Cactus Soil: tutto ciò che devi sapere

0
1925
Cactus Soil tutto ciò che devi sapere
Cactus Soil tutto ciò che devi sapere

Sappiamo tutti che i cactus provengono dal deserto. Ma cosa succede se vivi a nord, ai tropici o dovunque non sia pieno di sabbia bruciata dal sole? È ancora possibile coltivare un cactus? La risposta è sì, ma solo se hai il giusto terreno di cactus.

In questo articolo, ci immergeremo nelle esigenze del suolo dei cactus e di cosa puoi fare per aiutarli a prosperare. Non è difficile fornire esattamente ciò che piace alle tue piante di cactus!

Grandi miscele di cactus prefabbricate:

Di cosa hanno bisogno i cactus

Un terreno di cactus di qualità può cambiare il gioco delle tue piante. Fonte: Mullenkedheim

Consideriamo come le piante di cactus si sono adattate al deserto. I cammelli delle piante, immagazzinano umidità negli steli e nelle foglie per resistere a lunghe siccità. L'esterno delle piante è usato per essere asciutto e caldo, anche sottoterra. Poiché il terreno del deserto è raramente immerso per lunghi periodi di tempo, le radici dei cactus non rispondono bene all'umidità costante. Se lasciati seduti in acqua, di solito marciscono e muoiono.

Per proteggere le tue piante dall'umidità in eccesso, i cactus hanno bisogno di un terreno ben drenante. Troppo bagnato e la pianta potrebbe soffrire di marciume radicale. L'acqua dovrebbe scorrere rapidamente nel terreno in modo che rimanga umida, ma non dovrebbe essere fangosa nella consistenza. A seconda della posizione del cactus, il terreno ben drenante sarà di solito completamente asciutto 5-7 giorni dopo l'irrigazione.

Il corretto terriccio per cactus non riguarda solo lo sporco. Una delle parti più importanti delle piante grasse in crescita come i cactus sono i fori di drenaggio. Se la pentola del tuo cactus non ne ha una, l'acqua riempirà il fondo della pentola e immergerà le radici.

Mettere la ghiaia sotto il terreno non può sostituire un foro di drenaggio. Questo farà accumulare l'acqua solo creando una falda artificiale. Spieghiamo come funziona nel video qui sotto!

La linea di fondo è che, se vuoi davvero mantenere sano il tuo cactus, devi investire in un buon terreno con un ottimo drenaggio. Avrai anche bisogno di fori di drenaggio nelle tue pentole.

Crea il tuo mix da zero

Per soddisfare la maggior parte delle piante grasse e dei cactus è necessaria una miscela grintosa e ben drenante. Fonte: EltonHarding

È semplicissimo mescolare il tuo succulento mix di invasatura e spesso può essere più economico farlo. Hai solo bisogno di tre componenti: una base, materiale didattico e supplemento. Con il giusto equilibrio, puoi mescolare un terreno perfetto per il tuo cactus.

Quando ci riferiamo alle parti qui, stiamo parlando dello stesso contenitore di dimensioni per ogni "parte". Potrebbe essere solo una tazza o un piede cubo, a seconda di quanto pensi di mescolare. Basta usare lo stesso contenitore di dimensioni per misurare ogni parte.

Base

Come regola generale, tutte le miscele di impregnazione sono fatte da una miscela di humus di torba, muschio di torba di sfagno e occasionalmente muschio di sfagno a fibra lunga. Questi materiali trattengono l'umidità, ma soprattutto drenano l'acqua in eccesso estremamente bene. Volete che rimanga dell'umidità, ma l'acqua in eccesso deve fuoriuscire facilmente per proteggere le vostre piante grasse!

Sebbene sia possibile creare il tuo mix fai-da-te, potrebbe essere necessaria una grande messa a punto per rispecchiare le miscele commerciali e la loro efficacia. L'humus di torba – il materiale che costituisce gli strati più bassi di una torbiera – è un materiale molto costoso. Un sacco di torba di sfagno è molto più ragionevole e di solito è sterilizzato per garantire che sia sicuro per le tue piante. Trovare il muschio di sfagno a fibra lunga che è stato sterilizzato è anche una sfida, ma a volte è disponibile in sacchi come prodotto per la lettiera in vasche di rettili.

