Scegliendo l'apriporta del garage giusto per te

0
1078
Scegliendo lapriporta del garage giusto per te
Scegliendo lapriporta del garage giusto per te

Se sei mai arrivato a casa dopo il tramonto nel bel mezzo di un temporale, puoi capire il fascino di un apriporta remoto per garage. Premi un pulsante in macchina, la porta si apre e si entra senza farti cadere una pioggia. Tuttavia, gli apriporta per garage non sono "taglia unica" e ci sono differenze significative tra i vari modelli. Ecco alcune informazioni di base sui tipi comuni di apriporta automatici e alcune cose da cercare quando si sceglie un apriscatole per il proprio garage.

Gli apriporta del garage non funzionano tutti allo stesso modo

La maggior parte degli apriporta per garage utilizza uno dei tre diversi meccanismi: trasmissione a catena, a vite o a cinghia.

Gli azionamenti a catena sono i più comuni e i meno costosi, nella gamma di $ 150. Questi apri utilizzano una catena di metallo delle stesse dimensioni di una catena per bicicletta per aprire e chiudere le porte del garage. La loro popolarità è principalmente dovuta ai loro costi poiché il meccanismo di trasmissione a catena è più rumoroso rispetto alle altre tecnologie e poiché la catena può allungarsi, di solito richiede la maggior manutenzione.

Gli azionamenti a vite corrono lungo un'asta d'acciaio filettata per azionare la porta. La funzione a vite consente un funzionamento più silenzioso rispetto alla trasmissione a catena più popolare, ma aumenta anche i costi. Gli apri a vite generalmente hanno un prezzo compreso tra $ 175 e $ 250.

Gli apri della trasmissione a cinghia utilizzano un meccanismo flessibile in gomma per sollevare o abbassare la porta. La cinghia è realizzata con una mescola simile ai pneumatici radiali con cinghia in acciaio, quindi è molto robusta, silenziosa e non richiede praticamente alcuna manutenzione. Di solito pagherai di più per un sistema a cinghia con prezzi a partire da circa $ 200 e salendo da lì.

Altre considerazioni sulla scelta dell'apriporta del garage

Oltre al prezzo, quando scegli il tuo apriporta da garage dovresti considerare la potenza del motore, il rumore e la sicurezza.

Potenza: gli apriporta per garage utilizzano motori elettrici da 1/4 HP fino a 1 / 2HP. Una singola porta da garage leggera può essere facilmente aperta con un motore da 1 / 4HP mentre le doppie porte in legno o metallo più pesanti avranno bisogno di un modello da 1 / 2HP.

Rumore: sebbene si possa sentire il vantaggio di avere un apri più silenzioso per cui non vale la pena pagare, se le camere da letto di casa sono vicine al garage, le persone che dormono in quelle stanze apprezzeranno sicuramente l'operazione più silenziosa.

Sicurezza: cerca le funzioni di sicurezza come un meccanismo di chiusura di sicurezza che arresta o inverte una porta di chiusura quando si imbatte in qualcosa (come una bicicletta per bambini o, peggio ancora, una persona che tenta di precipitarsi sotto la porta di chiusura).

Molti apriporta sono dotati di luci a soffitto che si accendono quando si apre l'apriporta, in modo da non dover mai uscire dalla macchina in un garage buio.

Assicurati che la tecnologia del telecomando utilizzi codici modulanti o rolling che cambiano frequentemente, quindi il tuo telecomando è l'unico in grado di aprire la porta del tuo garage.

Alcuni dispositivi di apertura hanno la possibilità di integrarsi con un pulsante nella tua auto, quindi non devi preoccuparti di perdere un telecomando o di scaricare le batterie.