Botrytis Cinerea: come prevenirla e controllarla

0
1441
Botrytis Cinerea come prevenirla e controllarla
Botrytis Cinerea come prevenirla e controllarla

Se hai mai controllato il tuo giardino e hai trovato spore strane, grigie e sfocate sulle tue piante, è probabile che ti sia imbattuto in botrytis cinerea.

Questo comune patogeno fungino prende anche molti altri nomi. La muffa grigia, la macchia fantasma, la muffa della cenere o il marciume del botrytis sono solo alcuni! Ma per la maggior parte di noi, è quella maledetta muffa grigio-nera che trasforma la frutta in poltiglia e provoca il caos sulle nostre piante.

Non devi soffrire per molto più tempo. Ti guiderò attraverso cos'è la botrytis cinerea, come si sviluppa e cosa fare se e quando la trovi. Con buona cura e alcune tattiche preventive, puoi liberarti dello stampo grigio per sempre!

Ascolta questo post sul Podcast di Epic Gardening

Iscriviti al Podcast di Epic Gardening su iTunes

Buoni prodotti per combattere la Botrytis Cinerea:

Panoramica di Botrytis Cinerea

Nome / i comune / i Muffa grigia, muffa grigia, marciume del botrytis, marciume nobile, macchia fantasma, muffa della cenere Nome / i scientifico / i Botrytis cinerea Famiglia Sclerotiniaceae Origine In tutto il mondo Piante interessate Oltre 200 specie di piante tra cui molte colture alimentari e piante ornamentali Rimedi comuni Olio di Neem, fungicida di rame, fungicidi a base di bicarbonato di potassio, funghi micorrizici e batteri benefici (in particolare Bacillus subtilis, trichoderma e cladosporium). Ottima manutenzione dell'impianto, flusso d'aria elevato, ambiente a bassa umidità.

Che cos'è la Botrytis Cinerea?

Un primo piano dell'agente patogeno che mostra la sua forma ramificata sormontata da spore. fonte

La Botrytis cinerea è una muffa grigia e fungina che cresce su oltre 200 specie di piante. Questo singolo stampo provoca perdite di raccolto da $ 10 miliardi a $ 100 miliardi in tutto il mondo ogni anno. È anche l'agente patogeno più comune responsabile del decadimento post-raccolta di frutta e verdura.

Nella maggior parte dei casi, la botrytis cinerea è cattiva. È distruttivo per qualsiasi tipo di coltivazione di frutta, tra cui fragole, lamponi, pomodori e molti altri. Anche dopo il raccolto, può essere un grosso problema. Quelle fragole che diventano nere e ammuffite dopo il raccolto sono infestate dalla botrytis cinerea, per esempio.

Tuttavia, per una manciata di persone, può essere abbastanza utile. I produttori di vino che producono uva di fine stagione hanno scoperto che questa muffa provoca la concentrazione degli zuccheri nelle loro uve. Ciò si traduce in un sapore molto più concentrato al vino finito, insieme a note di sapore simili a caprifoglio.

Ciclo di vita di Botrytis Cinerea

Questa malattia delle piante sverna nella sclerotia nelle piante. La sclerotia è una massa dura simile a un filo all'interno del tessuto di piante come bastoncini di bacche o viti. In primavera, quando le condizioni umide e la pioggia rinvigoriscono la pianta, formerà masse di spore che si diffondono attraverso le correnti d'aria, dagli operai o attraverso le gocce di pioggia.

La Botrytis si sforza di svilupparsi senza condizioni umide e temperature relativamente fresche (59-73ºF o 15-23ºC). Ciò significa che le colture coltivate tra l'inverno e la primavera sono inclini a sviluppare un problema di botrite, specialmente con un flusso d'aria scarso.

Sul lato positivo, temperature superiori a 80 ° F rendono meno probabile la germinazione e la diffusione di queste spore, e oltre 90 ° F, interromperà completamente lo sviluppo. Le estati calde sono una manna dal cielo per coloro che soffrono di questa malattia.

Le temperature inferiori a 73ºF sono molto più comuni in primavera. Ciò significa che è probabile che diventi un problema di inizio stagione e richieda un trattamento rapido per prevenire la diffusione e il danneggiamento delle piante.

Una maggiore umidità aumenta il rischio di questa malattia fungina. Maggiore è l'umidità, maggiore è la probabilità che le spore della botrite possano germogliare. Ciò significa che le persone che crescono all'interno delle serre possono trovare questo un problema comune, così come coloro che crescono in modo idroponico.

