Come propagare le piante di aloe: è facile!

0
708
How to propagate aloe plants
How to propagate aloe plants

Le aloe sono piante dall'aspetto bizzarro che ogni giardiniere dovrebbe provare almeno una volta. Queste piante grasse sono grandi per i principianti perché prosperano con l'abbandono. Le aloe aiutano anche a pulire l'aria e sono altamente medicinali, in particolare la nota aloe vera.

Forse uno dei vantaggi più trascurati delle aloe è che sono molto facili da propagare. La propagazione non è solo un progetto entusiasmante, si traduce in molte piante e risparmia denaro. Sia che tu stia propagando l'aloe per riempire il tuo giardino o fare regali da condividere, ti garantiamo che ti divertirai!

Buoni prodotti per la propagazione dell'aloe:

Propagazione di piante di aloe

Sapere come propagare le piante di aloe moltiplicherà la tua raccolta succulenta. Fonte: Rosa Say

Cosa rende così semplice la propagazione dell'aloe? La risposta è semplice: offset. Mentre l'aloe vera in crescita spontanea o altri aloe come l'aloe brevifolia possono propagarsi per semina, si propagano principalmente attraverso le loro compensazioni.

Gli offset, chiamati anche cuccioli o germogli, sono cloni che crescono dallo stelo o dalle radici della pianta madre. I cuccioli si affidano al genitore per acqua e sostanze nutritive fino a quando non viene stabilito il proprio apparato radicale. Il risultato è una pianta monoparentale che cresce verso l'esterno in un gruppo di molte piante collegate, ognuna con le proprie radici.

Le piante di aloe di solito non producono offset fino a quando non hanno qualche anno. In generale, più vecchia e sana è la pianta, migliore sarà la crescita dei cuccioli. Per incoraggiare la tua pianta a compensare, dai alla tua aloe molta luce solare. Puoi anche dare alla tua pianta del concime succulento in primavera o all'inizio dell'estate.

Per propagarsi dai cuccioli, devi semplicemente dividere la pianta. Questo è di gran lunga il metodo di propagazione più semplice per gli aloe. La propagazione dell'aloe vera può essere effettuata in qualsiasi momento dell'anno, ma è la migliore durante la stagione di crescita (primavera ed estate). Ora, senza ulteriori indugi, passiamo attraverso il processo di propagazione.

Attrezzature e materiali necessari

Prima di lanciarti nella propagazione, tieni a portata di mano i seguenti rifornimenti:

  • Una pianta di aloe sana con cuccioli
  • Un coltello affilato e pulito per tagliare
  • Una pentola o un contenitore con fori di drenaggio
  • Terreno da giardino ben drenante, preferibilmente una miscela succulenta
  • Una cazzuola (opzionale)
  • Ormone radicale (opzionale)

Il metodo di divisione

I cuccioli di aloe vera si formano alla base della loro pianta madre. Fonte: cold_penguin1952

Passo 1: Cerca i cuccioli sopra e intorno allo stelo della tua pianta di aloe. Non solo saranno allo stelo, ma i cuccioli potrebbero nascondersi alla base della pianta madre. Potrebbero essere completamente oscurati dalle grandi foglie della madre. Ogni offset dovrebbe avere almeno alcune foglie e il proprio sistema di root.

Passo 2: Prendi l'intera pianta, i cuccioli e tutto il resto dalla sua pentola e spazzane via più terra possibile. Se piantato in un letto da giardino, utilizzare una cazzuola per allentare con attenzione il terreno e rimuovere la pianta di aloe e i suoi cuccioli. Fare attenzione a non disturbare altre piante che crescono nelle vicinanze. Fai attenzione ai sistemi di radici sia per la pianta madre di aloe che per i suoi offset.

Passaggio 3: Districare delicatamente i cuccioli dalla pianta madre. Se necessario, usa un coltello per tagliarli liberi, ma non tagliare le radici. Prenditi il ​​tuo tempo con questo passaggio in modo da causare il minor danno possibile.

