Candytuft: piante perenni perenni a crescita facile

0
286
Candytuft piante perenni perenni a crescita facile
Candytuft piante perenni perenni a crescita facile

Il nome candytuft suscita per me ogni sorta di riferimenti carini! Quando l'ho sentito per la prima volta, la mia mente è andata immediatamente a qualcosa uscito da un cartone animato. Mi aspettavo che fosse vividamente rosa, forse simile allo zucchero filato.

In realtà, questo sub-arbusto decorativo produce una fitta macchia di fiori bianchi due volte l'anno. E mentre le mie speranze di una pianta in stile Dr. Seussian potrebbero essere state deluse, adoro comunque candytuft. È un coltivatore facile, ha un aspetto fantastico ai bordi e produce costantemente fiori.

A bassa manutenzione e relativamente spensierato, Candytuft merita un posto nel tuo giardino. A dire la verità, sono felice che non sia rosa caramello di cotone. Mi piace così com'è!

Quindi esploriamo gli usi di questa pianta. Dal bordo di confine a un arbusto pianeggiante, una copertura del terreno tumultuosa a una pianta coltivata in container, qui c'è molto potenziale.

Buoni prodotti per la manutenzione di Candytuft:

Panoramica

Il candytuft perenne costituisce una bella pianta da passerella. Fonte: juergen.mangelsdorfNome scientifico:Iberis sempervirensNome / i comune / i:Candytuft, candytuft sempreverde, candytuft perenneFamiglia:BrassicaceaeAltezza e diffusione:Fino a 12 "di altezza, 24" di larghezzaSole:Sole pieno ideale per la fioritura. Tonalità parziale OK nelle zone 8-9.Suolo:Estremamente ben drenante, ghiaioso. Evita l'argilla dura.Acqua:Resistente alla siccità. 3/4 "a 1" a settimana, ma prima controlla il terrenoParassiti e malattie:Pochissimi parassiti. A rischio di putrefazione delle radici fungine a causa dell'eccessivo assorbimento.

Tutto su Candytuft

Il nome "candytuft" non deriva da caramelle, ma da una città. Candia era l'antico nome di Heraklion, la capitale dell'isola greca di Creta. Ed è di quella regione dell'Europa meridionale da cui proviene.

Ci sono quasi cinquanta specie di piante che rientrano nel genere Iberis, ma di queste è molto popolare. L'Iberis sempervirens, il candytuft sempreverde, produce fogliame vividamente verde. E in effetti, il termine "sempervirens" significa "sempre verde".

Altre forme di Iberis sono anche chiamate candytuft. Eppure questa particolare varietà continua ad essere un alimento base. I suoi fiori, quando si formano in primavera o in autunno, creano una massa simile a una nuvola in cima alla pianta tumultuosa.

Esiste almeno una variante all'altezza del nome "candy". La cultivar "Pink Ice" di Iberis sempervirens produce fiori rosa pallido. La maggior parte degli altri sono tutti bianchi con centri gialli.

A causa di quella massa di fiori, sono eccellenti nel disegnare gli impollinatori. Inoltre sono in qualche modo resistenti alla siccità, rendendoli una buona scelta negli usi bassi dell'acqua. Il loro fogliame montuoso non si diffonde rapidamente, ma può essere un'efficace copertura del suolo.

Come impianto di bordatura, eccellono. Queste fanno piante meravigliose lungo marciapiedi o portici. La loro proliferazione di foglie e fiori uscirà anche dalle fioriere.

Cura delle piante

Un primo piano di un fiore candytuft, mostrando i suoi strati multipli. Fonte: audreyjm529

Le piante di Iberis sono facili da curare. Sono a manutenzione molto ridotta. Una volta stabiliti, possono recuperare bene da condizioni avverse. Ma parliamo delle condizioni di crescita perfette per questa pianta!

Luce e temperatura

Si dice generalmente che candytuft sopravviva bene come una pianta perenne nelle zone USDA 5-9. Ma ci sono metodi leggermente diversi per coltivarlo quando fa caldo.

I giardinieri nelle zone 5-7 dovrebbero mettere le loro piante in pieno sole dove riceveranno molta luce. Questo tende a fornire il miglior spettacolo di fiori. Quelli nelle zone 8-9 dovrebbero optare per l'ombra parziale, principalmente all'ombra pomeridiana. Mentre le temperature salgono in estate, l'ombra offre loro una pausa dalla parte più calda della giornata.

I semi hanno bisogno di temperature del terreno piuttosto calde per germogliare: da 75 a 85 gradi non è raro. Una pianta stabilita può tollerare intervalli più alti, sebbene possa essere necessaria un'umidità extra.

