Ricetta Pancake Soufflé

0
942
Ricetta Pancake Soufflé
Ricetta Pancake Soufflé

HO FATTO FLUFFY PANCAKES GIAPPONESI !! HO FATTO PANCAKES FLUFFY !! Scusa per aver urlato, ma sono così eccitato !! Sin dalla prima volta che ho messo gli occhi su quei giganteschi pancake giapponesi che ridevano, sono stato ossessionato. Potremmo essere stati o non essere stati in quasi tutti i posti di pancake soffici a Tokyo a causa della mia ossessione – ecco un riassunto dei luoghi in cui siamo stati. Adoro il gusto dei pancake giapponesi: leggero, arioso e davvero delizioso.

La parte migliore di andare nei posti dei pancake, oltre a mangiare i pancake, è che riesci a vederli modellare, capovolgere e servire con abilità dopo aver servito di soffice bontà. È bello da guardare ma anche un po 'imbarazzante perché sono sicuro che i pancake fanno capolino non vogliono davvero che nessuno li fissi. Avrei molta ansia se le persone mi guardassero fare il mio lavoro giorno dopo giorno dopo giorno.

Cavolo, ero ansioso di preparare questi pancake nella sicurezza di casa mia con i miei jogger e la felpa. È una buona cosa che fossi in abiti comodi perché questi pancake sono stati anni di produzione e, ad essere onesti, ho fallito un paio di volte prima che uscissero proprio come li volevo.

La prima volta che ho provato a fare i pancake giapponesi ho fatto la versione stampo ad anello, ma non era quello che volevo. Poi, un paio di anni fa, l'ho alato e ne ho fatti alcuni che avevano un buon sapore, ma non erano perfetti, sembra saggio. Ho mantenuto il significato per perfezionare quella ricetta e metterla, ma in un certo senso * sussulto * mi sono dimenticato di loro. Solo di recente, però, Mike ha detto che stava arrivando il Pancake Day e ho iniziato a pensare di nuovo ai pancake ed eccoci qui.

Ho cercato di trovare la ricetta su cui stavo lavorando tanti anni fa, ma in qualche modo era sparita, quindi ho rinunciato e ho appena provato un risultato google molto popolare. Purtroppo, sono rimasto seriamente deluso: troppo uovo e niente come i pancake che ho avuto a Tokyo. Non erano nemmeno soffici ?! Sapevo solo che dovevo recuperare la ricetta che avevo iniziato tanti anni fa, quindi ho chiesto a Mike di aiutare ed ecco, era lì, sul mio computer. Con una gustosa ricetta in mano, ho deciso di renderli ancora più soffici e sono andato in profondità nella modalità di ricerca del pancake soffice e ho trovato un video promettente.

La ricetta nel video è molto simile alla mia, con solo alcune modifiche: ho stabilizzato gli albumi con un po 'di crema di tartaro, ho ridotto il lievito in polvere, ho tolto la vaniglia e il sale e aumentato lo zucchero e il tempo di cottura. Immagino che quando la metto così, ho cambiato parecchio la ricetta. Sono stato molto contento dei risultati: i pancake sono usciti super soffici e avevano un sapore quasi come quello che ricordo!

Ci sono due cose chiave su cui devi concentrarti se vuoi preparare dei soffici pancake a casa. Una è la meringa: assicurati che sia ben sviluppata ma non troppo battuta. Il secondo è come cucinarli. La maggior parte delle ricette che vedo online usano padelle a fuoco basso o esattamente le stesse macchine che usano in Giappone: piastre piatte con coperchi giganti.

I miei primi tentativi sono stati con una padella con coperchio. Questi non hanno funzionato per me – il calore della mia stufa a gas, anche a basso, era troppo alto. Non ho una di quelle grigliate divertenti (anche se ne voglio una) quindi sono andato con quello che ho trovato a casa: la mia padella per crepe! Ha un'impostazione super bassa che ha funzionato perfettamente. Non ho un coperchio per questo, ma il mio coperchio wok gigante ha funzionato in un pizzico. Successo di pancake soffice! Servili con una spolverata di zucchero a velo, burro e sciroppo d'acero. Sarai in paradiso.

PS: si tratta di un impegno, quindi devi davvero amare i pancake, te stesso o chiunque tu li stia preparando. La pazienza è fondamentale, sia durante la preparazione della pastella che durante la cottura.

Soffici pancake giapponesi: ricetta per pancake soufflé
fa 3 frittelle
tempo di preparazione: 20 minuti
tempo di cottura: 20 minuti
tempo totale: 40 minuti

Yolks

  • 1 tuorlo d'uovo (18 grammi)
  • 1 cucchiaio di zucchero (12 grammi)
  • 2 cucchiai di latte (30 grammi)
  • 3 cucchiai di farina (30 grammi)
  • 1/4 cucchiaino di lievito in polvere (1 grammo)

bianchi

  • 2 albumi grandi (60 grammi)
  • 1/8 cucchiaino di crema di tartaro (.4 grammi)
  • 1,5 cucchiai di zucchero (18 grammi)

adattato dal cibo quotidiano giapponese

Note: ho fatto solo un lotto alla volta, ma penso che saresti in grado di raddoppiarlo fintanto che la tua meringa è montata correttamente – da quello che posso dire, in Giappone non producono sempre la pastella ordini, quindi sono abbastanza sicuro che andrà bene.

Sbatti il ​​tuorlo con 1 cucchiaio di zucchero fino a quando diventa pallido e schiumoso. Mescolare il latte in lotti. Setaccia la farina e il lievito sul composto di tuorlo e sbatti bene assicurandoti che tutto sia incorporato.

Montare gli albumi con la crema di tartaro fino a renderli spumosi e pallidi, aggiungendo lo zucchero a pezzetti alla volta fino a quando i bianchi non vengono montati in una meringa lucida e spessa che contiene un picco. Fare attenzione a non frustare eccessivamente.

Prendi 1/3 degli albumi montati e sbattili nella ciotola con i tuorli fino a completo assorbimento. Aggiungi metà dei bianchi rimanenti e frusta nella pastella di tuorlo, facendo attenzione a non sgonfiare. Trasferire il composto di tuorlo d'uovo sugli albumi rimanenti, sbattere e quindi utilizzare una spatola per piegare insieme.

Scaldare una padella grande antiaderente (con un coperchio) a fuoco basso. Spennellare leggermente con olio e usare un tovagliolo di carta per strofinare. Vuoi un film molto leggero.

Usando una pallina di gelato o un misurino, metti la pastella sulla padella. A meno che tu non abbia una padella molto grande con un coperchio, è probabilmente meglio preparare questi due o anche uno in una padella. Metti la pastella sulla padella, copri e cuoci per 4-5 minuti. Se hai un produttore di crepe o una piastra con un coperchio che coprirà tutto senza toccare i pancake, usalo sull'impostazione più bassa.

Rimuovi il coperchio e aggiungi un po 'più di pastella sopra ogni pancake. Coprire e continuare a cuocere per altri 4-5 minuti. Solleva il coperchio e usa una spatola per sbirciare delicatamente sotto il pancake. Il pancake dovrebbe essere rilasciato facilmente, non forzarlo.

Se hai ancora della pastella, impilala sopra le frittelle e poi capovolgi delicatamente. Coprire e cuocere per 5-6 minuti. I pancake diventeranno ancora più alti e soffici quando avranno finito. Una volta che i pancake sono dorati e cotti, rimuovili delicatamente e servili su un piatto con zucchero a velo, burro, panna montata e sciroppo d'acero. Divertiti subito!