Come rimuovere la ruggine dalle posate in acciaio inossidabile

0
232
Come rimuovere la ruggine dalle posate in acciaio inossidabile
Come rimuovere la ruggine dalle posate in acciaio inossidabile

Esistono diverse semplici strategie che è possibile utilizzare per rimuovere la ruggine dalle posate in acciaio inossidabile. La ruggine che appare sulle posate è probabilmente una macchia di altre posate o pentole che sta arrugginendo. Quando si provano le seguenti opzioni, è importante notare che non è necessaria una forza eccessiva e se sembra che la forza sia quella che serve, è necessario passare a un'altra soluzione di pulizia. Evitare una forza eccessiva renderà meno probabile che tu possa danneggiare le tue posate in acciaio inossidabile.

Succo di lime e sale

Metti la tua argenteria in una padella e applica il succo di lime e il sale sulla zona interessata. Lascialo riposare per un paio d'ore, quindi prendi un vecchio spazzolino da denti e spazzola delicatamente l'area. Risciacquare le posate con acqua e controllare i risultati.

Bicarbonato di sodio

Prendi uno straccio e inumidiscilo sotto il rubinetto. Tampona l'estremità umida dell'asciugamano su un piatto che contiene bicarbonato di sodio. Strofina delicatamente lo straccio sull'argenteria, risciacqua e guarda i risultati.

Carta vetrata

La carta vetrata dovrebbe essere l'ultima risorsa perché è facile danneggiare le posate con la carta vetrata. Inizia a carteggiare con una graniglia alta fino a 150. Assicurati di carteggiare nella direzione della grana dell'acciaio inossidabile. Scegli un piccolo punto di prova e vedi quanta poca pressione puoi applicare per ottenere i migliori risultati.