Malattia del rinverdimento degli agrumi: un batterio del frutto frustrante

0
1227

La malattia dell’inverdimento degli agrumi, nota anche come Huanglongbing (HLB), è un’infezione batterica fatale nelle piante di agrumi più comunemente trasmessa dalla psillide asiatica degli agrumi (Diaphorina citri). Huanglongbing in cinese significa Malattia del Drago Giallo perché le foglie di agrumi infette sviluppano un colore giallo screziato irregolare, simile alla pelle di un mistico drago giallo. Inoltre, l’inverdimento degli agrumi è talvolta chiamato malattia del germoglio giallo.

Può essere difficile dire quando un albero di agrumi è infetto perché gli alberi potrebbero non mostrare immediatamente alcun sintomo. Tuttavia, questa malattia si diffonde rapidamente e può uccidere gli alberi in pochi anni. Questa malattia rappresenta una minaccia economica significativa per l’industria degli agrumi e molti paesi hanno rigorose misure di quarantena per mitigare la diffusione.

HLB non è solo un problema che ha un impatto sui coltivatori commerciali. Poiché questa malattia è trasmessa dalla psilla asiatica degli agrumi, può viaggiare rapidamente. La psillide asiatica degli agrumi si nutre di materiale vegetale. Una volta ingerito materiale vegetale infetto, diventa un vettore per i batteri. Mentre le psillidi degli agrumi si muovono, il loro morso provoca l’inverdimento degli agrumi attraverso la diffusione batterica. È possibile che i tuoi alberi di agrumi in casa ospitino una popolazione asiatica di psilla di agrumi e diventino una fonte di infezioni trasmesse localmente. Rivolgiti all’ufficio del commissario per l’agricoltura locale per la hotline HLB da chiamare se sospetti di avere un problema con la psilla di agrumi asiatica o se pensi che il tuo albero sia infetto. Abbiamo un articolo separato incentrato sull’identificazione e sul ciclo di vita di questo parassita come riferimento.

Che cos’è la malattia dell’inverdimento degli agrumi?

I ricercatori lavorano per studiare i metodi di controllo per Huanglongbing. Fonte: TaiwanICDF

L’HLB è causato da alfa-proteobatteri non coltivati ​​e floema-ristretti nel genere Candidatus Liberibacter. Gli alberi di agrumi in Asia e negli Stati Uniti sono colpiti in modo specifico dal Candidatus Liberibacter asiaticus. Questo batterio influisce sullo sviluppo sia degli alberi che dei frutti di quasi tutte le varietà di agrumi. Questa è una delle malattie delle piante più dannose nell’alimentazione e nell’agricoltura.

Una delle prime registrazioni di questa malattia risale alla Cina nel 1919. In Cina, dove la produzione di agrumi è un’industria lunga e consolidata, 11 delle 19 province produttrici di agrumi hanno avuto gravi epidemie della psilla asiatica degli agrumi e, successivamente, della malattia. Variazioni sono state successivamente segnalate in Africa negli anni ’30. Ad oggi, HLB è presente in oltre 50 paesi in tutto il mondo, compresi gli Stati Uniti. Uno dei primi principali stati produttori di agrumi negli Stati Uniti ad essere colpiti è stata la Florida. Si stima che il 10% degli agrumi della Florida sia stato ucciso entro quattro anni dall’introduzione della malattia. Anche i produttori di agrumi in Texas, California, Carolina del Sud e molti altri stati del sud hanno segnalato questo problema. Sebbene l’HLB si sia diffuso tramite la psilla asiatica degli agrumi, è anche possibile che venga introdotto negli Stati Uniti attraverso l’innesto di rami infetti su piante di agrumi sane. Continua a essere una grave minaccia per l’industria degli agrumi.

Tipi di malattie dell’inverdimento

Esistono tre specie di batteri Candidatus Liberibacter (CL) che causano la malattia nota come inverdimento degli agrumi: CL asiaticus (CLas), CL americanus (CLam) e CL africanus (CLaf). Le CLas e le CLam sono trasportate dalla psillide degli agrumi asiatica e il CL africanus dalla psillide degli agrumi africana (Trioza erytreae). Dei tre ceppi, CLas non è così tollerante al calore o all’umidità e non si trova nei climi tropicali o subtropicali.

I sintomi dell’inverdimento degli agrumi

Diversi alberi di agrumi mostreranno sintomi di infezione in momenti diversi. Alcuni dei primi sintomi includono l’assottigliamento della chioma dell’albero, la morte dei ramoscelli e germogli e foglie gialli. A prima vista, questi sintomi sono molto simili ai segni di carenza di nutrienti, che possono anche derivare dalla malattia.

Gli alberi di agrumi infetti mostreranno anche un eccessivo accumulo di amido nelle foglie a causa dell’impatto dei batteri sul sistema di trasporto del glucosio-fosfato dell’albero. Queste foglie trattengono l’amido invece di nutrire le radici e trasportare lo zucchero nei frutti in via di sviluppo. L’inverdimento degli agrumi interrompe anche ulteriori funzioni metaboliche delle foglie.

