Piante subacquee per giardini d'acqua

0
1007
Piante subacquee per giardini dacqua
Piante subacquee per giardini dacqua

Quelli di noi che tengono in giro gli acquari per godersi il nuoto dei pesci hanno uno sbocco insolito per il giardinaggio proprio di fronte a noi. La coltivazione della felce di giava nei nostri acquari è un ottimo modo per portare la vegetazione in casa. Inoltre, i tuoi animali subacquei lo adoreranno!

Di color verde intenso, queste piante da acquario sono una perfetta pianta a strato posteriore per un acquario in quanto può crescere fino a raggiungere 13 "di altezza. Le foglie ondeggianti forniscono copertura per i tuoi abitanti acquatici e una spruzzata di colore in una vasca altrimenti opaca.

Pronto a far crescere la tua giungla sottomarina? Parliamo di tutto ciò che devi sapere!

Grandi prodotti per aiutarti a coltivare microsorum di felce:

Ora, scopriamo come far crescere con successo questa perfetta pianta da acquario!

Panoramica di Fern Fern

Guida di assistenza rapida, illustrata su misura da Seb Westcott.Nome comune Felce Java Nome scientifico Microsorum pteropus Famiglia Polypodiaceae Leggero Luce bassa acqua Acqua dolce, con salinità ben al di sotto di 1,00 ge un livello di pH compreso tra 6 e 7,5 Temperatura 70-75 gradi ottimali, possono tollerare 60-83 Umidità Estremamente alto a sott'acqua Suolo Non richiede terreno, preferisce il legno o le rocce a cui attaccare le radici epifite Fertilizzante Fertilizzante per acquario d'acqua dolce, sia in forma liquida che in compresse, adatto ai pesci parassiti Può ospitare piccole lumache Malattie La felce di Giava si scioglie, a volte crea problemi con i cianobatteri che si formano sulle foglie

Tutto su Java Fern

Che aspetto ha questa pianta acquatica fuori dall'acqua. Fonte: Luis Embalo

Originario della Tailandia, di parti della Cina e della Malesia, il Microsorum pteropus è una pianta amante dell'acqua variabile. In natura cresce sia sommerso nell'acqua che parzialmente sopra la superficie, abitando in zone paludose o lungo corsi d'acqua.

Queste piante sono costituite da tre parti fondamentali: un apparato radicale, un rizoma e le foglie.

Le radici marrone scuro simili al viticcio vengono utilizzate per fissare la pianta al mezzo prescelto. Non usa il suo apparato radicale per assorbire i nutrienti tanto quanto semplicemente per aggrapparsi, e questi viticci superfini e pelosi fanno un ottimo lavoro.

Questo rizoma costituisce la base della pianta e assorbe la maggior parte della nutrizione necessaria della pianta dall'acqua circostante. Nel corso del tempo, il rizoma crescerà per coprire qualsiasi oggetto su cui la pianta ha afferrato e può facilmente diffondersi per raggiungere 6 "di larghezza.

Foglie coriacee di colore verde scuro formano il resto della pianta. Variano di forma a seconda dell'origine della pianta e delle condizioni di crescita. Le foglie formano anche la parte riproduttiva della pianta, in quanto possono formare spore e sviluppare piantine direttamente sulle superfici fogliari.

Mentre la lunghezza delle foglie è in qualche modo variabile, queste spesso raggiungono 13 "o più di lunghezza, quindi sono spesso utilizzate verso la parte posteriore di un acquario.

Esistono diversi tipi di microsorum di felce. Tra questi ci sono:

Microsorum pteropus var. Windeløv, "Windelov Java Fern"

Felce java di pizzo. Fonte: daecon

Questo è talvolta chiamato "felce java di pizzo" a causa della sua forma a foglia sottile. Delicata e piumata, la varietà windelov può essere utilizzata in combinazione con varietà a foglia larga per un aspetto visivo. A causa delle sue foglie più fini, anche questa tende ad essere una pianta più corta.

Microsorum pteropus var. Filippino, "filippino Fern Fern"

Una varietà a foglia larga, si distingue per il fatto che le sue superfici fogliari sembrano martellate. Questa varietà è piuttosto popolare, ma può essere difficile da trovare.

Microsorum pteropus var. Tridente

Trident ha foglie pennute simili ad aghi che ondeggiano nell'acqua in modo attraente. Questo è ciò che molte persone pensano quando pensano alle piante sottomarine: lunghe fronde ondeggianti che si uniscono vicino al rizoma. Varietà molto carina.

Microsorum pteropus var. Stretto

Leggermente più largo verso la base fogliare di Tridente, Narrow ha una forma fogliare affusolata lunga e affusolata. È meglio descritto come una forma a goccia estremamente allungata, ed è leggermente strutturato in modo simile alla felce filippina java.

