Ricetta Ginger Fried Rice

0
534
Ricetta Ginger Fried Rice
Ricetta Ginger Fried Rice

Il riso fritto è uno di quei piatti in cui le preferenze sono molto personalizzate (proprio come quanto ti piacciono i tuoi spaghetti istantanei). Piselli, senza piselli, salsa di soia, senza salsa di soia, pezzi di uova scarabocchiate o uova mescolate e la lista continua. Il riso fritto di mia madre – a parte le proteine ​​- ha sempre piselli, cipolle a dadini e pezzi di uova scarabocchiate. Non lo condisce mai con salsa di soia. Ci sono un sacco di variazioni là fuori, ma una cosa rimane coerente in tutte le buone ricette di riso fritto: usare il riso vecchio.

Il riso vecchio è d'obbligo. L'uso del riso appena preparato di solito finisce in un disastro: è semplicemente troppo umido. Se hai fretta, puoi preparare il riso, raffreddarlo e metterlo in frigorifero, scoperto. Il frigorifero di solito asciugherà abbastanza il riso per una discreta frittura.

Persino la ricetta del riso fritto allo zenzero, leggermente francese, di Jean-Georges Vongerichten richiede riso al gelsomino di un giorno. Il riso fritto Jean-Georges è vegetariano, il che non è troppo comune per i tipici risi fritti cinesi fatti in casa, ma non perderai la carne in questo piatto. Gli ingredienti vengono fritti separatamente, che è una tecnica tradizionale cinese. Cucinare gli ingredienti separatamente è fondamentale per preparare il riso fritto poiché i tempi di cottura variano a seconda dei singoli ingredienti.

Nel riso fritto di Jean-Georges, lo zenzero e l'aglio vengono tagliati e poi rimossi dal wok. I porri sono rosolati e fritti con il riso. La leggera dolcezza dei porri ammorbiditi e la croccantezza dell'aglio e dello zenzero rendono questo riso fritto incredibilmente più piccante. Completalo con un uovo pieno di sole e avrai un vincitore tra le mani!

sono aglio, sono gingery: sono riso fritto allo zenzero!

Ricetta Ginger Fried Rice da nytimes.com
serve 2

  • 1/4 di tazza di olio di canola
  • 1 cucchiaio di aglio tritato
  • 1 cucchiaio di zenzero tritato
  • sale
  • 1 tazza di porri tagliati a fettine sottili, solo parti bianche e verde chiaro, sciacquate ed asciugate
  • 2 tazze di riso cotto di un giorno, preferibilmente gelsomino, a temperatura ambiente
  • 2 uova grandi
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo
  • 2 cucchiaini di salsa di soia

In una padella o wok, scalda 2 cucchiai di olio a fuoco medio. Aggiungere aglio e zenzero e cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando diventano croccanti e dorati. Con un cucchiaio forato, trasferire su salviette di carta e salare leggermente.

Ridurre il calore sotto la padella a medio-basso e aggiungere i restanti 2 cucchiai di olio e i porri. Cuocere per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Condire leggermente con sale.

Alzare il fuoco a medio e aggiungere il riso. Cuocere, mescolando bene, fino a quando non sarà riscaldato. Condire a piacere con sale.

In una padella antiaderente, friggi le uova nell'olio rimanente, con il lato soleggiato rivolto verso l'alto, fino a quando i bordi non sono fissati ma il tuorlo è ancora gocciolante.

Dividi il riso tra due piatti. Aggiungere ciascuno con un uovo e condire con 1/2 cucchiaino di olio di sesamo e 1 cucchiaino di salsa di soia. Cospargi di aglio e zenzero tritati su tutto e goditi il ​​caldo.