L'alimentazione fogliare o l'appannamento delle piante possono aggravare ulteriormente questo problema, poiché l'acqua libera sulle piante crea una probabilità ancora maggiore di germinazione delle spore. Anche l'irrigazione quando le temperature iniziano a scendere la sera può essere pericolosa, poiché ciò consente alle spore di sfruttare temperature più fredde.

Sintomi di Botrytis Cinerea

Botrytis su fragola. fonte

La Botrytis cinerea può colpire qualsiasi parte dello sviluppo delle piante. Devi essere attento a quando inizi i tuoi semi attraverso la fioritura e la fruttificazione.

Rilevazione precoce della botrite

Mentre piante diverse presenteranno sintomi leggermente diversi, uno dei primi segni di botrytis cinerea sono macchie impregnate d'acqua sulle foglie. Questi potrebbero apparire di colore bianco o bianco sporco. Nel tempo, questi punti diventeranno marroni. Alla fine copriranno la maggior parte della foglia e la faranno appassire.

Progressione successiva della botrite

Quando le foglie iniziano a dorarsi, può essere facile identificare erroneamente la botrite con altri agenti patogeni fungini. Tuttavia, il vero pericolo arriva quando l'umidità aumenta. Appariranno macchie di spore grigiastra e irregolari.

È in questo momento che la botrytis cinerea diventa più pericolosa, poiché ora può facilmente diffondere spore nel tuo giardino. La minima brezza, spruzzi d'acqua o persino la potatura delle foglie danneggiate possono passare spore microscopiche ad altre piante.

Nel tempo, sembrerà che tutta la tua pianta sia coperta da una crescita grigiastra sfocata. La frutta marcirà dove si blocca e i tuoi fiori appariranno di colore grigio. Alla fine la pianta appassirà e morirà completamente, cadendo vittima dello stampo.

Non sei nemmeno al sicuro dalla botrytis cinerea dopo il raccolto. Se conservi il tuo raccolto in un'area fresca ma ad alta umidità, le spore possono germogliare e distruggere assolutamente il tuo raccolto convertendolo in una poltiglia acquosa.

Capire il Noble Rot

Uva infetta dal marcio nobile. Nota la crescita delle spore. Fonte: davitydave

Ma che dire di questa "muffa nobile", o marciume del botrytis? Mentre può essere incredibilmente utile nel concentrare gli zuccheri nelle uve dell'enologo, dipende davvero dalla varietà di uve che stai coltivando.

Mangiare uva come il rubino senza semi o le varietà senza semi di fiamma tende ad essere altamente suscettibile ai danni causati dalla botrite. Lo stesso vale per un'ampia varietà di uve da vino come chardonnay, zinfandel, petite syrah, riesling bianco, pinot nero e sauvignon blanc.

In queste varietà più sensibili, la botrytis è desiderabile solo prima del raccolto. Inizierà a concentrare gli zuccheri appena prima del periodo di pressatura o del periodo di consumo ottimale e qualsiasi uva danneggiata può essere facilmente rimossa.

Esistono prove del fatto che ridurre la densità del fogliame aiuterà a migliorare le condizioni e prevenire la diffusione della botrite. Spesso, i vigneti tralasciano le loro piante in uno stile aperto che promuove un buon flusso d'aria all'intera pianta e riduce le possibilità di crescita fungina.

Le varietà di uve più resistenti possono resistere più a lungo contro la diffusione di questa malattia delle piante. Sia Thompson che le varietà alimentari senza semi cremisi sono più resistenti. Le varietà da vinificazione con migliore resistenza includono semillon, cabernet sauvignon, merlot, moscato di Alessandria, rubired, silvaner e rubern cabernet.

I ceppi più resistenti tendono a soccombere solo alla diffusione fungina su piante o frutti danneggiati o in condizioni in cui non vengono potati per rimuovere lo sviluppo fogliare in eccesso. Tendono anche ad avere fioriture di spore verso la fine della stagione, nei momenti ideali per quella spinta in più nel sapore. Ma nessun vitigno è completamente immune.

Se non viene prestata buona cura alle proprie viti, cadranno vittime della malattia. La concentrazione di sapore nelle uve è inutile se le viti finiscono per morire. Quindi è un atto di bilanciamento molto complicato!

Controllo Botrytis Cinerea

Botrytis cinerea su un fagiolo verde. Fonte: NYSIPM Image Gallery

Come puoi vedere, controllare questa malattia fungina è assolutamente necessario. Ma la botrytis cinerea può essere difficile da combattere. Ecco alcuni suggerimenti efficaci per gestire le piante colpite ed evitare i funghi in futuro.

