Coltivazione di bietole e come mangiarla

0
715
Coltivazione di bietole e come mangiarla
Coltivazione di bietole e come mangiarla

La bietola è un ortaggio popolare da coltivare perché puoi goderti sia le foglie che i gambi aggiungendo anche un tocco di colore divertente al tuo giardino vegetariano. È a suo agio sia in contenitori che in aiuole (anche nei bordi ornamentali!) Ed è un ottimo raccolto di lunga stagione in climi freddi. Se riesci a coltivare bietole, dovresti assolutamente! Ecco tutto ciò che devi sapere sulla coltivazione della bietola.

Swiss Chard è la colorata stella di questa puntata del Crescilo! Mangialo! serie, dove parleremo di coltivazione, raccolta, cottura e consumo di queste verdure estremamente ornamentali.

Cos'è la bietola?

Cominciamo parlando di cosa sia effettivamente la bietola.

La bietola è un ortaggio a foglia verde strettamente correlato alle barbabietole e agli spinaci. Come le barbabietole e gli spinaci, le foglie sono commestibili, hanno un ottimo sapore crudo come le verdure per bambini e crescono fino a diventare un verde sostanzioso che può essere saltato in un gustoso contorno.

Naturalmente, la caratteristica più evidente sono i suoi steli colorati! In genere scoprirai che sono di colore rosa brillante, giallo, arancione, rosso, rosa o bianco – li adoro!

Per distinguere i diversi tipi di bietola, diamo un'occhiata più da vicino ai colori dei loro gambi.

Diversi tipi di bietole

Ci sono molti diversi tipi di bietole che puoi coltivare nel tuo giardino. Dipende solo da cosa stai cercando dal punto di vista del gusto.

Ad ogni modo, tutti aggiungeranno colore e bellezza al tuo giardino!

Ecco alcuni dei diversi tipi di bietola che puoi coltivare:

  • Bietola al rabarbaro sembra rabarbaro con steli rosso intenso e foglie verde scuro
  • Bietola arcobaleno ha steli luminosi, quasi al neon, multicolori e foglie verdi.
  • Bietola Caramella Alla Menta Piperita è una varietà divertente con strisce rosa e bianche sugli steli e sulle foglie verdi.

Domande frequenti sulla coltivazione della bietola svizzera

C'è molto da imparare là fuori sulla bietola. Fa parte del divertimento e della gioia del giardinaggio! Ecco un paio di domande che ho ricevuto sulla bietola.

Quanto cresce la bietola svizzera?

Se le innaffi abbastanza, la bietola può crescere fino a due piedi di altezza! Se li raccogli quando le foglie sono più piccole, continueranno a produrre più foglie come le insalate tagliate e vieni di nuovo.

Posso coltivare bietole al chiuso?

Sì, puoi coltivare bietole al chiuso! Tuttavia, devi stare attento e assicurarti che prendano più sole possibile. Puoi coltivali come microgreense man mano che alcune piantine diventano più grandi, trapiantale su una fioriera per davanzale e lasciale crescere fino a 6-8 pollici prima di raccogliere come baby green.

Prova a posizionarli vicino a una finestra che riceve molta luce solare naturale in ogni momento della giornata, ma tieni presente che la luce solare diretta e calda che scorre attraverso il vetro può bruciare foglie tenere. È meglio tenere la fioriera abbastanza lontana dalla finestra in modo che le piante ricevano tutta la luce ma non il calore.

Posso coltivare bietole in contenitori?

Questa è una pianta vegetale che si adatta perfettamente ai contenitori! Se vuoi imparare a coltivare la bietola svizzera in contenitori, fai riferimento al mio guida completa al giardinaggio in container. Imparerai tutto ciò che devi sapere, compresi i migliori tipi di contenitori da utilizzare e come annaffiarli! Inizia un po 'dal seme e poi puoi aggiungere anche alcune piante alle tue fioriere decorative. La bietola è la regina di bellezza del mondo vegetale e sembra meravigliosa accanto alle piante ornamentali.

Come piantare bietole

La bietola è una pianta molto popolare da coltivare nelle zone 2-10 perché cresce così rapidamente ed è anche così incredibilmente bella. Dura molto a lungo, quindi puoi coltivarlo per molti mesi e poi raccoglierlo più e più volte durante quel periodo.

Proprio come con le piante di lattuga, puoi raccogliere solo le foglie e lasciare che il resto della pianta cresca oppure puoi raccogliere l'intera testa e lasciare spazio alle altre piante intorno a crescere più grandi.

