Illuminazione come strumento decorativo

Illuminazione come strumento decorativo
Illuminazione come strumento decorativo

L’illuminazione può essere uno dei migliori strumenti di decorazione nel tuo arsenale se hai bisogno di creare un determinato stato d’animo o atmosfera. Esistono molti tipi di illuminazione e molti usi, tra cui l’illuminazione d’accento, l’illuminazione verso il basso, l’illuminazione di fondo, l’illuminazione frontale e l’illuminazione a soffitto.

Questi sono alcuni dei metodi più popolari di illuminazione decorativa, anche se ce ne sono molti altri che abbondano nelle mani creative degli interior designer. Fai la ricerca e anche sperimenta l’uso della luce: non sai mai cosa potresti inventare.

Tutti potenti a loro modo, ogni metodo di illuminazione ha il proprio scopo e nicchia e viene utilizzato per creare diversi effetti di luce decorativa. Utilizzare l’illuminazione come strumento decorativo è una scelta saggia, in quanto può fare la differenza nell’ambiente di una stanza.

Illuminazione d’accento
L’illuminazione d’accento è prevalentemente decorativa e viene utilizzata per evidenziare gli elementi che vuoi distinguere. È utilizzato musei e case in tutto il mondo per mostrare arte e altri beni, ed è anche usato per accentuare l’illuminazione esterna lungo percorsi, prati e altro. Il suo scopo principale è mostrare l’oggetto evidenziato. Un metodo comune di illuminazione, è ampiamente utilizzato da interior designer e altri decoratori.

Giù illuminazione
L’illuminazione verso il basso è uno dei metodi di illuminazione più comuni utilizzati nelle case e negli edifici. I proiettori sul soffitto proiettano la luce verso il basso e la quantità di luce proiettata rende l’illuminazione verso il basso uno dei tipi di illuminazione più efficienti ed economici disponibili.

Illuminazione Su
Up lighting is less used, and when it is implemented, it typically generates a dramatic contrast through deep shadows or highlighted areas. Less efficient than direct lighting, it is nevertheless ideal for creating a mysterious, elegant atmosphere, and can be a lot of fun to work with.

Illuminazione frontale
L’illuminazione frontale è un metodo di illuminazione molto comune ed è ideale per liberare un’area di ombre. Crea un effetto appiattito che è molto utile se stai cercando di creare un’atmosfera leggera e pacifica. D’altra parte, l’illuminazione frontale non dovrebbe essere usata se stai cercando di creare un effetto troppo drammatico completo di ombre; ha la tendenza a pareggiare la luce in un’area.

Illuminazione a soffietto
L’illuminazione a soffitto è in genere un metodo di illuminazione che crea un “wall wash”? e viene solitamente utilizzato per evidenziare trame come intonaco e stucco. Può essere sia l’illuminazione decorativa che generale, a seconda del modo in cui organizzi l’illuminazione e dei tipi di luci utilizzate. Fai attenzione quando lo usi per far risaltare le trame sui muri, poiché farà emergere sia la bellezza che i difetti del muro in questione.