Pulizia e cura del rame | DoItYourself.com

0
480
Pulizia e cura del rame DoItYourself com
Pulizia e cura del rame DoItYourself com

Il rame è apprezzato per la sua forza, malleabilità e capacità di condurre elettricità e calore. È anche non magnetico, resiste all'usura e forma una patina verde che lo rende resistente alla corrosione. Comune negli articoli per la casa di tutti i giorni, il rame viene utilizzato per rivestire il fondo di pentole in acciaio per migliorare la conduzione del calore, su oggetti decorativi e in alcune altre applicazioni di pentole. Viene anche utilizzato per cablaggi elettrici, tubi idraulici e altro. Ecco alcuni suggerimenti per mantenere il tuo rame un aspetto nuovo e privo di appannamento.

Determina se gli articoli sono in rame solido

Prima di pulire i tuoi oggetti in rame, devi determinare se sono al 100% in rame. In caso contrario, è possibile raschiare o graffiare lo strato di rame con detergenti abrasivi. Per dire, puoi usare un magnete. Se il magnete si attacca all'elemento, è fatto da un altro metallo. In caso contrario, il tuo articolo è realizzato solo in rame.

Decor in rame

Protezione

Il rame è sensibile all'aria e si ossida, o appanna, più velocemente nell'aria umida. Rivestire i pezzi di rame, se non utilizzati per scopi alimentari, con la lacca aiuta a preservare la sua finitura e preserva il rame.

Pulizia

La maggior parte dei pezzi di rame decorativo e moderno sono protetti da una lacca cotta applicata in fabbrica. Solo per spolverare e un lavaggio occasionale con acqua tiepida e saponata sono necessari per mantenere lucidi gli oggetti laccati. Non lucidare mai questi pezzi.

Per il rame extra-offuscato, acquistare uno smalto per rame commerciale e seguire le indicazioni sul prodotto. Se il tuo rame non è già laccato, puoi acquistare il tuo spray per preservare il colore.

Malattia di bronzo

La malattia del bronzo non attacca solo il bronzo, ma attacca anche il rame. Usa aceto caldo e sale, succo di limone e sale, detergente per rame o latticello per rimuovere queste macchie di corrosione. Dopo il trattamento, lavare prontamente con acqua e sapone, risciacquare e lasciare asciugare per i migliori risultati.

Articoli in rame per cucinare e mangiare

Pentole e utensili in rame non dovrebbero mai essere usati con cibi acidi, poiché i composti tossici possono essere rilasciati e farti ammalare. Anche se le padelle di rame sono rivestite di stagno, non dovrebbero essere utilizzate per alimenti acidi come frutta, succhi di frutta, condimenti per insalata, pomodori, alimenti contenenti aceto, ecc.

Puoi tranquillamente utilizzare qualsiasi alimento con rame se l'interno è realizzato con una finitura diversa, come il furto inossidabile di smalto porcellanato. Evitare il calore elevato che può scolorire i fondi di rame.

Rimozione della lacca dal rame

La lacca non deve essere utilizzata su rame utilizzato a scopo alimentare. Per rimuovere la lacca, posizionare l'elemento in 2 litri di acqua bollente con 1 tazza di bicarbonato di sodio. La lacca si staccherà. Un metodo alternativo per rimuovere la lacca è quello di strofinare con un panno saturo di acetone o alcool.

Pulizia del rame non laccato

Un modo semplice per pulire il rame è rivestire i tuoi oggetti con il sale e quindi versare sopra di essi l'aceto bianco. Lasciali riposare per qualche secondo, quindi strofina con una spugna imbevuta di aceto. Risciacquare con acqua e asciugare accuratamente.