Hass Avocado Tree: Growing Your Own Guacamole

0
1689
Hass avocado tree
Hass avocado tree

Un alimento base della California meridionale, l'albero di avocado Hass è conosciuto in lungo e in largo per il suo frutto. E perché non dovrebbe essere? Saporiti e ricchi, questi alberi da frutto producono frutti ricchi e saporiti, pieni di oli sani. Viene servito affettato in cima a toast, arrotolato in sushi e schiacciato per creare guacamole per la nostra cucina messicana.

Ma come ha fatto il postino Rudolph Hass a imbattersi in questa varietà gloriosamente cremosa, ricca e decadente? Completamente per caso, si scopre. Il frutto risultante ha spazzato il mondo, rappresentando quasi il 95% delle vendite negli Stati Uniti e l'80% altrove.

Soprattutto, puoi facilmente coltivare questo albero da solo. Una varietà a portamento rapido, avrai spesso prodotti dal secondo o terzo anno dell'albero. Parliamo guac – o almeno, come far crescere i tuoi avocado Hass!

Questo post è sponsorizzato da Alberi a crescita rapida, che ha fornito un albero Hass per questa guida alle cure.

Buoni prodotti per la crescita di avocado:

Guida alla cura rapida

Un albero di avocado Hass può essere un'aggiunta straordinaria al tuo orto. Fonte: 4nitsirk
Nome / i comune / i: Hass avocado tree
Nome scientifico Persea americana "Hass"
Famiglia: Lauraceae
Zona: 9-11 all'aperto, può essere coltivata all'interno in zone 4-11 in contenitore
Altezza e diffusione: Fino a 7 ′ di altezza in container. Fino a 20-30 ′ di altezza nel terreno alla massima altezza.
Leggero Pieno sole
Suolo Estremamente ben drenante, sfuso, pH 6,5 o inferiore
Acqua: L'irrigazione varia ampiamente in base alla stagione e alle dimensioni
Parassiti e malattie: Vari acari, tripidi, cocciniglie, formiche, vermi avocado. Molto suscettibile anche alle macchie di fitoftora, a strisce nere di avocado, ad alcuni funghi.

La storia degli alberi di avocado Hass

Gli avocado si formano su un gambo lungo e spesso. Fonte: Frankenschulz

Pera di alligatore, aguacato, ahuacatl – questi sono tutti nomi per il frutto noto come avocado. Botanicamente, è conosciuta come Persea americana.

Prima del dominio sul mercato della cultivar Hass, la versione più popolare era Fuerte. Questo avocado più mite e più grande discendeva da versioni precedenti coltivate in America Centrale e Messico. E, come tutti i deliziosi cibi, si diffonde lentamente in altre regioni. Nel 1900, l'avocado era abbastanza popolare negli Stati Uniti.

Inserisci Rudolph Hass. Un impiegato delle poste che aveva un giardino, si innamorò degli avocado. A causa delle loro spese, cercava semi ovunque potesse trovarli. Il seme che ha prodotto l'albero che alla fine avrebbe portato il suo nome è stato acquistato da un uomo di nome A. R. Rideout. Hass ha piantato il seme nel suo cortile alla fine degli anni 1920, progettando di innestare rami Fuerte su di esso.

Ogni innesto che ha attaccato fallito. Non produceva frutta poiché era ancora giovane e Hass ha minacciato di ridurla per sostituirla. I suoi figli hanno intercettato, raccomandando di aspettare e vedere come ha fatto da solo.

Quando alla fine ha prodotto frutta, era irregolare e di colore scuro, a differenza della pelle liscia della varietà Fuerte. La pelle irregolare era anche molto più spessa di quella di Fuerte. Uno dei suoi figli ha assaggiato il frutto oleoso e cremoso e subito è andato a presentarlo a papà per assaggiarlo.

A malincuore, il vecchio Hass concordò sul fatto che aveva un sapore molto migliore dei suoi Fuertes previsti. La pelle ruvida e spessa proteggeva anche la carne tenera e morbida all'interno, rendendo più facile la spedizione e la vendita commerciale.

Le prime vendite di Hass del frutto furono presso l'ufficio postale dove vendette avocado ai colleghi. In seguito ha venduto a un supermercato a Pasadena, in California, e i ristoranti locali avrebbero spazzato via e acquistato i prodotti per l'intero prezzo al dettaglio.

