Le ciambelle vietnamite che non hai mai saputo di amare

0
371
Le ciambelle vietnamite che non hai mai saputo di amare
Le ciambelle vietnamite che non hai mai saputo di amare

È il National Donut Day! L'anno scorso ho preparato alcune ciambelle per una deliziosa ciambella ibrida (cialda-ciambella) e quest'anno decido di scegliere una ciambella che probabilmente non hai mai visto prima: banh tieu, una ciambella vietnamita deliziosamente fritta. Banh tieu, per chi non lo sapesse, sono ciambelle leggermente dolci, gonfi e vuote che vengono cosparse di una generosa quantità di semi di sesamo ricchi di noci. Appena usciti dalla friggitrice, non possono essere battuti.

Il mio primo banh tieu fu mentre vagavo nel cuore del Little Saigon di Vancouver con mia cognata. Le nostre pancia erano già piene di banh mi, ma quando ho notato alcuni sacchetti di plastica pieni di pasta fritta, la mia curiosità era accesa. Li abbiamo comprati, nessuna sorpresa lì! Avevano freddo e solo un tocco sul lato oleoso, ma erano deliziosi come la pasta fritta. Per quanto mediocre pensassi quei banh tieu, ho visto il potenziale.

Più tardi, ho appreso che i buoni banu tieu sono rotondi, gonfi e leggermente dolci con un centro vuoto. Inoltre, hanno un sapore fenomenale quando sono caldi e freschi. Dopo la mia esperienza di banh tieu comprata in negozio, ho avuto la possibilità di provarne di nuove a casa dei miei suoceri. Mia suocera è la bomba in cucina, ma una cosa che lascia fare a mio suocero è fare le ciambelle. Riceve le gioie heebie con il lievito, quindi davvero, è la sistemazione perfetta.

Fresh banh tieu sono fuori dal mondo. Devo aver mangiato 5 o 6 e questo è stato dopo una festa del cibo vietnamita. Avrei dovuto averne di più, perché è stata una delle poche volte che mio suocero li ha creati. È perché pensa che siano di temperamento – la seconda volta che ci ha fatto le ciambelle, non si sono gonfiati. Erano super deliziosi, ma dopo tutto i suoi discorsi sull'essere un maestro di ciambelle, non erano all'altezza dei suoi standard. Sono abbastanza sicuro che non abbiamo lasciato lievitare abbastanza l'impasto. Lo convincerò a farne un po 'con me, ora che ho creato una ricetta per la ciambella vuota a prova completa.

Questa ricetta per le ciambelle richiede un po 'più di tempo rispetto alle ciambelle al forno e non hanno alcuna glassa elaborata. Sono abbastanza sicuro che sarebbero passati su un tavolo pieno di ciambelle regolari, ma sono davvero deliziosi, soprattutto con caffè vietnamita e un piatto extra di latte condensato zuccherato per immersione. Spero che tu provi loro e faccia felice la ciambella!

A proposito, un mucchio del mio cibo preferito fa capolino tutte le ciambelle fatte oggi! Dai un'occhiata a tutti i post sulle ciambelle qui e trascorri un fantastico weekend pieno di ciambelle! Se vuoi unirti al divertimento, hashtag le tue ciambelle su Instagram (# national🍩day #nationaldonutemojiday) e vieni alla festa. Ragazzi, mi state seguendo su Instagram, vero? 😉

PS – Imma dedico queste ciambelle a Lyndsay, che è uno degli amanti delle ciambelle più radicali che conosco! Ti invio un sacco di energia positiva e ciambelle a modo tuo !!! (Okay, non letteralmente ciambelle. Causa sono a New York. Ma quando torno, la ciambella si preoccupa (ehi!), Invierò MOLTE!)

Ricetta vietnamita della ciambella di Banh Tieu adattato da Vicky Pham
fa: 16 ciambelle
tempo di preparazione: 15 minuti più 1 1/2 ore di tempo di correzione
tempo attivo: 45 minuti
tempo totale: 1 ora

  • 1/4 tazza + 3 cucchiai di acqua calda (100 ° F)
  • 3 cucchiai di zucchero, divisi
  • 1/2 cucchiaino di lievito secco attivo
  • 1 tazza di farina
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • olio per friggere
  • latte condensato zuccherato, se desiderato

In una piccola ciotola, mescolare l'acqua calda con 1 cucchiaio di zucchero. Cospargere il lievito e lasciare la prova per 10 minuti. Dovrebbero esserci piccole bolle sulla superficie.

Nella ciotola del robot da cucina, sbatti insieme lo zucchero, la farina, il sale e il lievito rimanenti. Aggiungi la miscela di lievito, usa il gancio per impasto e impasta a basso fino a quando l'impasto si unisce e diventa molto liscio, circa 10 minuti. Passare a una ciotola pulita e coprire con pellicola trasparente e prova fino a raddoppiare le dimensioni, circa 1 ora.

Rimuovere l'impasto dalla ciotola e arrotolarlo in un tronco. Dividi in 16 pezzi uguali e forma i pezzi in palline.

Immergi le palline nei semi di sesamo e arrotolale con un mattarello. Più sei piatto, più le tue ciambelle sono vuote. Mettere su una teglia foderata e coprire con un involucro di plastica. Continuare fino a quando tutte le palle sono appiattite. Lasciar lievitare per 30 minuti.

Scaldare 1 1/2 a 2 pollici di olio in una pentola profonda a fuoco medio fino a 350 ° F. Aggiungi con cura una delle ciambelle all'olio caldo. Dopo 10-15 secondi la ciambella fluttuerà verso l'alto. Capovolgi immediatamente e continua a girare nell'olio caldo. La ciambella sbufferà lentamente, agitando anche con le bacchette. Continua a girare fino a quando non diventa marrone dorato. Rimuovere e drenare su salviette di carta o una griglia. Continua a friggere fino a quando tutte le ciambelle sono cotte. Goditi il ​​latte condensato zuccherato o immerso!

Se ti piacciono le ciambelle vuote gonfie, ecco alcuni consigli:

  • Non affrettare i tempi di salita.
  • Prova a stenderli il più piatto possibile.
  • Assicurati che l'olio abbia la giusta temperatura.
  • Una volta che li lasci cadere nell'olio e galleggiano, girali immediatamente.
  • Dai loro uno o due colpi con un paio di bacchette mentre stanno friggendo. Stai cercando di agitarli un po 'così si gonfiano.
  • Girali quasi continuamente in modo che si dorino uniformemente su entrambi i lati.
  • Tirali fuori quando sono solo un'ombra sotto il marrone che vuoi che siano. Continueranno a dorare solo un tocco mentre si stanno raffreddando.