Fai da te i tuoi detergenti domestici sicuri ed efficaci

0
396
Fai da te i tuoi detergenti domestici sicuri ed efficaci
Fai da te i tuoi detergenti domestici sicuri ed efficaci

Sono disponibili sul mercato più detergenti per la casa di quanto una persona possa mai sapere con cosa fare. Ma molti di essi contengono sostanze chimiche aggressive che potrebbero non essere qualcosa a cui si desidera esporre familiari e animali domestici (per non parlare del fatto che possono essere costosi). Crea da solo detergenti fatti in casa che contengono ingredienti semplici per una pulizia sicura ed efficace in tutta la casa.

Detergente multiuso

Usa l'aceto bianco come detergente generale per la casa. È un prodotto straordinario perché è sicuro da usare, è un disinfettante naturale, è prontamente disponibile ed è economico. L'unico aspetto negativo è l'odore, ma se diluisci l'aceto con acqua, contribuirà a frenare il profumo, che comunque non indugi a lungo. Aggiungi qualche cucchiaio di detersivo per piatti e ¼ di cucchiaino di sale o bicarbonato di sodio per un ulteriore potere detergente. Metti questo detergente in un flacone spray e usalo ovunque ci sia sporco o germi tra cui ripiani in cucina o in bagno, interruttori della luce, maniglie, cucine, bagni, tavoli da pranzo e battiscopa.

Detergente per la casa degli agrumi

Se non riesci assolutamente a sopportare l'odore dell'aceto, trasforma il detergente all'aceto in uno profumato agli agrumi. Aggiungi bucce di agrumi (arancia, limone, lime o pompelmo) alla miscela per metà acqua, metà aceto e 1 cucchiaio di sale. Posizionare la miscela in barattoli di vetro e conservarli per alcune settimane prima di filtrare la miscela per ottenere il prodotto liquido. L'aspirapolvere avrà un buon profumo, pulirà bene e lascerà tutti quei detergenti tossici nei negozi.

Pulizia profonda per i bagni

Per la pulizia generale del bagno, puoi anche usare l'aceto bianco. Puoi usarlo direttamente in zone difficili, ma assicurati di indossare guanti di gomma poiché l'aceto può irritare la pelle. Il perossido di idrogeno è anche un ottimo detergente per il bagno.

Per strofinare le macchie di schiuma di sapone e i segni d'acqua nei lavandini e nei servizi igienici, usare bicarbonato di sodio. È abbastanza abrasivo da strofinare subito quella feccia. Per un profumo più fresco, aggiungi alcune gocce del tuo olio essenziale preferito alla polvere, come l'arancia o la lavanda. Applicare la pasta e lasciarla riposare per almeno cinque minuti prima di strofinare.

Per anelli e macchie extra resistenti che non sembrano mai scomparire, anche con l'uso di detergenti aggressivi, prova una pietra pomice. Usa la pietra pomice direttamente sulle macchie e strofina le macchie con la pietra. Ci vorrà un bel po 'di pulizia, ma questo dovrebbe fare il trucco.

Detergente per vetri

Le superfici vetrose e lucide come gli specchi possono essere semplicemente pulite con un panno in microfibra umido. La microfibra pulisce le strisce da sola. Per le aree più sporche, come porte e finestre scorrevoli in vetro, l'aceto viene di nuovo in soccorso. Mescola uguali quantità di aceto e acqua insieme in un flacone spray e usalo come faresti con qualsiasi altro spray detergente per vetri.

Sapone da bucato

Mescolare 2 tazze di borace, 2 tazze di bicarbonato di sodio, 1 barretta grattugiata di Fels-Naptha. Grattugiare Fels-Naptha con un elicottero, un frullatore o grattugiarlo a mano. Mescolare tutti gli ingredienti e conservare il preparato in polvere in un barattolo di vetro o in un altro contenitore con un coperchio. Utilizzare 1 cucchiaio per carico per il bucato normale e 2 cucchiai per carichi particolarmente sporchi. Per carichi extra sporchi, aggiungi 1 cucchiaio di aceto al carico.