Decise di brevettare la sua varietà. Furono presi accordi con un vivaio per vendere il portainnesto Fuerte con i suoi rami Hass innestati su di esso. Sfortunatamente, ha guadagnato solo $ 5000 dal suo brevetto nel corso della sua vita, poiché le persone acquistavano un albero e poi si innestavano su altri alberi.

Hass morì nel 1952, ma il suo albero madre originale sopravvisse fino al 2002 di fronte alla sua ex casa di La Habra Heights. Alla fine cedette alla putrefazione della radice di fitofora. Un segno è posto dove un tempo sorgeva l'albero e La Habra Heights celebra ancora questa varietà di avocado nostrana durante un festival annuale.

Hass Avocado Tree Care

Le foglie di avocado sono coriacee con un motivo venoso molto distinto. Fonte: John and Anni

Gli avocado non sono un tipo difficile di albero da coltivare nelle regioni calde. Sono un po 'schizzinosi riguardo al loro suolo e all'umidità, ma una volta stabiliti possono aggrapparsi ostinatamente alla vita. Parliamo della semina ideale e prenditi cura di loro!

Luce e temperatura

Come dovrebbe essere previsto con la maggior parte delle specie di alberi, il pieno sole è essenziale per la loro crescita. Più luce colpisce il baldacchino, meglio faranno. Un albero di avocado completamente cresciuto dovrebbe avere molta luce che colpisce le foglie.

La ragione per cui la California è un posto così popolare per coltivare queste piante è a causa del suo clima. Gli avocado non sono resistenti al gelo. Un albero adulto, completamente cresciuto, può tollerare temperature fino a 28-32 °. Ma le piante più giovani saranno molto meno tolleranti alle basse temperature. Allo stesso modo, le temperature di 100 ° + riducono la capacità di fruttificazione e le tue piante saranno a rischio di scottature se fa troppo caldo.

Le condizioni ottimali per i tuoi alberi di avocado hass sono aree che hanno il pieno sole e che trascorrono la maggior parte dell'anno tra le temperature di 60-80 °. Mantieni le tue piantine al riparo dal vento forte.

Acqua e umidità

Gli avocado hanno sete! Quando viene piantato per la prima volta, potrebbe essere necessario innaffiare l'albero due o tre volte alla settimana. Controlla prima il terreno, però. Un buon test è quello di raccogliere una manciata di terreno e spremerlo. Se trattiene l'impressione delle dita, ha abbastanza acqua. L'umidità nella parte superiore di 2-4 pollici è l'ideale, poiché le radici dell'alimentatore sono vicine alla superficie.

Gli alberi completamente sviluppati hanno bisogno di più acqua, ovviamente. Un albero maturo che sta fruttificando può facilmente aspirare 20 litri d'acqua al giorno. Non aspettarti che siano resistenti alla siccità. Attraverserai molta acqua per queste prelibatezze!

Tieni d'occhio l'umidità del suolo. Dovrai sviluppare un piano di irrigazione adatto al tuo clima e varierà di mese in mese. All'inizio questo può essere complicato, ma ti accontenterai di un ritmo.

Ironia della sorte, nonostante la loro sete, gli alberi di avocado non amano avere i piedi bagnati. Le condizioni fangose ​​e eccessive possono favorire il marciume radicale e sono abbastanza sensibili a questo. Questi funzionano molto meglio con l'irrigazione a goccia lenta che con un diluvio.

Suolo

Ho già detto che questo albero non ama i piedi bagnati? Il suolo ha molto a che fare con questo. Il terreno arricchito con molta composta e materia organica può trattenere facilmente l'umidità. Se hai un terreno di buona qualità, potresti non aver bisogno di annaffiare così spesso. Inoltre, gli avocado sono sensibili ai livelli di pH superiori a 7, quindi è necessario mantenere un pH non superiore a 6,5.

Il terreno stesso dovrebbe essere sciolto, friabile e nella gamma da sabbiosa a argillosa. Gli avocado odiano il terreno argilloso duro perché non scarica bene. È anche troppo difficile per permeare le tenere radici dell'alimentatore. Le radici dell'alimentatore si trovano generalmente nei 6 "superiori del terreno intorno all'albero.

