% di candeggina e il 90% di acqua con diverse gocce di sapone. Se si preferisce non usare la spiaggia, è possibile sostituire l'alcool da sfregamento. Strofinare l'alcool e l'acqua devono essere miscelati 50/50 prima di aggiungere le diverse gocce di sapone.

Passaggio 3: lavaggio a secco

Prima di bagnare i mobili, strofina la superficie con una spazzola asciutta. Non dimenticare di lavorare la parte inferiore dei mobili poiché la parte inferiore raramente riceve luce solare ed è più suscettibile alle muffe. Il lavaggio a secco eliminerà eventuali detriti e sporcizia prima della pulizia, in modo che sia più facile vedere lo stampo e che lo sporco e i detriti non vengano sfregati sui mobili.

Assicurati di indossare una maschera durante questo processo. Anche se lavorerai fuori dove c'è molta ventilazione, le spore di muffa saranno sparse nell'aria durante il lavaggio a secco ed è meglio che non le inali.

Passaggio 4: sciacquare con acqua

Risciacquare il legno con un tubo da giardino con ugello o idropulitrice in posizione bassa per rimuovere le particelle di muffa che sono state rimosse con il pennello asciutto. Non dimenticare di sciacquare anche le parti inferiori.

Passaggio 5: strofinare con miscela di candeggina

Se si tratta di mobili in legno dipinto, riempire un flacone spray con la soluzione di candeggina o alcool e spruzzarlo dall'alto verso il basso e anche sul lato inferiore. Strofina leggermente il detergente o usa una spugna in modo che la vernice non inizi a scheggiarsi. Per i mobili non verniciati, strofina abbondantemente, immergendo il pennello nella miscela di candeggina, acqua e sapone, se necessario.

Passaggio 6: risciacquare e asciugare

Pulisci ancora una volta i mobili e ispeziona la superficie. Ripetere l'operazione di lavaggio se rimangono muffe o muffe. Dopo aver rimosso tutto lo stampo, lasciare asciugare completamente il legno al sole prima di rimetterlo in posizione.

Suggerimenti per la manutenzione di mobili in legno per esterni

Oltre alla pulizia, ci sono altri passaggi che puoi adottare per garantire la longevità del tuo mazzo o mobili da giardino. Ancora più importante, conservare sempre i mobili in legno in un luogo asciutto durante l'inverno o i mesi di pioggia. Ciò proteggerà il legno da molta umidità che in realtà provoca la crescita di muffe.

Inoltre, assicurati di mantenere tutti i mobili in legno ben sigillati per l'uso esterno. Sealer non è completamente permanente, quindi se è passato un po 'di tempo da quando i tuoi mobili sono stati trattati, prenditi del tempo per farlo di nuovo.