Panini Prima Colazione Con Panna Acida E Cheddar

0
416
Panini Prima Colazione Con Panna Acida E Cheddar
Panini Prima Colazione Con Panna Acida E Cheddar

Ho una passione per i biscotti. O focaccine. In realtà non sono sicuro di quale sia la differenza tra biscotti e focaccine. Indipendentemente da come si chiamano, sono deliziosi e praticamente li mangio indiscriminatamente. Prenderò casualmente un intenso desiderio di biscotti / focaccine e andrò alla ricerca del meglio in città.

A volte penso che focaccine / biscotti siano i migliori a casa perché niente batte un biscotto caldo fuori dal forno. Poi mi imbatto in un posto come questo piccolo forno a Tokyo, dove le focaccine hanno un sorriso e penso diversamente. Il Giappone è appena esagerato con i suoi prodotti da forno. Ho provato a preparare questi piccoli panini per la colazione rendendoli mini e anche se non hanno i loro sorrisi, mi hanno sicuramente portato un sorriso in faccia.

Questi ragazzi sono perfetti per quando un desiderio di biscotti colpisce. È molto più veloce che fare ricerche e trovare una focaccina / biscotto. Pensa, sei a circa 30 minuti dal paradiso dei biscotti caldo e soffice! E, bonus: i biscotti sono fatti in una ciotola e non devi stenderli. Gli scones cadenti sono perfetti quando non vuoi sporcare i piatti. Ho riempito questi ragazzi con alcune uova piegate sottili, simili a crepe, ma hanno un sapore eccezionale, soprattutto quando sono appena sfornate. Sono teneri, umidi (sì, ho detto umidi!) E creano dipendenza.

PS: non dimenticare di entrare nel mio omaggio a Shun e Boos Block!

Panini Prima Colazione Con Panna Acida E Cheddar
resa: fa 5-6 ragazzi grandi e 12-16 mini
tempo di preparazione: 10 minuti
tempo attivo: 20 minuti
tempo totale: 30 minuti

  • 1 tazza di farina
  • Cheddar tagliuzzato della tazza imballato 1/2
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/8 cucchiaino di pepe nero
  • 2 cucchiai di scalogno affettato sottilmente
  • 1/3 di tazza di panna acida, refrigerata
  • 1/4 tazza più 1 cucchiaio di latte, refrigerato
  • 2 cucchiai di burro non salato, sciolto per la spazzolatura su cime di biscotti
  • uova, per sandwich, come desiderato
  • olio per padella
  • sale e pepe appena macinato

Preriscalda il forno a 400 ° F.

In una ciotola, sbatti insieme la farina, il cheddar, il lievito, il sale, il bicarbonato di sodio, il pepe e gli scalogni.

Mescolare la panna acida fino a quando il composto non assomiglia a grani grossi. Aggiungi il latte freddo e piega fino a quando non si unisce.

Per focaccine di grandi dimensioni: raccogliere la pastella per 1/4 di tazza (io uso una pallina di gelato) su fogli rivestiti di carta pergamena, a 1 pollice di distanza. Cuocere per 15 minuti, rimuovere e spennellare con burro fuso. Cuocere per altri 5-7 minuti o fino a doratura.

Per i mini: metti la pastella, 2 cucchiai alla volta (io uso una pallina di gelato) su fogli di carta pergamena foderati, a 1 pollice di distanza. Cuocere per 10 minuti, spennellare con burro e cuocere per altri 2-3 minuti. Goditi il ​​caldo!

Per preparare le uova ripiegate per i panini per la colazione: sbattere leggermente le uova (1 per scone grande o 1/2 per mini) fino a completo incorporamento. Scaldare una padella antiaderente a fuoco medio-basso. Aggiungi un tocco di olio e agita il pelo. Versare un sottile strato di uovo e agitare per ricoprire il fondo della padella, proprio come una crepe. Cuocere, non trattato a fuoco lento fino a quando le uova non si aprono e si liberano. Usa una spatola di gomma per capovolgere e cuocere per altri 10-15 secondi. Rimuovere e piegare in un quadrato. Condire con sale e pepe a piacere e mettere all'interno dei biscotti caldi. Godere!

Ispirato a: panna acida e biscotti all'erba cipollina

È domenica! Sai cosa significa: è il momento del brunch domenicale. Perché non saltare la fila e fare il brunch a casa questa settimana? Il caffè è davvero senza fondo, l'alcol non ha un markup pazzo e puoi rilassarti in pigiama. Ogni domenica posterò una ricetta per il brunch. Presto non ti chiederai, dove dovremmo andare per il brunch – invece lo sarà, cosa dovremmo fare per il brunch oggi?