Prevenzione della Botrytis Cinerea

Il primo stadio del trattamento è la prevenzione. Una buona gestione del giardino eliminerà la necessità di varie forme di trattamento.

Potare o picchettare le piante per fornire una circolazione dell'aria ottimale intorno a loro. A seconda del tipo di pianta, potrebbe essere necessario tagliare regolarmente una crescita eccessiva casuale per essere sicuri che l'aria possa fluire facilmente attorno allo stelo e alle foglie.

Assicurati che le piante in gabbia come i pomodori non riempiano completamente il loro recinto. Il flusso d'aria è fondamentale per la prevenzione.

Durante la potatura, pulire le cesoie da potatura tra i tagli con una miscela di candeggina e acqua. Una soluzione di una parte di candeggina in quattro parti di acqua è sufficiente per mantenere sterilizzate le cesoie.

Mantieni il terreno sotto le piante privo di detriti vegetali. Le foglie cadute, i frutti caduti, eccetera possono favorire la crescita di funghi e si desidera eliminare il più possibile le possibilità.

Quando porti nuove piante in giardino, tienile temporaneamente separate dalle tue piante esistenti. Questa quarantena ti offre la possibilità di tenere fuori dal tuo giardino eventuali potenziali parassiti e malattie identificandoli e trattandoli immediatamente.

Utilizzare un tubo flessibile per fornire l'irrigazione diretta alle radici ed evitare l'umidità sulle foglie delle piante. Se non hai un impianto di irrigazione installato, innaffia la mattina presto in modo che il sole asciughi le foglie.

Queste tattiche ti aiuteranno anche a prevenire altre malattie fungine come l'oidio o l'oidio. Inoltre rendono il giardino molto più bello, quindi è esteticamente vantaggioso!

Inoltre, le piante più sane di solito non sono quelle che sviluppano malattie fungine. Mantenere le tue piante sane e nelle migliori condizioni le proteggerà da numerosi problemi.

Prevenire la Botrytis Cinerea in serre o coltivazioni indoor

Coloro che crescono al chiuso dovranno aggiungere un paio di misure preventive.

All'interno di serre e garage, la circolazione dell'aria è fondamentale. L'aggiunta di ventilatori e prese d'aria è un passaggio essenziale, sia per mantenere l'ambiente a una temperatura ottimale sia per garantire alle piante tutta la circolazione di cui hanno bisogno.

Sfiatare l'aria umida dalle coltivazioni indoor. Ridurre l'umidità ridurrà la probabilità di diffusione della malattia. Tuttavia, può aumentare la probabilità di acari del ragno, quindi tieni d'occhio i parassiti alternativi. Questa ventilazione è particolarmente importante di notte quando le temperature scendono e l'umidità aumenta.

Dividi la tua potatura e raccolta in due diversi momenti della giornata. Se poti nelle prime ore del giorno, attendi qualche ora prima di raccogliere, quindi eventuali spore che potrebbero essere nell'aria non atterreranno sui tuoi prodotti appena raccolti.

Evita che l'umidità penetri sulle tue piante, anche se ciò significa che devi aggiungere una ventola che soffia direttamente su di esse.

Se camminando nella tua serra ti senti come se fossi appena entrato in una foresta pluviale tropicale e tutto è umido, avrai uno scoppio di botrite prima piuttosto che dopo! È meglio essere sicuri piuttosto che dispiaciuti.

Mentre mantenere piante sane è l'argomento di un altro articolo, puoi dare un'occhiata a questo elenco di controllo per assicurarti di fare tutto correttamente.

Cosa fare in caso di prevenzione

Un fiore colonizzato da botrytis. Fonte: Flowersabc

A volte, indipendentemente dalla pulizia del giardino, si formerà comunque la botrytis cinerea.

Una delle maggiori difficoltà con la botrytis cinerea è che tende ad adattarsi ai diversi metodi fungicidi. Può sviluppare una forma di immunità ai metodi comunemente usati. Dovrai anche adattare i tuoi metodi per curare la malattia in modo da rendere difficile l'immunità ai funghi.

Variare i tuoi trattamenti tra metodi biologici e microbici è un buon modo per farlo. I trattamenti fogliari biologici possono difendere le tue piante e spazzare via la crescita in anticipo. L'aggiunta di trattamenti microbici del terreno fornisce ulteriori protezioni integrate nel terreno che possono aiutare le tue piante.

