Malattie di copertura comuni e come trattarle

0
3070
Malattie di copertura comuni e come trattarle
Malattie di copertura comuni e come trattarle

Esistono diverse malattie di copertura comuni che possono influire sulla copertura di diversi tipi. Questo può portare principalmente allo scolorimento, rovinando l'impatto visivo che hai lavorato così duramente per ottenere con la tua copertura. In alcuni casi – certamente raro – può portare alla morte delle piante. Ecco perché abbiamo messo insieme questo articolo; in modo da poter diagnosticare alcuni dei problemi più comuni e trattarli. Fortunatamente, la maggior parte delle malattie è abbastanza facile da affrontare, in particolare con un po 'di amore e cura.

Muffa della polvere

Peronospora sulla siepe. Fonte: Scot Nelson

La muffa in polvere è un rivestimento fungino grigio in polvere che colpisce una varietà di piante da copertura, come le siepi di biancospino native. Sfortunatamente, è abbastanza comune e quasi nessuna siepe è completamente immune.

Tuttavia, la condizione è in realtà relativamente facile da trattare. Potresti spruzzare la siepe con un fungicida o semplicemente non fare nulla. Andrà via se le cause sottostanti sono state rimosse.

La muffa si presenta spesso a causa della secchezza delle piante. Questo perché si indeboliscono e diventano facili bersagli. Il modo migliore per trattare l'oidio nella stagione calda è l'irrigazione. Accanto a questo, una soluzione a lungo termine è quella di includere più materia organica ben decomposta nel terreno. Ciò consente al terreno di trattenere più acqua, riducendo lo stress che la copertura può subire nei periodi asciutti. Una soluzione semplice e veloce per la copertura nativa è quella di distribuire semplicemente i ritagli di erba lungo il fondo della siepe.

L'altro motivo per la muffa è la scarsa circolazione dell'aria intorno alla pianta. Questo è particolarmente vero per le piante rampicanti riparate e le fitte coperture. Il modo migliore per affrontare la muffa in questo caso è spruzzare con un fungicida o potare liberamente le parti più invase della pianta.

Box Blight

Ruggine del bosso. Fonte: Dipartimento dell'Agricoltura dell'Oregon

Il rovescio della scatola, ovviamente, influenza la copertura della scatola. A volte chiamato batterio del bosso, in realtà è causato da due diversi ceppi di funghi, entrambi ritenuti dormienti nelle foglie morte e producono spore quando le temperature salgono attraverso la primavera.

Una forma, il cilindrocladio buxicola, può essere identificata dai punti che provoca sulle foglie, nonché dal fungo grigio esile che cresce sulla parte inferiore delle foglie e dalla macchia nera sulle parti legnose. Nel tempo, questi punti possono diventare aree più grandi di tessuto morto, portando alla defogliazione.

L'altra forma di fungo batterico, la volutella buxi, viene in genere diagnosticata a causa di pustole rosa che si sviluppano sotto le foglie. Molto spesso, questo accade con tempo umido. Le foglie possono ingiallire, cadere e talvolta il fungo porta allo sviluppo di tumuli sui rami della pianta.

A causa del modo in cui questi funghi sono inattivi, una forma di trattamento consiste nel raccogliere le foglie morte e bruciarle, eliminando allo stesso tempo altro materiale interessato (come i rami).

Mentre non ci sono sostanze chimiche per il giardino che trattano specificamente di entrambi i pericoli, i fungicidi di rame hanno qualche effetto. Forse la migliore forma di trattamento, tuttavia, è la prevenzione; piantare bene, in un buon terreno organico con una medicazione superiore di pesce e ossa, e utilizzare uno spray fungicida all'inizio di aprile può fare molto per prevenire il rovinamento delle scatole. Ciò è particolarmente vero se si evita anche di tagliare la siepe in climi caldi e umidi, poiché i funghi sono più attivi in ​​condizioni umide.

Fogliame di bronzo

Alcuni tipi di copertura possono finire per trasformare il bronzo. Questo è il caso della copertura del tasso. Le singole piante possono diventare bronzo, il che significa che la pianta è in qualche modo stressata. Ci sono una serie di ragioni sottostanti per questo.

In primo luogo, il fogliame di bronzo sulle siepi di tasso può essere dovuto al vento, così come ad altre condizioni meteorologiche estreme, come estati calde e forti gelate. Ciò è dovuto a improvvisi cambiamenti climatici, quindi la soluzione migliore in questo caso è di lasciarli soli: presto riprenderanno il loro colore.

In secondo luogo, può essere dovuto alla fame. Questo succede con le piante di tasso coltivate in vaso che vengono poi piantate. Questo può essere spesso dovuto al fatto che il terreno in cui sono stati piantati era mal preparato. Ad esempio, i fori di piantagione per le piante potrebbero essere stati troppo piccoli. Il modo migliore per diagnosticare questo è scavare delicatamente la pianta; se il rootball è ancora a forma di vaso, saprai presto perché il tasso soffre di fogliame di bronzo. Fortunatamente, la soluzione è piuttosto semplice; allargare il foro, mescolare con compost e ripiantare.

In terzo luogo, il fogliame di bronzo può derivare dal marciume radicale. Quando le piante si stanno stabilizzando, sono particolarmente sensibili all'infezione da fitofora se il terreno rimane bagnato. Ciò significa che è necessario prestare particolare attenzione quando si piantano tassi di copertura in terreni con scarso drenaggio. Se il fogliame di bronzo è dovuto al marciume radicale, di solito è possibile diagnosticare ciò osservando dove si trova la bronzatura. Tende a iniziare dove la foglia è attaccata allo stelo. In definitiva, l'unica soluzione è migliorare il drenaggio; se ciò non è possibile, dovrai aspettare fino al passaggio dell'afflizione o evitare di piantare nello stesso posto se le piante da siepe muoiono.

Infine, il fogliame di bronzo può derivare da materia organica "indesiderata" con alti livelli di acido urico di cani, gatti e loro "sai cosa". L'arresto degli animali dall'uso di quest'area per le loro attività previene il problema e la siepe del tasso dovrebbe presto riprendersi.

Mentre la copertura può soffrire di una serie di afflizioni, la maggior parte di esse è facile da gestire. La bronzatura spesso passa poiché le piante di tasso sono molto resistenti, una buona preparazione può prevenire la peronospora e la muffa in polvere può essere trattata con una buona irrigazione e una potatura liberale. Inoltre, grazie alla loro robustezza, le piante da siepe quasi sicuramente si riprenderanno rapidamente.

Biografia dell'autore: Sono Julian Bosdari e giardini, giardinaggio e piante sono stati una passione per tutta la vita. Questa passione è finita con il mio possesso e la gestione di Ashridge Nurseries da oltre 20 anni, durante i quali abbiamo venduto milioni di impianti a oltre 100.000 clienti, con consulenza esperta gratuita come parte del pacchetto. Perché non vieni a condividere la mia ossessione per siepi, alberi, rose, frutti di bosco, bulbi di fiori e simili su www.ashridgetrees.co.uk.

Ti è piaciuto il pezzo ospite di Julian Bosdari? Fateci sapere nei commenti qui sotto!