È tempo di trasformare la tua casa in una casa intelligente?

0
47
tempo di trasformare la tua casa in una casa
tempo di trasformare la tua casa in una casa

"Smart House" è un termine relativamente nuovo, ma è qualcosa che ci è stato promesso da molto tempo. Come l'auto volante, la House of Tomorrow è la cosa che sta arrivando dal boom dell'automazione del secondo dopoguerra: una casa che sa quando hai freddo, a che ora dovrebbero entrare gli irrigatori, se c'è un intruso che cerca di entrare e se hai finito il latte (è sempre latte).

Elementi della casa intelligente sono in circolazione da un po 'di tempo – sistemi di sicurezza, timer della lampada, termostati programmabili – ma questi elementi sono stati finalmente collegati tra loro in sistemi pratici disponibili per il proprietario di casa medio.

Le caratteristiche

Illuminazione – Sistemi diversi offrono opzioni diverse, ma la maggior parte può assumere il timer della lampada di base e scalarlo per accendere tutte le luci in una stanza (compresi gli apparecchi cablati) o l'intera casa. Può anche abbassare le luci per creare l'atmosfera in un'area e lasciarle brillanti in un'altra.

Irrigatori – Quella funzione timer può anche gestire i tuoi irrigatori, ma con tutto ciò che è connesso a Internet non è solo il timer a regolarli. Il sistema conosce le condizioni meteorologiche e può adattarsi di conseguenza.

HVAC – I termostati intelligenti sono i primi di questi sistemi che hanno incorporato l'intelligenza artificiale. Non lo programmate. Usalo come un normale termostato: apprende i tuoi schemi e poi prende il controllo di te, impostando la temperatura appropriata per quando torni a casa o vai a letto.

Sicurezza – Più che un semplice antifurto, i sistemi intelligenti monitorano la tua casa, bloccano e sbloccano le porte, offrono l'accesso alle telecamere tramite computer o dispositivo mobile, rilevano perdite nell'impianto idraulico o fumo o monossido di carbonio. Possono anche ammettere un idraulico a casa su base temporanea per riparare quella perdita.

Robot – Mi hai sentito. Tecnicamente, qualsiasi macchina a funzionamento autonomo che sostituisce una persona che fa lavoro è un robot, quindi la tua casa intelligente è un robot. Ma non è quello che stai pensando. Gli aspiratori e le spazzatrici semoventi e autocaricanti sono i primi robot personali di grande successo e ora possono essere integrati nel tuo sistema di casa intelligente.

Da dove iniziare

La tecnologia è avanzata al punto in cui non ne hai davvero bisogno, ma è pratico da usare e accedere al piano terra. Ovviamente potresti entrare con un sistema di casa intelligente completo, ma è un investimento costoso. Dal momento che tutte le funzionalità possono funzionare in modo indipendente, inizia con una e costruisci su di essa se funziona per te. Quale?

Valuta la tua casa e il tuo stile di vita per vedere cosa si adatta meglio a te. Se lavori a casa, i sensori di rilevamento delle perdite non sono meglio dell'ascolto di una flebo che puoi sentire dalla tua scrivania. Se vivi in ​​un clima mite, un termostato intelligente potrebbe essere troppa potenza di calcolo per te. D'altra parte, questo potrebbe essere il modo perfetto se ti trovi in ​​un luogo in cui la regolazione del termostato è una necessità regolare. Scegli qualcosa di cui beneficerai davvero. Molti di noi hanno già almeno una lampada su un timer, quindi un sistema intelligente che prende il sopravvento è un semplice dito in acqua. Può essere semplice come una lampadina a LED che puoi programmare con il tuo smartphone.

Qual è il prossimo?

Ognuna di queste varie funzionalità può operare in modo indipendente, in genere controllata da un hub, ma l'interconnettività degli elementi è in aumento. Perché c'è il WiFi nel tuo frigorifero? Ora è poco più che una novità. Ma presto i tuoi apparecchi si parleranno tra loro, creando ciò che è noto come "Internet of Things". Il tuo termostato non sa solo quale temperatura ti piace, sa quando sei a casa. Se lo sa, il frigorifero lo sa, e poiché entrambi sanno che tempo fa (dai tuoi irrigatori) il termostato può compensare una calda giornata estiva e il frigorifero può decidere di fare più ghiaccio. Tutto questo senza che tu non abbia programmato nulla.

Ma l'internet delle cose si estende fuori da casa tua. Non solo produce più ghiaccio, ma sa che hai poca birra e ordina di più. E la frequenza con cui fai lo stesso ordine significa che le tue bevande si sono già spostate verso di te attraverso la catena di approvvigionamento, prima ancora che l'ordine sia stato fatto. Questi sono tutti sviluppi prevedibili che sono tecnicamente già possibili, ma quando le nostre case intelligenti imparano di più sulle nostre abitudini e bisogni attraverso le nostre abitudini, le storie dei nostri browser e quali app stiamo usando, le possibilità di ciò che è oltre l'orizzonte sono confuse come le previsioni al telefono 100 anni fa, arrivando solo molto più velocemente.