Crostate all'uovo portoghesi di Matcha

0
194
Crostate alluovo portoghesi di Matcha
Crostate alluovo portoghesi di Matcha

È la festa della mamma! Stai facendo qualcosa di speciale? Mio fratello e mia cognata stanno facendo un barbecue e sto portando una lasagna. Quando ho detto a mia madre, lei ha detto: "Buonissimo, non ce l'ho da molto tempo!" Non vedo l'ora, sia perché non vedo mia madre da un po ', sia perché non ho avuto le lasagne da un po'.

La lasagna è sicuramente qualcosa che mia madre farebbe a me e mio fratello tutto il tempo quando eravamo piccoli. Preparerebbe una padella grande e la mangeremo come dopo gli spuntini della scuola. Mia mamma era davvero la migliore. Ma ovviamente anche lei era una mamma, il che significava che a volte mi faceva mangiare cose che neanche a me piacevano mangiare, come l'esterno delle crostate di uova.

Ordiniamo sempre crostate di uova al dim sum e voglio solo mangiare gli interni pasticcini e lasciarmi alle spalle gli esterni. A volte mia madre mi lasciava andare e mangiava le croste per me (vero amore), ma il più delle volte era una cosa che ottieni e non ti arrabbi.

Ora che sono cresciuto, non mi dispiace tanto l'esterno delle crostate di uova. Soprattutto quando si tratta di crostate di uova portoghesi, che sono decisamente diverse dalle normali crostate di uova cinesi. La parte aspra delle crostate di uova portoghesi è sottile, a strati, traballante e, quando è buona, incredibilmente croccante, offre una bella lamina ai morbidi interni crema. Se non hai mai sentito parlare delle crostate di uova portoghesi prima, Mandy ha qualche idea sull'intera polemica.

Vedi, il fatto è che esistono vere crostate di uova portoghesi, prodotte in Portogallo, nonché crostate di uova alla portoghese che sono state rese popolari a Hong Kong e, di conseguenza, altre comunità asiatiche in tutto il mondo. Da quello che posso dire, le crostate portoghesi di dimensioni asiatiche sono più simili a crostate di uova, con una crostata di uova simile a un flan che riempie in un guscio portoghese, con sopra un po 'di brûlée.

Non ho avuto vere crostate di uova portoghesi, in Portogallo, ma ne ho avute alcune a Londra, e il ripieno è completamente diverso – è più denso e solido, un po 'come il ripieno di una torta alla crema. Indipendentemente dalle differenze nelle otturazioni, la somiglianza è che tutte le crostate portoghesi che ho visto, autentiche o no, hanno una parte superiore annerita, brûlé.

Ho fatto un passo avanti rispetto all'originale qui, insaporendo la crema pasticcera con il matcha perché, beh, adoro il matcha. Il risultato: conchiglie sottili e straordinariamente croccanti con crema pasticcera cremosa e intensamente aromatizzata. Potrebbero non essere le più belle crostate là fuori, ma come mia mamma mi ha sempre insegnato, non è come appari, è come assaggi. Aspetta, penso che fosse qualcosa di più lungo la linea, è ciò che è dentro ciò che conta. 😉

Buona festa della mamma mamma! E buona festa della mamma anche a tutte le mamme là fuori 🙂

Ricetta Crostate all'uovo portoghese Matcha adattato da Lady and Pups
fa: 6 crostate di uova
tempo di preparazione: 2 ore
tempo di cottura: 15-20 minuti
tempo totale: 2 più ore

Crema pasticcera al matcha

  • 1/2 tazza (120 grammi) di latte intero
  • Crema pesante da 1/3 di tazza (80 grammi)
  • 1 1/2 cucchiaio (22,5 grammi) di zucchero semolato
  • 3/4 cucchiai di farina (6 grammi)
  • 1,5 cucchiaini di matcha
  • 1,5 tuorli d'uovo grandi
  • 1 1/2 cucchiaio (28,5 grammi) di latte condensato zuccherato
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia puro

Crostata Di Conchiglie

  • 1/2 tazza di farina per tutti gli usi (73 grammi)
  • 1/4 cucchiai (3,5 grammi) di burro non salato, a temperatura ambiente
  • scarso 1/2 cucchiaino di sale
  • 2,5 cucchiai (38 grammi) di acqua
  • 4 cucchiai (56,5 grammi) di burro non salato, a temperatura ambiente

Mandy, il sito da cui ho preso questa tecnica, ha foto dettagliate su come realizzare esattamente questo impasto. Consiglio vivamente di andare laggiù!