I coltivatori commerciali spesso modificano pesantemente un'area di 1 ′ di profondità di 3-5 ′ per migliorarla. Creeranno quindi un tumulo a cupola di terreno, 2 ′ di altezza, sopra la loro area modificata e pianta al centro di quello. Ciò garantisce un buon drenaggio e fornisce il giusto tipo di terreno.

Pacciame in uno strato profondo 6 "con trucioli di legno intorno al tuo albero. Tenere il pacciame ad almeno 6 "di distanza dal bagagliaio. Questo aiuta a ridurre l'evaporazione dell'umidità prevenendo lo sviluppo di erbe infestanti.

Fertilizzante

La struttura del ramo di un albero di avocado maturo. Fonte: Prof. Mortel

Esiste un elenco di nutrienti essenziali richiesti dagli avocado per la migliore crescita. Questi dovrebbero essere sempre inclusi nel tuo regime di fertilizzanti.

  • Azoto: aiuta con la crescita e lo sviluppo
  • Potassio: aiuta con la crescita e la frutta
  • Boro: aiuta con la crescita
  • Zinco: necessario per la fruttificazione

Oltre a questi, è raccomandato il seguente elenco ma non essenziale come sopra:

  • Fosforo: aiuta il metabolismo degli alberi
  • Calcio: promuove una buona struttura e radici sane
  • Magnesio: richiesto per la fotosintesi
  • Ferro: salute generale dell'albero
  • Manganese: salute generale dell'albero
  • Zolfo: abbassa il pH del suolo per mantenere la salute degli alberi

Fertilizzare a piccole dosi durante l'intera stagione di crescita. Le radici poco profonde possono assorbire più facilmente piccole dosi.

Gli alberi appena piantati non hanno bisogno di molto fertilizzante, ma nel primo anno l'applicazione di circa 1 oz di azoto su base mensile dalla primavera all'autunno è buona. Non concimare da novembre a febbraio. Negli anni successivi, passa per il diametro del tronco. Un totale di mezzo chilo di azoto per pollice di diametro del tronco all'anno è essenziale per una buona crescita.

Si consiglia un test del suolo professionale per determinare le quantità annuali da applicare degli altri nutrienti. La maggior parte dei test sul suolo domestico non verifica nulla oltre NPK. Ma come buona regola empirica, saranno richiesti i primi quattro all'anno. Gli altri nutrienti dovrebbero essere testati per.

Propagazione e fruttificazione

Gli avocado Hass vengono propagati solo mediante innesto. Non si avvereranno dal seme.

A meno che tu non sia abile nell'innesto, vorrai acquistare una piantina innestata da una fonte affidabile come Alberi a crescita rapida. Questo ti assicura di avere una giovane piantina sana per cominciare!

Tutti gli avocado rientrano in uno dei due tipi di fiori: tipo A e tipo B.

Gli Hass sono di tipo A. Fioriscono da febbraio a maggio. Quando i nuovi fiori si aprono per la prima volta, sono femmine fino alla loro chiusura quel pomeriggio. Quando riapriranno il pomeriggio seguente, è come fiori maschili che producono polline. Ciò significa che sono in qualche modo autoimpollinanti.

Avere un avocado di tipo B nelle vicinanze può aumentare la quantità di impollinazione che il tuo albero riceverà, il che aumenta le dimensioni del raccolto. Gli avocado di tipo B producono fiori femminili nel pomeriggio e la mattina successiva i fiori sono maschi. Il tempismo è perfetto per entrambi i tipi di impollinazione incrociata.

Potatura

Qualsiasi nuova crescita che appare sotto l'articolazione dell'innesto deve essere rimossa quando la noti. Ciò include piccoli rami o foglie. La crescita sotto l'innesto di solito proviene dalla cultivar portinnesto e non produrrà prodotti Hass.

La maggior parte della potatura ha uno dei tre scopi: mantenere gli alberi a una certa altezza, modellarli o rimuovere legni secchi o porzioni malate. Altra potatura semplicemente non è necessaria.

Durante la potatura per l'altezza, ritagliare solo la punta del ramo più alta in un dato momento. Questo incoraggia l'albero a crescere largo piuttosto che alto.

La maggior parte della potatura viene eseguita mentre l'albero è inattivo in inverno. Come sempreverde, non perde mai le sue foglie, ma avrà comunque un periodo di lenta crescita durante la stagione fredda. In climi caldi come la California, il primo che dovresti potare è novembre, ma è meglio se fatto da fine dicembre a metà gennaio. Cerca di non potare dopo la metà di febbraio, dato che dovrebbe uscire dalla dormienza allora.

