Goth Gardening: 5 succulente nere da provare

0
1139
Echeveria Black Prince
Echeveria Black Prince

Il verde ha un tale monopolio sul mondo vegetale che raramente vediamo il nero in natura. Ecco perché queste succulente oscure attireranno sicuramente l'attenzione. Che tu stia decorando per Halloween o aggiungendo stile al tuo giardino, adorerai queste succulente nere.

I colori vibranti o insoliti nelle piante grasse sono di solito un segno di stress in risposta alla luce solare. Per questo motivo, più stresserai la tua pianta dandole luce, più profonda sarà la sua colorazione. Non preoccuparti, la tua succulenta andrà bene finché le sue esigenze di base saranno ancora soddisfatte.

Per far risaltare davvero le tue piante grasse scure, usale per creare contrasto in spazi prevalentemente bianchi. Puoi anche abbinarli a un grazioso contenitore, come questo vaso zebra. Qualunque cosa tu faccia, queste 5 succulente lunatiche getteranno un'ombra drammatica su uno spazio altrimenti noioso!

Echeveria "Black Prince"

L'ecoveria del "Principe Nero" è adorabile e unica. Fonte: salchuiwt

Echeveria Black Prince è in realtà viola ma è così profondamente colorato che lo consideriamo un succulento nero. Le sue abbondanti foglie scure sono larghe e appuntite, impilate in una bella rosetta. Questa succulenta prende anche il nome comune di "Black Knight" ed è comunemente confusa con due diverse varietà.

Quando si tratta di cura delle piante, Black Prince ha gli stessi bisogni della maggior parte delle piante grasse. Ha bisogno di luce intensa, indiretta e temperature calde. Quando si innaffia, utilizzare il metodo "immergere e asciugare" con terreno ben drenante.

Aeonium arboreum "Zwartkop"

Aeonium arboretum "Zwartkop" è un succulento insolito e distintivo. Fonte: jaythegardener

Soprannominato con precisione Black Rose Aeonium, questo succulento ombroso è uno spettacolo. Le sue grandi rosette sembrano più fiori che succulente. Le foglie scure hanno una tinta rosso intenso che è magnificamente completata da fiori gialli nel tardo inverno.

Dai alla tua rosa nera un terreno succulento e ben drenante in modo che le radici non si trovino nell'acqua. Per mantenere il colore scuro, posizionalo in un luogo che diventa pieno sole. Se vivi nelle zone 9-11, il tuo Aeonium prospererà all'aperto tutto l'anno.

Sinocrassula yunnanensis "Chinese Jade"

Mentre la maggior parte della sinocrassula yunnanensis è verde, può anche essere nera!

Il nome può essere un boccone, ma questa succulenta è piccola e semplice. La giada cinese ha foglie spesse e appuntite che crescono uniformemente verso l'alto. L'intera pianta si diffonde attraverso offset, creando ammassi di rosette appuntite. Si può trovare sia in nero che in verde.

I bisogni della giada cinese sono facili: sole splendente, "inzuppare e asciugare" e clima caldo. Poiché cresce dagli offset, è estremamente facile propagare questo succulento per divisione.

Echinopsis ancistrophora "Arachnacantha"

Echinopsis ancistrophora "Arachnacantha" ha un grazioso motivo a ragnatele. Fonte: Ritchie Porch

Un altro scioglilingua! Il nome Arachnacantha indica il suo aspetto simile a un ragno. Questa succulenta spettrale è un piccolo cactus rotondo che brulica di spine spinose. Il colore scuro dell'Arachnacantha si intensifica con la luce solare intensa.

Anche se è fantastico per essere esposto ad Halloween, all'arachnacantha non piace il freddo. Se la tua zona ha temperature gelide in autunno e in inverno, tienila al suo interno. Durante l'inverno, questa succulenta rimane inattiva e richiede pochissime cure.

Sempervivum "Nero"

Sempervivum "Black" potrebbe non essere il vero nero, ma è sicuramente vicino! Fonte: Salvatore Lacaria

Ci hai preso, questo non è nero. Tuttavia, la colorazione viola intenso di Sempervivum Black è cupa quanto le piante nere. Ogni rosetta è verde brillante al centro con drammatiche foglie bordeaux. Lo vedrai spesso etichettato come pulcini e galline neri.

I pulcini e le galline neri sono piante grasse molto resistenti. Possono tollerare terreni poveri di nutrienti e siccità estrema. Questa pianta lunatica tollera bene anche il freddo rispetto ad altre piante grasse. Sempervivum è monocarpico, il che significa che muore dopo la fioritura. Dal momento che cresce attraverso gli offset così rapidamente, le rosette morenti sono appena percettibili.

Anche se sembrano morte, ricordati di dare alle tue piante grasse nere le cure di cui hanno bisogno. Una succulenta sana è felice, vibrante e, in questo caso, oscura.