Buono per la mente e il corpo

0
71
Buono per la mente e il corpo
Buono per la mente e il corpo

Tutti i giardinieri sanno istintivamente che agitarsi con le piante può avere un effetto profondamente edificante! I benefici per la salute mentale del giardinaggio tendono a essere sottovalutati, ma sono sicuramente presenti.

I nostri giardini ci conferiscono uno speciale tipo di serenità che spesso è difficile trovare nel nostro mondo frenetico e sotto pressione. Solo negli ultimi anni i medici e i professionisti della salute mentale hanno iniziato ad approfondire il potenziale terapeutico del giardinaggio. Man mano che gli studi vengono svolti, si sta facendo luce su un metodo sottoutilizzato per la cura della salute mentale che è vicino al proprio cortile.

Ecco alcuni dei modi in cui il giardinaggio ha aiutato le persone con una varietà di disturbi mentali e cognitivi. Se oggi sei come molte persone, anche tu puoi beneficiare dei benefici per la salute mentale del giardinaggio!

Giardinaggio e depressione / ansia

Concentrarsi su un giardino può aiutare ad alleviare l'ansia e la depressione. Fonte: katrienberckmoes

La depressione e l'ansia sono flagelli del mondo moderno. Statisticamente parlando, ci sono sempre crescenti problemi con entrambi nella vita moderna. E sta diventando un grosso problema.

La depressione e l'ansia stanno seriamente debilitando i problemi di salute che possono schiacciare la qualità della vita dei malati e ostacolare enormemente le loro carriere, relazioni e stili di vita. Nei casi più gravi, possono portare alla morte per suicidio o per trascuratezza, portando con sé tutta una serie di problemi di salute associati.

La buona notizia, tuttavia, è che il giardinaggio sembra avere un effetto positivo su queste malattie. Molte prove aneddotiche supportano questa teoria, ma c'è anche molta scienza del suono che la supporta. Circondarsi della natura ha generalmente un effetto positivo, come mostrato in questo studio del 2013.

L'elemento fisico del giardinaggio migliora la tua salute fisica (che a sua volta migliora la salute mentale) e rilascia endorfine che migliorano l'umore. L'esercizio fisico è una raccomandazione comune per combattere la depressione e il giardinaggio può essere un sostituto per un viaggio in palestra.

Il semplice atto di trascorrere del tempo all'aperto negli spazi verdi incoraggia il cervello a rilasciare serotonina, una sostanza chimica responsabile della regolazione dei nostri umori. È stato dimostrato che l'esposizione alla luce solare aiuta a gestire il blu invernale, aumentando anche la produzione di vitamina D. da parte dell'organismo

Nel frattempo, la coltivazione di piante fornisce uno sbocco prezioso per i nostri impulsi più nutrienti – per non parlare di un gratificante senso di piacere e successo quando prosperano. Tutto questo combinato dimostra una potente forza contro la depressione e l'ansia!

Disturbi del giardinaggio e dell'alimentazione

Coltivare il tuo cibo può aiutarti a mangiare più sano. Fonte: DFAT

Coloro che soffrono di disturbi alimentari possono trarre beneficio dalle qualità antidepressive del giardinaggio di cui sopra, ma quando le persone con disturbi alimentari sono incoraggiate a coltivare il proprio cibo, viene aggiunto un altro elemento di guarigione.

Nel moderno Occidente, la proliferazione del cibo e la mancanza di sforzi per raggiungere questo obiettivo ci ha portato a considerarlo inconsciamente come una sorta di risorsa usa e getta. Invece di vederlo come importante, lo vediamo invece come qualcosa di usa e getta e disconnesso dalla nostra vita, qualcosa che possiamo usare o scartare a nostro piacimento.

Questo atteggiamento è stato implicato nella crescente prevalenza dei disturbi alimentari in Occidente, in particolare se combinato con problemi di immagine corporea. I disturbi alimentari hanno il più alto tasso di mortalità di tutte le malattie mentali e possono essere molto difficili da battere efficacemente.

La "terapia orticola" si è rivelata estremamente utile per molti malati di disturbi alimentari. Non solo li aiuta a riconnettersi pacificamente con se stessi, ma consente anche loro di costruire una relazione sana e benefica con il loro cibo.

Coltivare il proprio cibo offre una migliore comprensione della sua importanza e ruolo nella nostra vita. Questo può essere profondamente salutare per chi è abituato a vedere il cibo in base al suo effetto sull'aspetto esteriore.

Disturbi da deficit di giardinaggio e attenzione

Il giardinaggio può aiutare ad alleviare la difficoltà di ADD e altri disturbi dell'attenzione. Fonte: Syko Kajsa

Questo è più un caso di giardinaggio per i tuoi figli che di giardinaggio per la tua salute – ma avere bambini calmi e felici è in tutta onestà un peso enorme per la mente di ogni genitore!

I disturbi da deficit di attenzione sono una questione controversa, ma se credi che esistano e non siano semplicemente un prodotto della genitorialità moderna, allora il 5% o più di tutti i bambini americani ne hanno uno. Questi disturbi possono avere un grave effetto sull'educazione e sull'infanzia dei bambini colpiti e li mettono in grave svantaggio sia in ambienti di apprendimento che sociali.

Tuttavia, gli studi hanno rivelato che i bambini con ADD che trascorrono regolarmente del tempo in spazi verdi subiscono rapidamente una marcata riduzione dei loro sintomi. Mentre alcuni casi potrebbero ancora necessitare di farmaci supplementari, qualsiasi miglioramento è un grande passo.