Gli alberi infetti producono frutti piccoli, deformi, asimmetrici con un sapore aspro o amaro e semi anneriti e abortiti. I frutti mostreranno anche una colorazione inversa con il frutto che diventa progressivamente più verde dal gambo. Questi frutti non possono essere venduti commercialmente né trasformati in prodotti a base di agrumi come il succo d’arancia.

Controllo della malattia dell’inverdimento degli agrumi

Danni causati dalla malattia dell’inverdimento degli agrumi diffusa dalle psillidi. Fonte: USDAgov

Il metodo principale per controllare l’HLB è controllare la popolazione del loro vettore, la psilla asiatica degli agrumi. La malattia dell’inverdimento degli agrumi non ha attualmente una cura, ma i ricercatori dell’Università della California Riverside stanno commercializzando un nuovo promettente rimedio per la malattia.

Trattamento per alberi di agrumi

Gli alberi di agrumi infetti moriranno entro pochi anni e la migliore pratica attuale è quella di abbattere gli alberi. Tuttavia, nel 2020, un gruppo di ricerca dell’Università della California Riverside guidato dal professor Hailing Jin ha scoperto un nuovo trattamento in grado di uccidere il batterio CLas. Questa innovazione utilizza un peptide antimicrobico stabile a temperature elevate, facile da produrre e sicuro per l’uomo. I ricercatori hanno trovato questo peptide nel finger lime australiano, un parente degli agrumi resistente alla malattia dell’inverdimento degli agrumi. Il peptide può essere applicato come spray fogliare o iniettato negli alberi di agrumi HLB-positivi. Poiché questo peptide può rafforzare la risposta immunitaria di un albero all’HLB, può persino essere sviluppato in un vaccino per le giovani piante. Le prove sul campo sono attualmente in corso in Florida.

Prevenire Huanglongbing (HLB)

I ricercatori agricoli nella provincia del Fujian in Cina hanno sviluppato un piano di mitigazione dell’inverdimento degli agrumi in quattro fasi e hanno formato attivamente gli agricoltori su queste tecniche di gestione. Alcuni di questi passaggi possono essere adattati anche per i giardinieri domestici.

In primo luogo, gli scienziati raccomandano di piantare una “cintura di quarantena” di alberi di cedro intorno all’agrumeto per fungere da barriera fisica contro la diffusione delle psille degli agrumi. Inoltre, il profumo degli alberi di cedro confonde le psillidi degli agrumi in cerca di alberi di agrumi.

Successivamente, gli alberi infetti devono essere completamente rimossi. I coltivatori di agrumi sono incoraggiati a dipingere il ceppo dell’albero con una miscela di diesel ed erbicidi per prevenire la ricrescita in modo che il vecchio albero non sviluppi nuovi rami. Se sei un coltivatore domestico negli Stati Uniti, contatta l’ufficio del commissario agricolo locale per documentare, testare e rimuovere i tuoi alberi di agrumi infetti.

Il terzo passaggio consiste nell’irrorare tutti gli alberi di agrumi con insetticidi per controllare le popolazioni di psillidi asiatiche degli agrumi che coincidono con ogni flusso di nuova crescita per gli alberi di agrumi. Questo è in genere fatto nelle operazioni commerciali da professionisti. Gli alberi di agrumi possono avere 2-3 vampate vegetative all’anno, il che significa che i controlli chimici devono essere applicati anche più volte all’anno. Relativo a questo passaggio è una buona potatura e gestione degli alberi per assicurarsi che gli alberi siano simili in altezza e potati correttamente. Alberi di dimensioni uniformi e ad un’altezza gestibile aiutano i coltivatori a ispezionare e controllare più facilmente gli insetti parassiti.

Infine, acquista nuovi alberi di agrumi di almeno due anni e privi di malattie del drago giallo. Un alberello sano inizierà forte e produrrà frutti più rapidamente. Se stai sostituendo un albero in un frutteto, l’acquisto di un albero di agrumi più vecchio può anche aiutare quell’albero a raggiungere gli altri e mantenere un’altezza costante.

Oltre a questi quattro passaggi, è importante mantenere una vita sana del suolo per garantire che le radici degli alberi di agrumi possano crescere forti e assorbire i nutrienti in modo efficiente. Esistono predatori naturali per la psilla asiatica degli agrumi ed è anche importante adottare un approccio integrato di gestione dei parassiti per invitare questi insetti benefici.

Domande frequenti

Una psillide asiatica dell’agrume su un gambo. Fonte: hankplank

D: L’inverdimento degli agrumi è ancora un problema?

R: Sì, l’inverdimento degli agrumi, noto come huanglongbing (HLB), è ancora un grave problema per i produttori di agrumi di tutto il mondo. Le psille degli agrumi e l’inverdimento che provocano sono costantemente monitorate per ridurre il rischio di alberi infetti per le catene alimentari e agricole.