Pancake e pancetta al latticello Totoro

0
279
Pancake e pancetta al latticello Totoro
Pancake e pancetta al latticello Totoro

Totoros di ombre accidentali. Altrimenti noto come un po 'troppo tempo trascorso nella padella 🙂

È l'ultima settimana di ottobre e sai cosa significa! Settimana Totoro! Se mi conosci (anche solo un po ') sai che sono ossessionato da tutte le cose carine. E ovviamente carino include Totoro di Hayao Miyazaki! È peloso, è amichevole, è assolutamente adorabile. È stato il mio desiderio permanente di incontrare un totoro nella vita reale. Dal momento che non credo che succederà mai davvero, ogni ottobre, mi sono vestita in modo da celebrare Halloween e Totoro.

Quando ho iniziato a vestire il mio cibo per Halloween nel 2013, ho realizzato un musubi Totoro Spam. L'anno scorso ho chiesto a Lyndsay di Coco Cake Land di partecipare e ha fatto due fantastici tutorial sulla torta: Totoro e Catbus. (Puoi vedere le mie creazioni qui.) Quest'anno, Kaitlin di Whisk Kid si unirĂ  alla festa con Totoro Cronuts (!) E chissĂ , forse l'anno prossimo Totoro Week conquisterĂ  il mondo!

Ho dovuto dare il via alla festa con il brunch e niente batte i pancake e la pancetta insieme. Diventi dolce, ottieni carne, in pratica puoi avere tutto. L'anno scorso ho formato alcune frittelle di Totoro a forma di torta di mele, ma quest'anno mi sono ispirato a questa fantastica colazione Totoro e ho usato un tagliabiscotti per un Totoro dal taglio super pulito. La parte migliore del taglio di Totoros è stata lo spuntino su tutti i pezzi esterni. La seconda parte migliore è stata fare gli occhi piccoli Totoro!

Spero che stiate indossando il vostro Totoro! Se vuoi unirti alla festa, usa l'hashtag delle tue creazioni Totoro su Instagram con #totoroweek e sarò sicuro di provarle. Non dimenticare di tornare per ulteriori Totoro: ho altre cose kawaii in arrivo! Non dimenticare di dare un'occhiata ai cronuts Totoro di Kaitlin, sono assolutamente fantastici!

Ricetta Pancake e pancetta al latticello Totoro ispirato ad Anna il Rosso
serve 2-4
tempo di preparazione: 10 minuti
tempo di cottura: 20 minuti
tempo totale: 30 minuti

  • 1 tazza di farina
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 uovo grande
  • 1 tazza di latticello
  • olio o burro per la padella
  • cioccolato fuso, per occhi e baffi
  • fette di pancetta, come desiderato
  • stuzzicadenti, se necessario

Preriscalda il forno a 200 ° F.

In una grande ciotola, sbatti insieme la farina, il lievito, il bicarbonato di sodio e lo zucchero. In una piccola ciotola, sbatti l'uovo nel latticello. Aggiungi gli ingredienti bagnati al composto di farina e unisci delicatamente con una forchetta. Non mescolare troppo. Questa è una pastella per pancake densa e grumosa. I piccoli grumi renderanno i tuoi pancake piÚ soffici. Lasciare riposare la pastella per 10 minuti un po 'di umidità penetri nei grumi.

Mentre la pastella è seduta, taglia le strisce di pancetta a metà e infilale ogni metà su uno stecchino. Friggere a fuoco medio fino a quando non sarà di vostro gradimento. Tenere in caldo nel forno preriscaldato.

Scaldare una padella antiaderente a fuoco medio-basso. Spennellate un sottile strato di burro o olio sulla padella. Fai cadere la pastella per il cucchiaio nella padella e cuoci fino a quando non si formano piccole bolle sulla superficie e sui bordi. Le frittelle dovrebbero essere dorate. Capovolgere e continuare la cottura per 1-2 minuti o fino a doratura. Togliere dalla padella e posizionarlo su una gratella all'interno di una teglia. Mantieni caldi i pancake cotti in forno fino a quando non hai finito di cuocere i pancake.

Prenota un po 'di pastella per i bulbi oculari: avrai solo bisogno di una goccia. Ne fai quante ne servono, lanciandole quando sono dorate. Dovrebbe richiedere solo un minuto per lato.

Quando hai finito di preparare tutti i pancake e i bulbi oculari, ritaglia i tuoi Totoros e metti gli occhi sulla sua testa e infila in bulbi oculari, naso e baffi di pancia. Goditi il ​​caldo con gli spiedini di pancetta!

È domenica! Sai cosa significa: è il momento del brunch domenicale. PerchĂŠ non saltare la fila e fare il brunch a casa questa settimana? Il caffè è davvero senza fondo, l'alcol non ha un markup pazzo e puoi rilassarti in pigiama. Ogni domenica posterò una ricetta per il brunch. Presto non ti chiederai, dove dovremmo andare per il brunch – invece lo sarĂ , cosa dovremmo fare per il brunch oggi?