L'opzione più semplice per la maggior parte dei giardinieri è utilizzare una miscela di terriccio preconfezionata progettata per le violette africane. Un mix di suolo di violetta africana di solito contiene i giusti rapporti di humus, muschio di torba e muschio a fibra lunga, oltre a un materiale ruvido per fornire drenaggio. Inoltre, un mix pre-fatto come questo è stato sterilizzato, quindi è al sicuro da potenziali agenti patogeni che potrebbero danneggiare le piante nel tuo giardino.

Per la nostra ricetta fai-da-te, ti consigliamo di utilizzare due parti del mix di suolo di viola africana.

Materiali grossolani

L'aerazione è una parte importante nel rendere la ricetta del terreno ideale per un cactus. Troppi prodotti del terreno o della torba non permetteranno che abbastanza aria raggiunga le radici. Quindi, aggiungeremo una uguale quantità di materiale grossolano al terriccio. La perlite è un'opzione eccellente perché drena bene. Anche la pomice, una sabbia a grana grossa e la sabbia di pollame possono funzionare bene qui.

Se stai iniziando con una base fai-da-te, usa più materiale grezzo che se stai usando il mix di violetta africana. Ricorda, il mix di violetta africana contiene già del materiale grezzo.

Per la nostra ricetta fai-da-te (usando il mix di violetta africana), raccomandiamo 2 parti di materiale grezzo. Una buona miscela è una parte di perlite, una parte di sabbia grossa. Questo spezza la bontà burrascosa con un sacco di materiale granuloso, ma metà di esso sono particelle più piccole. In questo modo fornisce sia il drenaggio che l'aerazione.

supplementi

Come cucinare, altri ingredienti possono essere aggiunti e adattati ai tuoi gusti. Alcuni giardinieri preferiscono lavorare con la fibra di cocco, che si comporta in modo molto simile al muschio di torba di sfagno. Ad altri piace aggiungere vermicompost. La corteccia di orchidea è un altro additivo comune per l'aerazione pesante. Dipende molto dalle preferenze personali e da ciò che funziona per te e per le piante che stai coltivando.

Limita i tuoi supplementi a piccole quantità. Si consiglia di utilizzare meno di una parte di integratori nel mix di invasatura.

Mescolalo!

A seconda di quanto stai producendo, puoi mescolare il terriccio di cactus in una grande ciotola, un secchio o persino una carriola. Una paletta o una spatola a mano è perfetta per la miscelazione. Unisci i tuoi ingredienti asciutti e poi prova la tua creazione. Riempi una piccola pentola con la miscela di cactus e dagli da bere. L'acqua dovrebbe esaurire il foro di drenaggio abbastanza rapidamente bagnando anche il terreno. Il terreno non dovrebbe essere così bagnato da essere fangoso, ma dovrebbe essere umido al tatto.

Che dire di concime e compost di cactus?

I fertilizzanti vanno a beneficio della maggior parte dei cactus e di altre piante grasse, ma solo se applicati al momento giusto. Molte varietà ne hanno bisogno solo all'inizio della stagione di crescita. Per questo motivo, raccomandiamo di tenere inizialmente il compost di cactus e il fertilizzante fuori dalla miscela del terreno. Puoi applicarlo sul terreno più tardi, quando è il momento giusto per il tuo cactus.

Le migliori miscele di suoli di cactus

Se non hai il tempo o l'energia per creare il tuo mix di cactus, ci sono molte opzioni là fuori. Puoi trovare terreni succulenti speciali quasi ovunque, soprattutto perché le piante grasse sono così popolari! Ecco un paio dei nostri marchi preferiti.

1. Mix di cactus biologici Espoma

La nostra scelta migliore, il mix di cactus biologici Espoma è perfetto per piante grasse, cactus, aloe e persino agrumi. È progettato per promuovere radici sane e un ottimo drenaggio. Inoltre, è tutto naturale, quindi cosa non bisogna amare?

Espoma ha anche un'eccellente miscela di viola africana che è perfetta per una base di terreno di cactus fai-da-te.

2. Mix di terreno di cactus e succulente di Hoffman

Questa miscela vanta di funzionare bene sia per i cactus del deserto che per quelli della giungla. Ha un pH equilibrato, un buon drenaggio e include informazioni in crescita. È anche completamente organico,

Avere il giusto terreno è assolutamente essenziale per un buon giardino succulento. Come proprietario di un cactus, spetta a te assicurarlo. Sia che tu crei il tuo terriccio di cactus o lo acquisti, le tue piante di cactus ti ringrazieranno.