Microsorum pteropus var. undulata

Undulata è una varietà interessante in quanto le sue foglie tendono ad essere quasi il contrario della forma delle foglie della varietà Stretta. Le punte appuntite si allargano drammaticamente sulla parte superiore della foglia, quindi diminuiscono gradualmente fino a quando la foglia svanisce nel rizoma alla sua base.

Java Fern Care

Un mix di felci java. Fonte: danidantje

Considerata tra le piante d'acquario più facili da coltivare, la felce di giava è un'aggiunta fantastica al tuo acquario piantato. Ma è diverso da molti altri tipi di piante. Esaminiamo le condizioni di cura per la tua felce java e come mantenerla sana e rigogliosa!

Luce e temperatura

Mentre molte piante adorano molta luce solare, il tuo microsorum di felce di giava è in realtà una pianta con poca luce. Troppa luce solare e le foglie della tua pianta verranno bruciate. Ciò può causare la comparsa di macchie marroni o, in casi molto gravi, le foglie diventano trasparenti e iniziano a dissolversi.

Una regola pratica ragionevole è quella di puntare a 1,5 watt di luce soffusa per ogni gallone di acqua nel serbatoio, usando piccole luci a incandescenza o fluorescenti morbide. Se questo sembra ancora essere troppo, considera di retroilluminare il serbatoio con LED a bassa luminosità e ridurre ulteriormente l'illuminazione superiore.

Dal punto di vista della temperatura, queste piante amano le temperature nella gamma di 70-75 gradi, ma possono tollerare qualsiasi cosa tra 60-83 gradi Fahrenheit.

Acqua e umidità

Dato che il microsorum di felce di java è una pianta acquatica che può crescere completamente sommersa in un acquario piantato, è sicuro di dire che ama l'umidità! Ciò è vero indipendentemente dal fatto che sia completamente o parzialmente sommerso e che il suo apparato radicale e il rizoma debbano essere costantemente in contatto con l'acqua per la migliore crescita.

Generalmente, prospererà se completamente immerso in un acquario o in uno stagno, anche se le punte delle sue foglie possono sollevarsi sulla superficie dell'acqua. Se una parte eccessiva della superficie fogliare è esposta all'aria, potrebbero essere necessari ulteriori nutrienti per sostenersi correttamente.

Il microsorum pteropus di felce può sopravvivere vivendo in acqua salmastra, salata, ma preferisce l'acqua dolce. La salinità non dovrebbe superare 1,00 g, poiché la tua pianta potrebbe mostrare segni di scioglimento delle foglie a livelli più alti di salinità. Il livello di pH dell'acqua dovrebbe essere compreso tra 6 e 7,5.

È importante cambiare il 25% dell'acqua del tuo acquario ogni 2 settimane per rimuovere eventuali nutrienti in eccesso o scarti di pesce e mantenere l'acqua fresca. Il tuo microsorum di felce java ama anche l'acqua ossigenata, quindi gli acquari con sistemi di pompaggio sono l'ideale. Non ha bisogno di CO2 tanto quanto altre piante acquatiche.

Suolo

Una buona visione del rizoma e delle radici di una felce di giava attaccata al legno. Fonte: Luis Embalo

Queste piante sono epifite, come il muschio spagnolo o molte bromeliacee. Non richiede affatto che il suolo viva, e in effetti preferisce che le sue radici siano completamente esposte e non sepolte affatto.

In generale, il mezzo di coltivazione più comune per queste piante da acquario è costituito da pezzi di legno o grandi rocce. A volte, è stato attaccato a elementi decorativi realizzati per acquari.

Invece di piantare questo nel substrato del serbatoio, ti consigliamo di fissare liberamente la tua felce java su legni o rocce con un filo di cotone. Ciò mantiene le radici a contatto con il terreno di coltura fino a quando non può sviluppare una presa salda e il filo alla fine marcirà.

Fertilizzante

Le piante acquatiche richiedono quattro nutrienti di base per crescere. Questi sono ferro, manganese, azoto e fosforo. A volte sono necessari anche micronutrienti aggiuntivi come rame, zinco, borato o molibdeno.

Il fertilizzante che vorrai utilizzare per queste piante acquatiche è un po 'diverso da un fertilizzante tradizionale. Progettati per essere sicuri sia per i pesci che per le piante, sono disponibili in due diversi formati: liquido e tablet.

I fertilizzanti liquidi possono causare annebbiamento dell'acqua o favorire la crescita di alghe se ne usi troppo. In caso di dubbio, sotto fertilizzare. Seguire le indicazioni del produttore per le dimensioni del serbatoio. mi piace API Plant Zone Acquario Alimenti vegetali poiché fornisce tutto ciò di cui hanno bisogno queste piante da acquario.

