Non dimenticare di pulire qui

0
514
Non dimenticare di pulire qui
Non dimenticare di pulire qui

Quando è il momento delle pulizie di primavera, pensi di aprire tutte le finestre, lasciando che le fresche brezze rimpiazzino l'aria viziata nelle stanze mentre spazzi, pulisci e spolvera le superfici ignorate per tutto l'inverno. Ma ci sono più zone d'ombra nella tua casa che richiedono attenzione. Trascorrere solo pochi minuti in questi cinque punti spesso trascurati trasformerà il tuo spazio in un ambiente più pulito, più vivibile, perfetto per il divertimento e il relax della primavera e dell'estate.

Il frigorifero

Chissà cosa vive in quei vasetti di gelatina proprio sul retro degli scaffali del tuo frigorifero? Prenditi il ​​tuo tempo, passando dalla sezione della sezione, estraendo alimenti scaduti, assicurandoti di sciacquare e riciclare i contenitori che puoi. Puoi pulire gli scaffali con un asciugamano umido o utilizzare una miscela 50/50 di aceto bianco e acqua in un flacone spray per la pulizia interna.

Il cibo rimane più a lungo nel congelatore, ma può comunque passare una data utilizzabile. Elimina ciò che non puoi mangiare e ripulisci di nuovo l'interno. Se è necessario scongelare il congelatore, seguire le istruzioni del produttore.

Anche l'esterno del frigorifero richiede la tua attenzione. Aspirando la polvere accumulata dalla parte inferiore e dai meccanismi interni, la si aiuta a funzionare in modo più efficiente, mantenendo così i trattamenti estivi più freschi con un impatto minore sulla bolletta. Alcuni frigoriferi hanno un portello nella parte posteriore che è possibile aprire per accedere alle bobine per la pulizia. Seguire di nuovo le istruzioni del produttore, ma è sempre una buona idea scollegare l'unità prima di eseguire questo tipo di lavoro. E non aver paura di chiedere aiuto se non riesci a far rotolare il frigorifero dal muro da solo.

I tuoi letti e cuscini

Certo, hai pulito tutta la biancheria, hai riposto tutte le coperte pesanti e hai cambiato le lenzuola, ma c'è ancora un po 'di pulizia da fare intorno al tuo letto. Estrai il tuo fidato aspirapolvere e assicurati di avere tutta la vecchia polvere attorno al materasso e alla struttura, tra il materasso e la molla e lungo la battiscopa dietro il letto.

A volte il riciclaggio di lenzuola e coperte non è sufficiente. Molti cuscini sono lavabili in lavatrice. Controlla l'etichetta per le istruzioni, ma spesso l'aggiunta di aceto bianco o bicarbonato di sodio all'acqua di lavaggio può aiutare a rimuovere le macchie e rinfrescare in generale.

Il computer

Puoi svuotare il cestino del tuo computer tutte le volte che svuoti quello dalla cucina. Il tuo file system potrebbe essere perfettamente organizzato e potresti ricostruire il tuo desktop religiosamente. Ma lo sporco e la polvere reali, non quelli virtuali, possono anche ostruire il sistema.

Una bomboletta di aria compressa è un ottimo modo per far uscire la polvere dalle prese d'aria della tua torre. Assicurati di testare la bomboletta un paio di volte, eliminando qualsiasi accelerante o altra umidità dall'aria compressa, prima di accendere l'esplosione sul tuo computer.

Puoi persino mescolare una soluzione di aceto bianco 50/50 e acqua DISTILLATA e usarla per inumidire un panno e pulire lo schermo e la tastiera. L'alcool isopropilico può anche essere usato al posto dell'aceto, ma assicurati che l'acqua sia distillata. In caso contrario, i minerali lasceranno residui sulle superfici. E controlla le istruzioni del produttore per vedere se non dovresti usare una soluzione alcolica sugli schermi.

Cestino della spazzatura

Mentre pulisci tutti questi oggetti, stai senza dubbio buttando via cibo scaduto e prodotti per la pulizia sporchi. Non ignorare dove stai eliminando tutte queste cose. Il cestino è un magnete naturale per tutti i tipi di sporco e sporcizia. Dandogli un aspetto pulito, aggiornerà immediatamente l'area.

La soluzione acqua / aceto è un buon punto di partenza per pulire la pattumiera, ma a causa della natura del sudiciume, potrebbe essere necessario un approccio più aggressivo. Gli spray o le salviette disinfettanti dovrebbero inibire la crescita di qualsiasi cosa brutta o potenzialmente dannosa per la salute. E non solo pulire la parte superiore e l'esterno, entrare e lavare l'intera lattina.

Il tuo vuoto

C'è un altro oggetto che viene utilizzato nella routine di pulizia che viene spesso ignorato dall'attenzione che merita: il tuo aspirapolvere. Se la borsa è piena, la sostituisci. O se è senza sacchetto, svuoti la polvere. Ma puoi fare di più per il tuo fidato compagno di pulizie.

Accertandosi che l'unità sia scollegata, prendere questi semplici passaggi per prolungare la vita e mantenere la funzionalità del vuoto. Usando un paio di forbici affilate, tagliare con cura eventuali peli lunghi o fibre di moquette che si sono avvolte attorno alla spazzola a rullo. Assicurati di non tagliare le setole, ma solo il materiale avvolto attorno a loro. Una volta tagliato, eventuali detriti possono essere facilmente rimossi a mano.

Molti aspiratori hanno filtri che possono essere staccati per il lavaggio. Segui le indicazioni del produttore, assicurandoti di asciugarle completamente prima di reinstallare il dispositivo e utilizzarlo di nuovo. Fatto ciò, dai al tuo aspirapolvere una buona spolverata esterna. Una volta che avrà un aspetto ciliegia, sarai orgoglioso di stenderlo per un passaggio veloce sui pavimenti.

Ora le pulizie di primavera sono davvero complete. Con questi punti misteriosi curati, il tuo spazio interno sarà rinfrescato e rigenerante come tutta l'aria fresca e il sole dei prossimi mesi.