Come separare il metallo prezioso

0
2085
Come separare il metallo prezioso
Come separare il metallo prezioso

Un'ampia varietà di diversi tipi di elettronica e altri oggetti domestici contengono almeno un tipo di metallo prezioso. In molti casi, le tracce di questi metalli vengono fuse insieme all'interno dell'oggetto. Per recuperare quei metalli una volta che l'oggetto si è consumato o rotto, devi sapere correttamente come separare il metallo. L'adsorbimento, un processo di separazione dei solidi metallici da soluzioni liquide, è comune, così come la fusione, un processo che rimuove diversi tipi di metalli l'uno dall'altro. Continua a leggere per una breve guida sulla separazione del tipo più comune di metallo prezioso in casa.

Passaggio 1: riscaldare il circuito

Assicurati di sapere esattamente come far funzionare in sicurezza il tuo forno inclinabile. Assicurarsi di indossare anche tutti i dispositivi di protezione necessari prima di utilizzare il forno. Quando sei pronto, inserisci il circuito nel forno e inizia a riscaldare il forno. Monitorare attentamente la temperatura all'interno del forno e lasciarlo riscaldare fino a quando la temperatura all'interno del forno è di circa 1200 gradi C (o circa 2192 gradi F).

Passaggio 2: creare le scorie

La "scoria" è la miscela di metallo liquido che sarà il risultato dell'aumento della temperatura al livello massimo che è. Per creare le scorie, dovrai mescolare i prodotti chimici di silice e borato di sodio nella fornace e in cima al circuito dorato. Fallo secondo le istruzioni d'uso del tuo particolare forno e assicurati di rimanere sempre al sicuro. In questa procedura la silice e il borato di sodio sono noti collettivamente come "flussi".

Passaggio 3: attendere che i metalli si dissolvano

Le scorie non si svilupperanno all'istante. Piuttosto, ci vorranno circa un'ora e mezza perché i metalli si dissolvano. Se i metalli non si sono completamente dissolti durante questo periodo, aumentare la temperatura del forno a circa 1400 gradi C (o circa 2552 gradi F).

Passaggio 4: osservare la separazione dell'oro

Continua a scaldare le scorie finché non riesci a osservare che l'oro fuso inizia a dissolversi dal resto delle scorie. Ciò si verifica a causa del punto di fusione e della densità dell'oro rispetto ai diversi punti di fusione e densità degli altri componenti metallici delle scorie. L'oro dovrebbe scivolare giù nella nave in fusione.

Dopo ciò, puoi raffreddare e rimuovere l'oro dalla nave di fusione e rimuovere anche le scorie. È comune a questo punto raffinare l'oro attraverso un processo di raffinamento separato per garantire un elevato livello di purezza. Per ulteriori informazioni sulle procedure di perfezionamento di questo tipo, consultare un fabbro o una fonderia esperta nella propria zona.