Non utilizzare un fertilizzante liquido standard per piante, poiché potrebbe essere rischioso per i tuoi pesci.

In alternativa, ci sono fertilizzanti per acquari di tipo tablet. Queste capsule a rilascio lento sono sepolte nel substrato del serbatoio e rilasceranno i loro nutrienti per un periodo di tempo.

Ci vogliono alcuni tentativi ed errori per determinare dove seppellire la capsula nel serbatoio. Mentre un fertilizzante liquido per pesci si diffonde immediatamente in tutta l'acqua, le varietà di compresse non si diffondono sempre sull'intera riserva idrica del serbatoio.

Ci sono alcune varietà di compresse di fertilizzanti sul mercato in questo momento, ma ci sono due buone scelte Capsule nutrizionali Tropica Plant Care per acquari d'acqua dolce e Schede Seachem Flourish. Entrambi forniscono un'ampia nutrizione per le tue piante pur essendo sicuri per i pesci.

Il fatto che tu scelga di utilizzare fertilizzanti liquidi o in compresse è generalmente una questione di preferenza personale ed entrambi possono funzionare bene. Tuttavia, ci vuole un po 'di pratica per abituarsi a questi fertilizzanti, quindi preparatevi per un periodo di prova ed errore!

Propagazione di Fern Fern Microsorum

La varietà "ago" di felce di giava. Fonte: Luis Embalo

Il bello di coltivare queste piante è che si auto-propagano. E lo fanno in diversi modi.

Le punte delle foglie di jos fern micosorum pteropus possono sviluppare protuberanze scure. Questi si trasformano in giovani piantine e in effetti sembra che una seconda pianta stia crescendo dalla prima. Quando saranno abbastanza grandi, queste piantine cadranno dalle punte delle foglie e galleggeranno intorno al serbatoio alla ricerca di qualcosa su cui aggrapparsi.

Inoltre, le foglie regolarmente fuori dall'acqua possono formare spore lungo la parte inferiore. Queste spore possono essere trasportate via aria o acqua su altre superfici, permettendo loro di diffondersi facilmente.

Il rizoma del microsorum di felce stesso si allargherà nel tempo, aumentando le dimensioni della pianta e il numero di foglie che possono essere attivamente riproducenti. Molti coltivatori si ritrovano con un'abbondanza di giovani piante nel tempo!

rinvaso

Con il microsorum di felce, il rinvaso è più simile alla protezione e allo spostamento. Poiché le sue radici non amano essere sepolte, puoi invece assicurare giovani piantine a legni o rocce con filo di cotone.

Mentre fai questo, sii gentile. Non legare strettamente le piante in quanto può rischiare di danneggiare la struttura della radice. Invece, fissa il rizoma alla superficie con il filo, assicurandoti che le radici siano a contatto con la superficie. Le radici si attaccheranno in tempo mentre il filo marcisce nell'acqua.

Se possibile, fai questo processo lavorando in una ciotola di acqua dolce. Ciò mantiene umida la pianta e il movimento dell'acqua la aiuta ad estrarre comodamente le sue radici.

Una volta fissati in modo allentato al loro terreno di coltura, è possibile posizionarli in stagni ombreggiati all'aperto o in acquari. Assicurati che queste siano posizioni d'acqua dolce, se possibile. Se usi un acquario, scegli una dimensione di 10 galloni o più grande piuttosto che una piccola ciotola di pesce in modo che abbia spazio per crescere.

Potatura

La potatura leggera occasionale incoraggia lo sviluppo delle piante. Rimuovi le foglie più grandi appena sopra il rizoma per dargli più energia da mettere in crescita. Non toglierne troppe, ma seleziona solo una o due delle foglie più grandi.

La potatura in quel modo si tradurrà nel tempo in una pianta molto più grande in generale, poiché il rizoma avrà abbastanza tempo per sviluppare una base più grande da cui inviare la crescita a foglia.

Se la felce java inizia a comparire, rimuovi immediatamente le foglie danneggiate potandole appena sopra il rizoma. Vedi la sezione problemi di seguito per ulteriori informazioni sulla fusione della felce java e altri modi per arrestare il danno che provoca.

Problemi di felce Java

Pteropus del microsorum della felce che va in giro sul legname galleggiante. Fonte: ictheostega

Nel complesso, il tuo microsorum acquatico di felce di java non avrà molti problemi. Ma andiamo oltre ciò che pochi possono esistere.

Problemi in crescita

Linee nere che attraversano le foglie di altre piante può essere motivo di preoccupazione, ma per la felce di java è abbastanza normale. Questa pianta può avere vene di colore scuro all'interno delle sue foglie a seconda della varietà che è. Possono anche formare protuberanze marroni o nere che si trasformeranno in piantine.

