Preparazione del cemento per il rivestimento epossidico

0
1055
Preparazione del cemento per il rivestimento epossidico
Preparazione del cemento per il rivestimento epossidico

È importante preparare un pavimento in cemento prima di applicare un rivestimento epossidico per garantire che l'epossidico duri più a lungo. Esistono diversi modi per preparare il calcestruzzo per il rivestimento epossidico.

Granigliatura

La granigliatura è un processo in cui vengono utilizzate attrezzature speciali per aiutare a preparare il calcestruzzo o il cemento prima di poter applicare la vernice epossidica. Solo i professionisti formati utilizzano questo metodo perché richiede abilità di addestramento speciali. La granigliatura può rimuovere i sigillanti sui servizi concreti.

Sabbiatura

La sabbiatura è il processo di propulsione di pezzi molto sottili di materiale, solitamente sabbia, graniglie di acciaio, scorie di rame, gusci di noce, ad alta velocità per pulire o incidere una superficie. Proprio come la granigliatura, l'attrezzatura viene utilizzata per questo metodo.

macinazione

La macinazione è un altro metodo utilizzato per preparare il cemento per il rivestimento epossidico. Le smerigliatrici vengono utilizzate per pulire e rimuovere il rivestimento esistente sul calcestruzzo. Di solito, viene utilizzato un disco abrasivo diamantato anche se ci sono altri tipi di dischi abrasivi, questo è comunemente preferito. L'incisione con acido è il metodo di preparazione della superficie più serio disponibile per gli appassionati del fai-da-te perché non richiede l'uso di attrezzature speciali e può essere facilmente raggiunto.

Incisione chimica

Sostanze chimiche come acido muriatico, acido fosforico o acido solfammico vengono utilizzate per preparare il cemento per la vernice epossidica. Si deve usare estrema cautela quando si utilizza questo metodo perché i prodotti chimici possono causare gravi danni se non utilizzati o diluiti correttamente. Poiché l'attacco con acido è il metodo che può essere fatto senza l'uso di attrezzature per preparare il cemento prima di applicare la vernice epossidica, ecco la guida passo passo su come farlo correttamente.

Passaggio 1: pulire il pavimento di cemento

La prima cosa che devi fare è spazzare o aspirare lo sporco o la polvere sulla superficie. Dopo aver verificato che lo sporco e la polvere siano stati aspirati o spazzati, lavare il pavimento con sapone liquido o detergente. Fai attenzione alle aree che creano perle d'acqua, ciò significa che quell'area ha bisogno di più pulizia perché potrebbe contenere grasso o olio.

Passaggio 2: scegliere una soluzione acida

Si prega di utilizzare una maschera prima di procedere. Utilizzare solo contenitori di plastica o resistenti agli acidi e ricordarsi di aggiungere acido all'acqua e mai acqua all'acido. Se si utilizza acido muriatico, diluire dal 10% al 15% con acqua, utilizzare 1 gallone ogni 40-50 piedi quadrati. Se la tua scelta è l'acido fosforico, una soluzione di acido fosforico dal 20% al 40% dovrebbe essere a posto. L'acido solfammico è una polvere bianca che deve essere sciolta in acqua calda. Mescola una libbra di acido solfammico con 1 gallone di acqua calda per trattare 300 piedi quadrati.

Passaggio 3: applicare la soluzione acida sul pavimento

Puoi versarlo da una lattina o utilizzare un'unità spray per pompe resistente agli acidi. Distribuire uniformemente l'acido. Attendere che si stabilizzi per 5-10 minuti.

Passaggio 4: sciacquare il pavimento

Raccogliere l'acqua in eccesso e asciugare il cemento. Quando il cemento è completamente asciutto, puoi aspirare ancora una volta.

Passaggio 5: applicare il rivestimento

Quando sei soddisfatto di come è stato pulito il cemento, ora puoi applicare il rivestimento epossidico.