Quando le temperature scendono, specialmente nelle regioni fredde, aiuta un po 'di protezione. I giardinieri nella zona 5 dovrebbero considerare la pacciamatura alla base della pianta. Alcuni scelgono di stendere rami di pino sulle loro piante in inverno per proteggere dai venti gelidi.

Acqua e umidità

Nel loro clima naturale, i candytufts si trovano in regioni rocciose e sabbiose. Si sono sviluppati nel tempo per odiare davvero avere i piedi bagnati. Quindi è assolutamente essenziale non immergerli!

Per la maggior parte delle piante, 3 / 4s di pollice a un pollice di acqua alla settimana va bene. Innaffia quando il terreno è asciutto nei primi due pollici. Questo può essere più frequente durante l'estate. Le piante più giovani avranno bisogno di un'irrigazione più coerente man mano che si stabiliscono.

Sfortunatamente, il loro ambiente naturale tende ad avere condizioni dell'aria più asciutte. Possono tollerare la mancanza di umidità del suolo, ma sono deboli contro l'umidità. Le piante possono appassire se l'umidità aumenta. Per questo motivo, non sono raccomandati per gli Stati Uniti sudorientali.

Suolo

Il terreno ghiaioso o sabbioso è perfetto per la tua pianta, poiché imita il loro ambiente naturale. Cerca di evitare i terreni ricchi di argilla che non hanno drenaggio, perché ciò può significare la rovina per le radici della tua pianta.

Il terreno con scarsa fertilità non è una grande sfida per la pianta, né è un terreno alcalino. In realtà, il candytuft perenne preferisce il terreno leggermente alcalino. Può crescere anche in terreni neutri. Cerca di evitare condizioni acide.

Fertilizzante

Fornisci fertilizzante all'inizio della primavera per la tua pianta. È meglio un fertilizzante organico granulare bilanciato a rilascio lento. Lavoralo nel terreno in un anello attorno alla base della pianta, cercando di tenerlo direttamente sopra le radici.

Durante la stagione di crescita, se necessario, puoi fornire un fertilizzante a basso contenuto di azoto e fosforo. Questo stimolerà una fioritura abbondante. Ma distanzia un po 'la concimazione. Queste piante spesso non ricevono alcun fertilizzante e riescono comunque a crescere bene.

Propagazione

I fiori bianchi di Iberis sempervirens coprono la pianta in primavera e in autunno. Fonte: TANAKA Juuyoh

Tre metodi sono usati per propagare questa pianta: semi, talee o divisione delle radici.

I semi impiegano circa due settimane per germogliare. Non germoglieranno a meno che la temperatura del suolo non sia calda, tra i 75-85 gradi. Dovrebbe anche essere abbastanza umido da stimolare la germinazione. Quando i fiori primaverili svaniranno, si semineranno felicemente e nuove piante appariranno in estate.

Le talee sono un po 'più complicate. Dovresti selezionare steli verdi e sani che stanno diventando un po 'lunghi. Si auto-radicano dai nodi fogliari lungo gli steli e possono essere stratificati ad aria. Ci vuole un po 'di tempo prima che le radici si sviluppino, quindi abbi pazienza con questo metodo.

La divisione delle radici viene eseguita meglio in autunno poiché inizia a rimanere inattiva per l'inverno. Fare attenzione quando si divide la pianta per non rompere i gambi lunghi. Assicurati di ottenere sia gli steli che le radici in ogni gruppo, e non dividerlo in piccoli segmenti. Una pianta grande può essere divisa in 2-3 piante più piccole.

Potatura

Queste piante sono abbastanza autoregolanti per quanto riguarda la loro altezza. Ad un certo punto, gli steli si piegheranno di nuovo a terra. Si auto-radicano se viene coperto un nodo foglia, consentendo loro di diffondersi lentamente. Se si desidera evitare la diffusione, tagliare gli steli più lunghi con cesoie di potatura pulite.

Dopo che i fiori sono sbiaditi in autunno, puoi ritagliare la pianta di un terzo per aiutare a regolarne le dimensioni. Ciò ridurrà anche la possibilità che la pianta diventi leggy.

A volte si desidera la leggenda, specialmente se questi sono piantati in posizioni rialzate. Gli steli lunghi si estenderanno lungo le fioriere e i muri di sostegno. Se stai cercando questo effetto, non potare e scoprirai che succede naturalmente!

Candytuft come copertura del suolo

Ho menzionato un paio di volte che il candytuft perenne può essere usato come pianta per la copertura del suolo. Se stai cercando di farlo, pianta le singole piante a circa 6 "di distanza. Se sei nelle zone 5-7 e ne hai appena 8, il sole pieno è perfetto. Nelle parti più calde di 8 e 9, è auspicabile l'ombra pomeridiana.