Tuttavia, se il le foglie iniziano a diventare completamente nere o un verde oliva cupo colore, le piante chiedono più nutrimento. Usa il fertilizzante per piante d'acquario secondo le indicazioni del produttore per risolvere questo problema.

parassiti

Quando pensiamo ai parassiti, normalmente sono insetti. Ma la felce java microsorum pteropus non sembra attrarre gli insetti. In effetti, l'unica cosa che sembra attrarre sono lumache a cui sembra piacere vivere nel verde.

Mentre le lumache non danneggiano le tue felci di giava, di tanto in tanto puoi trovare alcune piccole forme aggrappate alle piante acquistate in negozio. Ma queste lumache possono rappresentare un problema per i pesci nel tuo acquario o per altre piante acquatiche che potresti avere.

L'acquisto di una singola lumaca assassina per il tuo carro armato può risolvere i problemi della lumaca. Mangia le minuscole lumache e continua a vivere nel tuo acquario, ripulendo il cibo per pesci rimasto e alcune forme di alghe.

Anche i pesci stessi non sono tentati di fare uno spuntino sulle tue piante. Si ritiene che la loro struttura a foglia dura renda la pianta poco attraente per la maggior parte dei pesci da rosicchiare a lungo, il che significa che tendono a sopravvivere nella maggior parte degli acquari.

Malattie

Sebbene non suscettibile alle più comuni malattie delle piante, c'è una cosa di cui la felce Java soffre: felce java si sciolgono.

Se le foglie iniziano a sviluppare grandi macchie marroni o nere, diventano traslucide o molli, o iniziano a dissolversi e marcire nell'acqua, ci sono alcune diverse possibili cause. Esaminiamo quelli adesso.

Inizia assicurandoti di non soffrire cianobatteri nel serbatoio. I cianobatteri, chiamati anche alghe blu-verdi, sono causati da bassi livelli di nutrienti e creano un film batterico su tutte le superfici della felce e su altre parti del serbatoio.

Se trovi cianobatteri, stacca lo strato batterico filmato dalla felce o da altre parti del serbatoio. Cambia il 25-50% dell'acqua nel serbatoio, quindi fertilizza e mantieni una buona alimentazione per tenere a bada questi batteri simili alle alghe.

Cattiva alimentazione può causare anche lo scioglimento. Se mantieni alimentazioni regolari per la tua pianta, questo dovrebbe prevenire questo problema.

Infine, luce intensa in eccesso può causare foglie traslucide e eventuale scioglimento. Se questo sembra accadere, elimina le foglie danneggiate, quindi spegni tutte le luci (ma non la pompa dell'acqua) e copri l'acquario con una coperta o un asciugamano per creare un ambiente completamente buio.

Lascia le luci spente per un massimo di tre giorni per consentire alle tue piante di riprendersi.

Sebbene la fusione non sia facile da diagnosticare, assicurando che l'acqua venga regolarmente rinfrescata, che le piante siano fertilizzate e che non vi sia crescita batterica o eccesso di luce intensa, si dovrebbero prevenire ulteriori focolai.

Domande frequenti

Crescendo felicemente in un acquario. Fonte: daecon

D: Le felci Java possono crescere fuori dall'acqua?

A: In realtà, possono – ma avranno bisogno di tonnellate d'acqua e possibilmente nutrienti extra per mantenerlo in vita. Poiché la pianta assorbe la maggior parte della sua nutrizione attraverso il rizoma e le foglie, vorrai mantenere il rizoma sommerso e fertilizzato e annebbiare le foglie con acqua per mantenerle idratate.

Se vuoi coltivare la felce di giava in modo parzialmente sommerso, assicurati che ci sia sempre alta umidità intorno alle piante. Un sistema di nebulizzazione fine su un timer (come quello che si trova nella sezione prodotti di un supermercato) funziona bene per questo scopo.

A: La maggior parte delle piante acquatiche richiede anidride carbonica, ovvero CO2. Questo è prodotto dai pesci usando l'ossigeno nell'acqua e altre fonti. Tuttavia, mentre la CO2 non danneggerà un microsorum di felce di giava, non ne ha bisogno tanto quanto altre piante sottomarine.

Il microsorum pteropus di felce giava ama l'acqua ossigenata, soprattutto se si muove leggermente. Assorbiranno parte dei rifiuti di CO2 che i tuoi pesci potrebbero produrre, ma non è necessario aggiungere ulteriore CO2 all'acqua.

Le piante acquatiche sono un ottimo modo per portare la vegetazione nella tua casa, soprattutto se hai già pesci da compagnia. Qual è il tuo tipo preferito di microsorum pteropus di felce e hai coltivato questa pianta prima? Fammi sapere nella sezione commenti!