Trattamenti biologici

Il vecchio standby di olio di neem si applica qui. Se riesci a prevenire la crescita di funghi dal momento in cui pianti trattando regolarmente con olio di neem, in primo luogo potresti non sviluppare crescita di funghi. Terrà a bada anche altri parassiti. In caso contrario, ci sono alternative tra cui scegliere.

Fungicidi di rame liquidi, come Fungicida rame rameide, hanno dimostrato di aiutare a prevenire le piante dall'infestazione da spore. Se le previsioni del tempo prevedono un lungo periodo di tempo più fresco e umido, potrebbe essere il momento di prepararsi. Applica questo fungicida ogni sette-dieci giorni dall'inizio della fioritura attraverso il raccolto per proteggere le tue piante.

Il bicarbonato di potassio è anche efficace contro i pericoli di botrytis. Una varietà che è in largo uso biologico è Fungicida GreenCure. Questa formula in polvere, se miscelata con acqua, può essere spruzzata regolarmente per ridurre la crescita fungina e scoraggiare le malattie. È considerato sicuro dalla FDA ed è spesso usato nel giardinaggio biologico.

Trattamenti micorrizici e batterici

Per evitare che le malattie fungine diventino immuni ad altri fungicidi organici, è possibile alternare l'uso con un prodotto a base di bacillus subtilis. Questo batterio benefico aiuterà a prevenire molte diverse escrescenze fungine ed è commercializzato con il nome Serenade Garden.

Non fare affidamento solo sulla spruzzatura fogliare. Assicurati che il tuo suolo e le tue piante siano sani e ben difesi infondendo al terreno funghi micorrizici benefici e batteri benefici. Non solo aiuteranno a prevenire le malattie, ma aiuteranno anche le radici della tua pianta ad assumere più rapidamente l'alimentazione.

Mi piace aggiungere un po ' Fertilizzante Bio-Live nel mio terreno quando piantare nuove piante. Questo fertilizzante 5-4-2 è riempito con un vasto elenco di abitanti del suolo sani, oltre ad essere una solida scelta di fertilizzanti organici.

Per le persone che fanno colture idroponiche, un prodotto simile Mycostop può essere una buona opzione a condizione che tu abbia acqua in circolazione continua. Può anche essere fatto come un inzuppamento del terreno o uno spray fogliare per i coltivatori interrati. Ciò fornisce il controllo o la soppressione di molte malattie fungine comuni.

I due benefici più efficaci per prevenire la botrytis cinerea sono il tricoderma e il cladosporium, quindi assicurati di includerli qualunque cosa tu usi. Questi due tipi sono affascinanti nella loro efficacia e spesso molto più economici e più sani di un fungicida chimico.

Qualunque metodo tu scelga, devi anche integrare il trattamento della botrite controllando il tuo ambiente e tenendo d'occhio lo sviluppo di lesioni e spore. Come giardiniere, sarai sempre la prima linea di difesa contro tutti i parassiti e le malattie del giardino.

Domande frequenti

Un altro fiore colonizzato da botrite. Fonte: Flowersabc

D: La botrytis cinerea è pericolosa per l'uomo?

A: Sebbene la maggior parte delle persone non abbia problemi, la botrytis cinerea può causare una reazione allergica. Conosciuta come "il polmone del viticoltore", questa è una forma di polmonite da ipersensibilità. Spesso non è letale, ma può essere molto scomodo e può richiedere un trattamento da parte di un medico per risolverlo.

Mentre la polmonite da ipersensibilità può essere causata da una serie di fattori (tra cui la muffa dell'aspergillus, che si traduce in "polmone del compost" o "polmone dell'agricoltore"), la botrytis cinerea inalata in grandi quantità può causare infiammazione polmonare. È meglio evitarlo del tutto eliminando la muffa sulle piante prima che si diffondano.

Se scopri una grande crescita di muffa grigia, posiziona sopra un sacchetto di plastica per ridurre la probabilità che le spore entrino in aria e rimuovilo con cura. Le piante completamente infette devono sempre essere rimosse in questo modo per evitare la diffusione delle spore!

La prevenzione della polmonite da ipersensibilità è sorprendentemente semplice: non respirare grandi quantità di polvere. Se stai facendo qualcosa di polveroso, indossa una maschera mentre lo fai.

Grazie a queste informazioni, dovresti essere in grado di prendere una posizione solida contro la muffa grigia nel giardino. E, per fortuna, avrai meno problemi con esso in futuro!

Ci sono altre domande che potresti avere sulla botrytis cinerea o sulle malattie che ti affliggono? Fammi sapere nei commenti così posso concentrarmi su di loro per te!