Assicurati che il terreno sia estremamente ben drenante. È meglio se il terreno è sabbioso o ghiaioso prima di iniziare. Le persone con terreni argillosi pesanti dovranno modificare il loro terreno per rompere l'argilla ad almeno 12 "di profondità.

Quando inizia a produrre steli più lunghi, usa una punta del dito per premere le aree con nodi fogliari sotto la superficie del suolo. Questo incoraggia quei nodi a sviluppare radici e formare nuove piante da riempire.

Un coltivatore lento, ci vorrà un po 'prima che la copertura del terreno candytuft si riempia completamente. Una volta fatto, la manutenzione è semplice. Apprezza il rossore di fiori bianchi due volte all'anno e divertiti.

Questa pianta non tollera il traffico pesante. Evitare le aree in cui persone o animali domestici frequentano quotidianamente.

Come copertura per la prevenzione dell'erosione, è fenomenale. Non lo consiglierei come opzione di sostituzione del prato. Ma se hai una collina che ti piacerebbe rimanere sempreverde, questa è una scelta perfetta. Si trova vicino al suolo e si auto-seminerà anno dopo anno.

I problemi

È improbabile che tu abbia problemi importanti con questa pianta. I parassiti sono quasi inesistenti e la maggior parte delle malattie non causa gravi danni. Ma ecco come trattare i pochi problemi che possono sorgere!

Problemi e malattie crescenti

Il tuo più grande fattore di rischio durante la crescita di Iberis sempervirens è marciume radicale su base pitica. Causato da troppa umidità nel terreno, questo marcio delle radici fungine farà ingiallire le tue piante. La crescita sarà ridotta e se l'umidità non viene ridotta la tua pianta potrebbe morire. Potresti essere in grado di rimuovere attentamente la pianta dal terreno e tagliare le radici danneggiate, quindi ripiantare.

Lo spotting delle foglie è un altro problema relativamente comune. In gran parte causato da funghi alternaria o batteri xanthomonas, questi punti fogliari sono curabili.

Botrytis cinerea può anche causare danni alla pianta. Questi causeranno spore fungine grigie sfocate sulle foglie. Peronospora formerà anche una polvere polverosa grigia sulle foglie.

Di questi problemi di malattia, di gran lunga il peggio sarà il marciume radicale. La maggior parte delle altre malattie può essere trattata usando uno spray fungicida di rame liquido. Per problemi batterici, puoi usare un fungicde organico che contiene bacillus subtilis.

parassiti

La maggior parte dei parassiti tende a lasciare solo il candytuft. Alcuni afidi testardi può apparire se la tua area è soggetta a loro, ma non causano molti danni. Acari del ragno può verificarsi anche in piante in vaso o coltivate a fioriera.

Come regola generale, è molto improbabile che le tue piante siano soggette alla maggior parte degli attacchi di parassiti. Nella rara occasione in cui compaiono, trattare secondo il parassita. La maggior parte risponde bene alle pratiche di base per quel tipo di parassita. Tuttavia, incoraggiare gli insetti benefici gestirà la maggior parte dei problemi. Il più delle volte, l'unico controllo di cui hai bisogno è un po 'di olio di neem.

La fauna selvatica come cervi e conigli non trova attraente la candytuft. In parte, ciò può essere dovuto al fatto che i fiori non hanno un profumo dolce. Ma indipendentemente dalla ragione, questi sono fantastici nel giardinaggio a prova di cervo o coniglio!

Domande frequenti

D. Devo preoccuparmi che la candytuft sia invasiva?

A. In generale, no. Mentre si diffonde, è una diffusione molto lenta e gestibile. Non dovresti preoccuparti che cresca come un'erbaccia nel tuo giardino.

D. Candytuft dà i suoi frutti?

A. Sì e no. Produrrà una specie di seme, ma è immangiabile. Tecnicamente è una forma di frutta, ma non è ciò che consideriamo "frutto". Qui non troverai bacche ornamentali o altre forme di frutti visivamente accattivanti.

D. Perché ci sono punti che appaiono sulle foglie della mia pianta di candytuft?

A. Lo spotting fogliare è generalmente un segno di uno di due tipi di malattia. I funghi alternaria possono causare spotting. Anche i batteri conosciuti come Xanthomonas. Fortunatamente, entrambe sono condizioni curabili!

Mi piace pensare alla candytuft nel mio giardino come una pianta senza fronzoli. Non devi agitarti. Non è richiesta assistenza specializzata nella maggior parte dei casi. E soprattutto, quando fiorisce, VERAMENTE fiorisce. Prova ad abbinarlo con un po 'di menta per un fantastico spettacolo primaverile!