Quindi, che tu abbia un ampio giardino o una terrazza con vasche in crescita, riempirlo di vita vegetale potrebbe darti bambini più sani, più felici e più vigili. Tutto quello che devi fare è convincerli ad allontanarsi dal telefono, dal sistema di gioco o dal computer e all'esterno. Una volta lì, passa loro dei semi e lascia che i benefici per la salute mentale del giardinaggio facciano la loro magia!

Giardinaggio e sterilità

La riduzione dello stress può aiutare con l'infertilità. Fonte: Lina

L'infertilità colpisce una coppia su dieci, rendendola una grave fonte di stress per le persone di tutto il mondo. L'infertilità può mettere a dura prova una relazione e provocare dolore per entrambi i partner.

Ci sono momenti in cui le coppie scelgono di cercare cure mediche per problemi di infertilità, ma ci sono strategie naturali che possono essere provate per prime. Con grande sorpresa di molti, il giardinaggio è uno di questi.

Ci sono aspetti del giardinaggio che possono aiutare le coppie sterili a cercare di concepire. Lo stress è spesso un componente dell'infertilità e gli effetti positivi del giardinaggio sulla riduzione dello stress sono stati ben documentati.

È stato anche scoperto che le persone che fanno il giardinaggio hanno maggiori probabilità di mangiare i cibi che piantano da soli. La frutta e la verdura fanno parte di una dieta sana e a tutto tondo e per le donne che soffrono di sindrome dell'ovaio policistico (PCOS), una condizione che rende una gravidanza una sfida, la dieta può essere un fattore importante nella gestione di questo disturbo. Mangiare cibi sani è un consiglio che i medici danno ai pazienti che sperano di concepire e che il giardinaggio può incoraggiare questa tendenza.

Giardinaggio e dolore

Concentrarsi su un giardino può aiutare ad alleviare il dolore della perdita. Fonte: mrhayata

Il dolore può essere un'emozione potente che minaccia di far deragliare la vita di una persona. Che si tratti della perdita di una persona cara, di una diagnosi medica spaventosa o della fine di una relazione, il dolore colpisce tutte le persone in diversi punti della loro vita.

Ci sono quelli che scelgono di sfuggire al loro dolore con mezzi insalubri, come bere o abbuffarsi. Tuttavia, un semplice modo terapeutico per affrontare il dolore è quello di avviare un giardino.

Gli studenti dell'Ohio hanno preso questa idea e l'hanno usata per aiutarli a guarire dopo che un compagno di classe è stato perso in un tragico incidente. Crearono un giardino Zen che serviva da memoriale per il loro compagno di classe e un luogo calmo e pacifico di cui potevano occuparsi quando riflettevano mentre cercavano di passare dalla perdita. Ha dato loro un luogo e un modo per affrontare le loro emozioni e lavorare attraverso di esse.

Anche solo un piccolo giardino darà a qualcuno alle prese con il dolore qualcosa a che fare sia con le mani che con la mente. Entreranno anche in contatto con la natura, un grande aiuto quando si tratta di lutto e depressione, e osserveranno il ciclo di vita, incluso il decadimento e la fine, in un ambiente che si rigenera e offre nuova vita.

Il movimento fisico che accompagna il giardinaggio può anche offrire una spinta mentale, come può semplicemente avere qualcosa di cui guardare al futuro o di cui essere responsabile, anche se si sta semplicemente alzando ogni giorno per innaffiare le piante o erbare il giardino.

Giardinaggio e malattia cronica

Il giardinaggio non solo può offrire prodotti sicuri, ma può alleviare lo stress delle malattie croniche. Fonte: bert_m_b

Le malattie croniche, definite come malattie che durano più di tre mesi e presentano sintomi ed effetti collaterali regolari, sono in aumento in tutto il mondo. Questo fatto allarmante porta i ricercatori a chiedersi perché le persone siano meno in salute e soffrano di più rispetto agli anni passati. Sfortunatamente, la previsione è che l'insorgenza di malattie croniche continuerà ad aumentare.

Sebbene le malattie croniche tendano a tormentare le persone a lungo termine, ci sono ancora modi per ridurre i sintomi che aggravano la vita di tutti i giorni. Il giardinaggio è uno di questi. Il giardinaggio offre una forma di esercizio a basso impatto che consente il movimento senza sforzo, ma aumenta ancora la frequenza cardiaca. L'esercizio fisico è sempre in cima alla lista dei modi per mantenere la propria salute o aiutare con i disturbi e il giardinaggio non è una forma intimidatoria di attività fisica.

È anche probabile che se qualcuno coltiva cibi, li mangerà. Sapere da dove proviene il cibo e cosa è stato inserito aiuta a garantire a chi lo mangia della qualità e della mancanza di contaminazione. Chi soffre di malattie croniche può seguire una dieta più sana evitando contemporaneamente sostanze chimiche che possono essere presenti in altri prodotti.

Le malattie croniche presentano stress sia mentali che fisici e il giardinaggio aiuta il primo e il secondo. Alleviare lo stress mentale derivante dalla gestione di una malattia cronica attraverso il giardinaggio può ridurre i livelli di dolore e aiutare i malati a evitare di cadere ulteriormente nella depressione o nell'ansia.

Questi sono solo alcuni dei benefici per la salute mentale del giardinaggio. Che tu stia invecchiando in giardino o cerchi i benefici dell'ecoterapia, può essere un stimolante dell'umore. Hai usato il tuo giardino come aiuto per la salute mentale, e se sì, come? Condividi le tue storie nella sezione commenti!