Risoluzione dei problemi

I primi segni di una carenza di zinco sono visibili in alcune foglie di questo albero. Fonte: RobotSkirts

Ci sono alcune cose da tenere d'occhio. Esaminiamo un breve elenco dei problemi più comuni che dovrai affrontare.

Problemi in crescita

I nuovi coltivatori lo segnalano spesso i fiori cadono dall'albero senza produrre. Questo non è raro e non è un pericolo.

Fai attenzione alle foglie venate gialle o alle foglie più chiare e alla scarsa crescita come sintomo di carenze di azoto. Carenze di zinco causa macchie gialle tra le vene delle foglie e gli avocado possono formarsi come prodotti rotondi a forma di palla.

scottatura può far staccare la corteccia dal tronco e annerire i rami. L'applicazione di un bianco sul tronco aiuta a riflettere il calore. Se non hai il bianco o una vernice piatta in lattice bianco, puoi invece usare il cartone bianco.

parassiti

Molti acari diversi possono attaccare i tuoi alberi di avocado hass. I più comuni sono i acaro di avocado, il acaro di persea, e il acaro marrone avocado. Tutti questi rispondono bene al trattamento con olio di neem.

Un particolare tipo di tripidi, tripidi di avocado sono un parassita relativamente nuovo che i coltivatori della California stanno combattendo. In questo momento, l'Università della California consiglia di utilizzare controlli ambientali come insetti benefici per sbarazzarsi di loro. Generalmente causano danni estetici ai tuoi avocado piuttosto che danni permanenti agli alberi.

cocciniglie e formiche sono una coppia malvagia per i coltivatori di avocado. Sbarazzarsi di entrambi contemporaneamente è saggio. Un'ampia fascia di materiale appiccicoso attorno al tronco può impedire alle formiche di arrampicarsi sull'albero. Le coccinelle gestiranno quindi le tue cocciniglie mentre mantengono la tua pianta libera da tripidi.

Tre diverse forme di verme di avocado esistere. Queste sono tutte forme di leafrollerse seguono i tuoi prodotti e le foglie. Il bacillus thurigiensis è efficace contro di loro senza causare danni ai tuoi insetti benefici.

Malattie

Il fungo più dannoso per un avocado è Phytophthora. Questo in varie forme può causare marciume radicale, marciume del colletto (una forma di cancro sul tronco) e marciume della frutta. In tutti i casi, questo si diffonde attraverso l'irrigazione. Mantieni alberi e foglie asciutte. Assicurati che il tuo terreno prosciughi estremamente bene senza diventare fangoso. La prevenzione è essenziale in quanto non ci sono cure per la fitophthora una volta stabilita nel tuo albero.

Striscia nera di avocado è un agente patogeno che causa il cancro, ma la sua causa è sconosciuta. Questo crea lesioni nere sul tronco o sui rami che possono rompersi e trasudare linfa. Appare più spesso dopo lo stress da siccità o l'esposizione a sali in eccesso e può essere fatale per l'albero. Pratica una buona irrigazione con acqua di alta qualità.

Dothiorella canker è comune anche negli alberi Hass. Questi venditori ambulanti non sono neri, ma si rompono anche. La linfa che trasudano si asciuga in una polvere bianca. Raschiare con cura la corteccia esterna sul canker per rimuoverlo può aiutare le parti a guarire. Può far sembrare l'albero malato, ma il tronco generalmente continua a sopravvivere.

Domande frequenti

Non solo gli alberi di avocado sono produttivi, ma producono eccellenti alberi da ombra. Fonte: Travis S.

D: Quanto crescono gli alberi di avocado Hass?

A: Gli alberi coltivati ​​in container raggiungono i 5-7 piedi. Quelli piantati direttamente nel terreno possono raggiungere i 25-30 piedi alla massima altezza. Molte persone scelgono di mantenere i loro alberi a circa 15 piedi di altezza.

D: Gli alberi di avocado Hass si autoimpollinano?

A: Generalmente sì. Ma come detto sopra, impollinano estremamente bene con un avocado di tipo B. Non devi piantare un secondo albero, ma aumenterà notevolmente il tuo potenziale raccolto.