Step 4: Ora che è separato, esamina le radici dell'offset per eventuali danni. Taglia porzioni libere o insalubri libere, mantenendo la maggior parte possibile della radice intatta. Potresti voler controllare anche le radici della pianta madre per danni.

Passaggio 5: Per offset con poche o radici danneggiate, immergi le estremità nell'ormone radicale per incoraggiare una nuova crescita. Sebbene ciò non sia sempre essenziale, l'ormone radicale aiuta nello sviluppo delle radici.

Passaggio 6: Rinvasare l'offset in terreno asciutto e ben drenante. Le radici devono respirare, quindi non impacchettare strettamente il terreno. Mentre i cuccioli sono piccoli, devono ancora adattarsi al terreno fresco attorno al loro apparato radicale.

Passaggio 7: Metti la pianta madre nel suo vaso. Puoi anche usare questa opportunità per aggiornare il suo piatto con uno più grande. Sia che tu stia eseguendo il rinvaso dell'aloe vera o un'altra pianta, è lo stesso processo. Le piante dovrebbero essere alla stessa profondità in cui stavano crescendo nel loro vecchio vaso. Lo stesso vale se le tue piante erano in un letto da giardino.

Passaggio 8: È allettante dare al tuo bambino una pianta di aloe un po 'd'acqua come regalo di benvenuto. Tuttavia, tienilo asciutto per alcuni giorni. Le radici hanno bisogno di tempo per guarire dalla mossa, che è meglio fare mentre il terreno è asciutto. Iniziare gradualmente a innaffiare nuovamente le piante dopo che sono trascorsi alcuni giorni o una settimana.

Metodo alternativo: Talee fogliari

Tagli di aloe nobilis piantati in un buon succulento mix di invasatura. Fonte: Mullenkedheim

Questo metodo ha un tasso di successo molto più basso rispetto alla divisione. Se hai la possibilità di propagarti con i cuccioli, lo consigliamo vivamente. Tuttavia, potresti voler provare le talee di foglie se hai una foglia sana che si è rotta o se l'aloe non ha offset.

Passo 1: Con un coltello affilato e pulito, taglia una porzione di foglia dalla pianta madre che hai scelto. A differenza della maggior parte delle piante grasse, la foglia non deve essere rimossa sull'articolazione. Puoi rimuovere solo i pochi pollici superiori o quasi l'intera foglia. Assicurati che il taglio sia pulito e ordinato, non frastagliato.

Passo 2: Lascia asciugare il taglio per alcuni giorni. L'area in cui lo tagli verrà crosta mentre si asciuga. C'è una buona probabilità che invece di asciugarsi marcisca semplicemente. Sfortunatamente, questo significa che il taglio non crescerà e dovrai iniziare con un nuovo taglio.

Passaggio 3: Riempi un contenitore con terriccio ben drenante e attacca il taglio in posizione verticale. Puoi anche appoggiarlo sul terreno, soprattutto se si tratta di un taglio di grandi dimensioni. L'ormone radicale non è necessario per le talee fogliari, quindi non ne avrai bisogno qui. Metteranno radici da soli.

Step 4: Nebbia talea con acqua, mantenendo il terreno costantemente umido, ma non bagnato. Una volta che le tue piante hanno stabilito radici e nuove foglie e stanno crescendo in modo affidabile, adeguati a un programma dell'acqua che si adatti alle esigenze della tua pianta. Ricorda che il terreno dovrebbe drenare facilmente l'acqua in eccesso per un sano sviluppo delle piante.

Questo è tutto per propagare le piante di aloe! Ora puoi espandere la tua collezione di aloe senza spendere un centesimo o condividerli con gli altri. Indipendentemente dal tuo livello di giardinaggio, ti consigliamo di provarlo: gli aloe sono adorabili in giardino!