Come le barbabietole, ogni seme di bietola è in realtà un piccolo fascio di semi che crescerà più di una pianta. Quindi, non importa quanto tu sia diligente sulla spaziatura, dovrai diluirli per dare agli steli abbastanza spazio per diventare grandi.

Il diradamento è la parte migliore in quanto aiuta a prolungare davvero il numero di mesi in cui puoi mangiare queste bellezze. La bietola cresce naturalmente alcune piante insieme, quindi va bene con quarti ravvicinati. Hanno radici piuttosto piccole rispetto a ciò che cresce fuori terra, quindi possono condividere facilmente lo spazio.

Vado in giardino a raccogliere regolarmente le bietole, rimuovendo le piantine per dare spazio alle altre, o rimuovendo quelle più grandi per dare spazio alle altre. Scelgo cosa fare in base a quanta bietola voglio mangiare! È così semplice.

Passi per coltivare bietole

La bietola è disponibile in molti colori diversi come ho detto sopra ed è altamente decorativa in giardino. Questo amante della stagione fredda è a casa nel giardino fiorito, ma una volta cotto prepara un pasto così delizioso che vorrai averne un sacco a portata di mano. Non ne hai mai abbastanza secondo me.

Ecco come puoi coltivare la tua bietola svizzera nel tuo giardino!

1. Scegli i tuoi semi di bietola preferiti

Prima ancora di poterli piantare, assicurati di sapere cosa coltiverai. Se desideri una selezione di colori vivaci del gambo al neon, scegli varietà di semi come "Bright Lights" o "Rainbow".

In condizioni ottimali, circa il 75% dei semi germoglierà e sono sicuro che sia il motivo per cui Madre Natura li ha confezionati in fasci! Puoi iniziare i semi in casa e trapiantarli in giardino quando hanno 3 foglie vere, o semplicemente piantarli direttamente in giardino.

2. Pianta in pieno sole

Piantare la bietola in pieno sole da metà primavera per tutta l'estate. La temperatura ottimale del suolo è di 10-30 ° C (50-85 ° F) perché questa pianta cresce meglio quando la pianti nella stagione fredda. La bietola è più sensibile al caldo estivo, quindi piantala dove avrà poca ombra nei mesi più caldi.

Distanzia i semi a una distanza di 12 ″ o più da vicino e assottiglia le piantine tenere da aggiungere alle insalate.

I semi dovrebbero iniziare a germogliare in 7-14 giorni.

3. Acqua e cura per la bietola svizzera

Annaffia bene durante la stagione di crescita. Man mano che le piante diventano più grandi, avranno bisogno di più acqua. Presta molta attenzione al pH del terreno poiché il pH ideale per la bietola è 6,0-6,5. A proposito, lo sapevi che puoi fai facilmente un test del pH per il tuo terreno proprio a casa?

Questa pianta preferisce terreni sciolti, profondi e fertili. Quindi, vorrai riempirlo con molta materia organica e aggiungere un fertilizzante liquido o compost tea due volte durante l'estate.

Questo lo aiuterà a crescere grande e sano!

4. Harvest Swiss Chard

Raccogli i singoli steli dalla parte esterna della pianta e lascia che quelli interni si ingrandiscano. Se noti che le piante stanno iniziando a diventare più alte, raccogli l'intera pianta prima che si “abbattano” o fai salire una punta di fiori.

Svernamento di bietole

La bietola andrà bene in inverno nelle aree più miti dove le temperature invernali non scendono sotto i 15 gradi F. / -9 gradi C.Piante estive sane rallenteranno la crescita in autunno e moriranno durante l'inverno. Potrebbero non sembrare molto fino alla primavera successiva, quando ricominceranno a crescere e la pianta crescerà rapidamente in verdure dolci e gustose pronte per la tua cucina. Guarda come e quando piantarlo qui: Pianta questi ortaggi autunnali veloci per un ultimo evviva !.

Parassiti e malattie della bietola svizzera

Trovo che la bietola riceva alcuni parassiti e malattie degne di nota. Nel mio giardino, minatori di foglie sono il più grande colpevole, ma anche la bietola può ottenerlo afidi e coleotteri delle pulci. Il miglior consiglio che ho per i parassiti è accettare che ce ne saranno alcuni e cercare di gestire la popolazione. Fai una passeggiata quotidiana nell'orto e rimuovi immediatamente le foglie o gli steli infestati dai parassiti. Le foglie che non sono state colpite sono ancora gustose, quindi lavale bene e continua a lanciare quelle buggy in un secchio d'acqua.