Inizia preparando la crema pasticcera: unisci il latte, la panna, lo zucchero semolato, la farina e il matcha in una pentola e mettili a fuoco medio-basso. Sbatti costantemente e cuoci fino a quando il composto inizia a sobbollire e si addensa leggermente. Togli la pentola dal fuoco e continua a frullare fino a quando non si formano grumi, quindi mettila da parte. In un bicchiere dosatore, sbatti insieme i tuorli, il latte condensato zuccherato e l'estratto di vaniglia. Versare LENTAMENTE il composto di latte caldo nel composto di tuorlo (in modo da non mescolare i tuorli), sbattendo costantemente, fino a quando uniformemente combinato. Coprire e raffreddare in frigorifero per almeno 2-3 ore fino al raffreddamento. È meglio se lo fai il giorno prima.

Prepara le crostate: in un mixer, unisci la farina, 1/4 di cucchiaio di burro, sale e acqua. Impastare per 3-5 minuti fino a formare un impasto liscio. Dovrebbe essere morbido ed elastico, ma non appiccicoso. Se necessario, bagnare leggermente le mani e impastare l'umidità extra nell'impasto. Avvolgilo bene con un involucro di plastica e lascia riposare in frigorifero per 1 ora.

Dopo aver riposato, spolverate abbondantemente l'impasto e il piano di lavoro con la farina. Usa un mattarello e stendi la pasta in un rettangolo. Prepara la tua macchina per la pasta e passa l'impasto nell'impostazione più spessa. Spolveralo di nuovo generosamente con la farina, quindi alimentalo di nuovo alla macchina, facendo passare un'estremità sull'altra e premendo verso il basso in modo da creare un anello. Mantieni l'impasto generosamente spolverato e continua a farlo rotolare fino a raggiungere l'impostazione più sottile.

A questo punto l'impasto sarà estremamente sottile e facile da strappare. Tagliare con cura l'anello e accendere la macchina per stendere la pasta. Distribuisci l'impasto sulla superficie di lavoro (che dovrebbe essere spolverata di farina) e usa le dita per distribuire il burro sottilmente sull'impasto, proprio come faresti con i panini alla cannella. Inizia a arrotolare l'impasto il più stretto possibile. Se il centro dell'impasto inizia a diventare spesso e le estremità iniziano a ridursi, spingere le estremità nel mezzo e continuare a rotolare. L'obiettivo è quello di finire con un grosso tubo di pasta, delle dimensioni di quei rotoli di pasta per biscotti che trovi nella sezione frigo del negozio di alimentari. Avvolgere saldamente l'impasto in un involucro di plastica e congelare per 1 ora fino a quando diventa duro.

Taglia il tronco mentre è freddo in 6 pezzi uguali, ma modellalo una volta che è leggermente ammorbidito (lascialo riposare a temperatura ambiente per 10 minuti) in modo che si allunghi senza screpolarsi. Posizionare i dischi negli stampi per crostate. Immergi i pollici in acqua e spingi e leviga l'impasto, partendo dal centro verso l'esterno, fino a quando l'impasto è a forma di torta. Cerca di puntare su un fondo più sottile con un bordo più spesso che va oltre lo stampo per crostate. Quando le crostate vengono modellate, posizionale su una griglia e congelale per 30 minuti.

Preriscalda il forno a 500 ° F. Versare la crema pasticcera fredda matcha nei gusci e poi cuocere sulla griglia centrale per 10 minuti. Passa alla griglia e, tenendoli d'occhio, cuoci per altri 5-7 minuti fino a doratura e caramellatura.

Lasciare raffreddare sul foglio per 5 minuti, quindi trasferirlo in una griglia di raffreddamento. Goditi mentre è caldo o a temperatura ambiente.

Note: assicurarsi che il burro sia completamente a temperatura ambiente.

È domenica! Sai cosa significa: è il momento del brunch domenicale. Perché non saltare la fila e fare il brunch a casa questa settimana? Il caffè è davvero senza fondo, l'alcol non ha un markup pazzo e puoi rilassarti in pigiama. Ogni domenica posterò una ricetta per il brunch. Presto non ti chiederai, dove dovremmo andare per il brunch – invece lo sarà, cosa dovremmo fare per il brunch oggi?