Rimuovere naturalmente l'odore di sigaretta dai mobili in legno

0
468
Rimuovere naturalmente lodore di sigaretta dai mobili in legno
Rimuovere naturalmente lodore di sigaretta dai mobili in legno

Sfoglia qualsiasi mercatino delle pulci o vendita di cantiere per mobili di seconda mano e scoprirai meravigliosi pezzi di legno a prezzi fantastici. Sfortunatamente, i mobili in legno usati che hanno un aspetto fantastico potrebbero anche avere un odore terribile.

Nelle aree chiuse dove le sigarette sono regolarmente presenti, l'arredamento della casa assume gli odori sgradevoli associati al fumo. Pareti, trattamenti per finestre e tutto il resto sono permeati dall'odore del fumo di sigaretta. Fortunatamente, con una corretta pulizia e alcuni suggerimenti e trucchi per la rimozione degli odori naturali, è possibile rimuovere l'odore del fumo di sigaretta dai mobili in legno senza rimuovere, levigare e rifinire completamente.

Passaggio 1: Attacca l'odore, non coprirlo

Troppo spesso le persone fraintendono il modo in cui funzionano gli odori. I deodoranti floreali non sono una soluzione, sono cerotti che mascherano solo gli odori senza eliminarli.

Non tentare di coprire l'odore del fumo di sigaretta. Mobili in legno infusi con fumo di sigaretta e spruzzati con deodorante floreale finiranno per odorare di fumo di sigaretta e fiori. Anche la vernice con il suo forte odore alla fine si fonderà con l'odore di fumo se eviti di inseguire l'odore alla sua fonte.

Passaggio 2: pulire i mobili in legno

Raggiungi il fondo del problema e rimuovilo per sempre pulendo il legno con acqua e sapone di olio completamente naturali e di alta qualità. Seguire le istruzioni e le precauzioni sull'etichetta del prodotto e pulire a fondo i residui di fumo e tutto lo sporco o sporcizia dall'interno e dall'esterno di porte, cassetti e tutte le altre superfici in legno finito.

Una volta che i mobili in legno sono stati accuratamente puliti, assorbire l'umidità in eccesso con stracci puliti e asciutti e provare una o più opzioni di rimozione degli odori naturali per rimuovere completamente l'odore.

Passaggio 3: asciugatura all'aria esterna

Se possibile, lasciare asciugare all'aria i mobili in legno dopo averli accuratamente asciugati a mano. In una calda giornata limpida, posizionare i mobili in legno al riparo dalla luce solare diretta per diverse ore. Non solo i mobili in legno si asciugheranno più accuratamente di quanto farebbero quando si asciugano solo con gli stracci, ma l'essiccazione dell'aria aiuterà anche a rimuovere l'odore del fumo di sigaretta che ha pervaso il legno. Rimuovere tutti i cassetti e sostenere le porte aperte per i migliori risultati.

Seguire con una o più delle seguenti tecniche di assorbimento degli odori semplici, economiche e naturali.

Tecniche alternative di assorbimento degli odori naturali

Se dopo tutto ciò persistono odori, considera le seguenti opzioni di assorbimento degli odori per estrarre il fumo di sigaretta dal legno. Anche se questi metodi possono richiedere alcuni giorni, sono tutti naturali ed efficaci.

Aceto

L'aceto è uno dei migliori smacchiatori naturali e fa un ottimo lavoro nell'assorbire l'odore lasciato dal fumo di sigaretta.

Posizionare con cura ciotole di aceto bianco ordinario in cassetti e armadi chiusi. L'aceto assorbirà gradualmente l'odore di eventuali residui di fumo di sigaretta intrappolati all'interno. Lasciare l'aceto indisturbato per alcuni giorni prima di un'attenta rimozione.

Giornale

La carta da giornale è anche un ottimo materiale naturale che assorbe gli odori e i normali fogli di giornale in bianco e nero rimuoveranno l'odore del fumo di sigaretta dall'interno dei cassetti e dei mobili del comò in legno.

Accartoccia liberamente diversi fogli di carta da giornale in bianco e nero e posizionali all'interno di armadi e cassetti ben chiusi. Conservare i documenti all'interno delle aree chiuse per diversi giorni. Come ulteriore vantaggio, il giornale assorbirà l'eventuale umidità residua residua dopo il lavaggio.

Macinacaffè

Il caffè macinato è stato usato per decenni per rimuovere i cattivi odori dai semirimorchi, ed è uno dei migliori metodi naturali privi di sostanze chimiche per rimuovere l'odore del fumo di sigaretta dai mobili in legno.

Assicurati di pulire a fondo i mobili in anticipo. Posizionare ogni pezzo completamente asciutto separatamente all'interno dei sacchetti di plastica e includere una ciotola piena di caffè appena macinato in ogni sacchetto ben chiuso. Consentire ai sacchetti di rimanere chiusi per almeno tre giorni, a seconda della gravità del problema degli odori. L'odore del caffè si dissiperà alla fine dopo la rimozione e, se adeguatamente pulito in anticipo, i mobili non ospiteranno più l'odore persistente del fumo di sigaretta.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è anche un materiale naturale che assorbe gli odori ed è molto economico.

Per rimuovere l'odore del fumo di sigaretta senza lasciare dietro di sé un altro odore, posizionare scatole aperte o ciotole poco profonde di bicarbonato di sodio naturale all'interno dei cassetti chiusi e delle porte dell'armadio. Lasciare agire il bicarbonato di sodio per diversi giorni per assorbire l'odore del fumo di sigaretta prima di rimuoverlo. Se il bicarbonato di sodio viene tenuto all'interno di cassetti e porte dell'armadio ben chiusi per un lungo periodo di tempo, non lascerà altro che un profumo fresco e naturale.

Argilla

La lettiera del gattino di argilla è un fantastico materiale naturale che assorbe gli odori e funziona abbastanza bene per rimuovere l'odore lasciato dal fumo di sigaretta.

Posizionare ciotole poco profonde o sacchi di carta aperti pieni di lettiera di gattino all'interno di ante e cassetti chiusi. La lettiera in argilla naturale attirerà l'umidità rimasta dopo aver pulito i mobili in legno e inoltre estrarrà e assorbirà l'odore lasciato dal fumo di sigaretta.