Ci sono anche alcune malattie fungine che tendono a comparire: Punto foglia e Peronospora. Le malattie fungine si diffondono più facilmente quando le condizioni sono umide e c'è una mancanza di spaziatura. Mantieni le piante distanziate correttamente, rimuovi immediatamente le foglie infette e usa questo fungicida alla camomilla per piante per trattare e prevenire una maggiore crescita di funghi.

Come mangiare la bietola

Ora, passiamo ai chiodi di ottone, va bene. So che vuoi coltivarlo, ma ne vale la pena? In caso contrario, non lo scriverei! La bietola è una delle mie verdure preferite DI SEMPRE. Sul serio.

Quando le foglie sono piccole e tenere possono essere raccolte come verdure per bambini e sono ottime in insalate e panini. Ma lascia che questo ortaggio robusto cresca fino alla maturità e ogni pianta ti darà abbastanza cibo per servire una festa!

È così gustoso quando le foglie mature sono cotte correttamente. Non è difficile, ma devi sapere COSA fare: cuocere le foglie e i gambi in modo diverso!

Bietola svizzera saltata con balsamico bianco

Le foglie della bietola sono molto simili agli spinaci e gli steli che cucineresti più come gli asparagi oi fagiolini. Il vicino dei miei genitori una volta ha raccolto un mazzo e l'ho guardata cucinarlo, e ora è l'unico modo in cui lo faccio. Cucini il tutto insieme in una padella con questo speciale metodo di trita e cottura.

ingredienti

  • 4 tazze di bietole preparate
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 1-2 cucchiai di aceto balsamico bianco
  • Sale e pepe a piacere

Fallo!

Lavare le bietole appena raccolte e asciugarle in una centrifuga per insalata.

Taglia le foglie dal gambo e tagliale grossolanamente. Mettili da parte.

Tritate i gambi in pezzi lunghi 2 ″ e aggiungeteli in una padella calda con l'olio d'oliva sul fondo.

Mettere la padella sul fuoco e coprire a fuoco medio-basso. Assicurati che ci sia abbastanza umidità per la bietola e che i gambi stiano fumando, non friggendo. Aggiungi un po 'più di acqua se ti sembrano asciutte.

Dopo qualche minuto, getta sopra le foglie tritate. Grattugiate sopra uno spicchio d'aglio. Versare un altro cucchiaio di olio d'oliva e l'aceto balsamico bianco sulle foglie e coprire di nuovo. Uso meno balsamico per le bietole tenere e un po 'di più per contrastare l'amarezza delle bietole più mature.

Cuocere le bietole in questo modo finché i gambi possono essere forati con una forchetta e le foglie sono appassite.

Mescolare e condire con sale, pepe insieme a altro olio d'oliva e aceto a piacere.

Oppure provalo con un po 'di finocchio e formaggio di capra in questo Tortino di Finocchi, Bietole e Formaggio di Capra!

Più Grow It! Mangialo! Messaggi

Ci sono più piante e verdure che puoi coltivare e mangiare, proprio come la bietola!

Semplice Swiss Chard Side

Raccogli e goditi la bietola fresca trasformandola in un'insalata gustosa e semplice! La bietola viene appassita e poi condita con un fantastico condimento per insalata di aceto e olio d'oliva.

Tempo di preparazione5 min

Tempo di cottura 10 min

Tempo totale15 min

Istruzioni

  • Tagliare il gambo delle bietole e tritarle grossolanamente, quindi mettere da parte.

  • Taglia i gambi della bietola in pezzi lunghi 2 pollici.

  • Versa un po 'di olio d'oliva sul fondo di un wok, quindi aggiungi i gambi.

  • Metti la padella a fuoco medio-basso. Controlla che ci sia abbastanza umidità nella padella: ti consigliamo di cuocere a vapore i gambi, non di friggerli.

  • Dopo pochi minuti, aggiungi le foglie nella padella.

  • Grattugiare l'aglio fresco sopra. Cospargere le foglie con olio d'oliva e aceto balsamico bianco e cuocere di nuovo finché una forchetta non può bucare il gambo.

  • Togliere dal fuoco e aggiungere sale, pepe, olio d'oliva e aceto balsamico bianco a piacere.