Messa a terra elettrica 101 | DoItYourself.com

0
452
Messa a terra elettrica DoItYourself com
Messa a terra elettrica DoItYourself com

Un aspetto fondamentale dell'ingegneria elettrica, la messa a terra elettrica è il modo in cui un circuito elettrico è collegato alla terra o alla terra. La connessione con la terra è vitale, poiché usa la terra come conduttore. La terra è relativamente grande, qualsiasi eccesso di corrente che viaggia attraverso un circuito viene assorbito da sporcizia, acqua, rocce e tutto ciò che lo comprende. In un'applicazione del mondo reale, senza messa a terra, un circuito sarebbe potenzialmente pericoloso se una parte metallica esposta dovesse finire con una tensione pericolosa rispetto alla terra, con la corrente che scorre attraverso un individuo messo a terra per completare il suo circuito.

Come funziona un circuito di base

Un circuito è essenzialmente un circuito. Gli elettroni sotto forma di corrente percorrono questo circuito. Vari carichi collegati a prese o luci sono collegati al circuito e ricevono energia da esso. La corrente elettrica lascia la fonte di alimentazione attraverso il filo caldo (in una casa, il pannello del circuito principale), viaggia verso ogni presa e ritorna attraverso il filo neutro. Dall'inizio degli anni '60, il codice ha richiesto che i circuiti siano correttamente messi a terra. Nei circuiti domestici di base, questo aggiunge un terzo filo, il filo di terra, che è lì per garantire un percorso di ritorno per qualsiasi corrente che non è in grado di completare il suo circuito. Se ci fossero solo due fili (uno caldo e uno neutro) che collegano una lampada a un circuito, il filo caldo potrebbe finire inavvertitamente caricando la scatola di metallo che lo conteneva nel caso in cui un filo si allentasse. Cambiare semplicemente la lampadina attaccata ad essa sarebbe pericoloso, perché potresti ricevere una scossa attraverso il tuo corpo dalla carica immagazzinata. Diventeresti, in effetti, il terreno. In altre parole, la corrente, che ha bisogno di un posto dove andare, ti attraverserebbe per completare il suo circuito.

Come funziona un filo di terra

Per evitare ciò, ogni circuito deve avere un filo di terra collegato ad esso. Per motivi di sicurezza, i fili di messa a terra percorrono la lunghezza di un circuito domestico e si attaccano a ogni presa lungo il percorso, dall'apparecchio di illuminazione al passaggio alla presa. Se il cablaggio in uno di questi punti dovesse sfilacciarsi o danneggiarsi, la singola terra dissiperebbe ogni possibilità di scossa elettrica. Naturalmente, il filo di messa a terra si collega e va nello stesso posto. Nel punto in cui l'energia elettrica entra in casa, c'è una barra di messa a terra che è per lo più sepolta nel terreno. In definitiva, è qui che conduce la corrente in eccesso. Il pannello del circuito principale è collegato a terra, così come il misuratore di potenza. La terra, quindi, è la destinazione finale per qualsiasi corrente canaglia che non è contenuta in modo sicuro nel circuito.

La messa a terra elettrica è un principio di base dell'elettrotecnica e del cablaggio dei circuiti domestici, ma è anche utilizzata per proteggere persone e cose da un fulmine. Comunemente chiamato un parafulmine, è davvero un parafulmine. Poiché il fulmine è una carica elettrica nell'aria che cerca di completare il suo percorso verso terra, il parafulmine fornisce al fulmine il percorso più semplice attraverso il quale completare il suo circuito di ritorno a terra, lontano dalle aree della casa che altrimenti lo assorbirebbero. In mare, una barca deve avere una barra di messa a terra per proteggere i suoi strumenti da corto circuito e per impedire che il metallo di bordo diventi conduttivo.

Sebbene la messa a terra elettrica implichi la conoscenza dei circuiti, la sua definizione di base è esattamente ciò che implica il suo nome. Usando la terra come conduttore di elettricità, la messa a terra garantisce che i dispositivi metallici, altre sostanze conduttive o, soprattutto, le persone, non diventino il percorso per la fuga della corrente.