Rinvasare la pianta di serpente: come farlo nel modo giusto

0
232
Rinvasare la pianta di serpente come farlo nel modo giusto
Rinvasare la pianta di serpente come farlo nel modo giusto

Il vaso della tua pianta di serpente si gonfia in modo scomodo? Il fogliame sembra soffrire? In tal caso, potrebbe essere il momento di pensare a come viene eseguita la rinvasatura della pianta di serpente.

Non è un compito difficile. A seconda dell'età della tua pianta, potresti essere in grado di dividerla allo stesso tempo, creando così una seconda pianta!

Il mio video sul rinvaso delle piante di serpente – è davvero così facile.

Quando devo effettuare il repot?

Il momento migliore per eseguire questo rinvaso è nel tardo inverno o all'inizio della primavera. Questo mette il trapianto durante il periodo dell'anno in cui la pianta non è in modalità di crescita attiva.

Ma se necessario, può essere eseguito in qualsiasi momento dell'anno. Saprai che è il momento in cui le radici iniziano a strisciare attraverso i fori di drenaggio della tua pentola. I vasi di plastica possono iniziare a gonfiarsi un po '. Quando si innaffia, sembrerà che tutta l'acqua penetri direttamente e che nessuno rimanga nel terreno.

Afferrare la base della pianta per sostenerla e capovolgerla delicatamente. Dai un'occhiata: vedi le radici che si allargano sul fondo del vaso? La pianta sembra essere bloccata o scivola fuori facilmente? Se è bloccato, è sicuramente il momento di farlo in qualcosa di più spazioso.

Mentre alla lingua della suocera piace essere un po 'radicata, non va bene quando tutto ciò che rimane nel piatto sono radici. Quindi quando raggiunge quel punto, o se appare uno degli altri segni, saprai che è tempo di farlo!

Puoi anche propagare piante di serpenti se vuoi attraverso la divisione mentre stai rinviando. Ne parleremo più avanti.

Piante di serpente trapiantate

Rinvasare la pianta di serpente è facile se sai come farlo! Fonte: Kleinz1

Ora che sai quando, parliamo di come trapiantare una pianta di serpente.

Innanzitutto, dovrai selezionare un nuovo piatto. A causa delle foglie alte, la lingua della suocera può diventare piuttosto pesante. È importante scegliere un vaso più largo di quanto sia profondo, solo per assicurarsi che non si ribalti dal peso superiore della pianta.

Prova a trovare un piatto che è circa 1-2 "più largo del suo piatto attuale. Non aumentare le dimensioni in modo troppo drammatico. Il terreno in eccesso può creare sacche di umidità che possono causare la putrefazione delle radici.

Avrai anche bisogno di un terreno estremamente drenante. Poiché questa pianta ama essere un po 'secca, scegli un terreno pensato per piante da appartamento tropicali. Puoi anche modificare un terriccio standard con un mix succulento per aumentarne il drenaggio.

Mi piace usare una miscela di terra viola violetta con un po 'di sabbia aggiunta per il drenaggio. Puoi anche utilizzare una miscela di una parte di terreno da giardino, una parte di torba e due parti di perlite o sabbia del costruttore.

Mentre aggiungere un po 'di compost è buono, evitare di aggiungere troppo. Il compost tende a trattenere l'umidità, il che può creare un rischio per la zolla della pianta del serpente. Un po 'fa molta strada qui.

Rimuovi la pianta dal suo precedente vaso, facendo attenzione a non danneggiare la zolla. Una volta che è gratuito, esamina le radici. Se vedi macchie scure o ammuffite sulle radici, quelle hanno sviluppato marciume. Usa un coltello pulito e sterile per tagliare le parti marce.

Se ci sono grandi radici che avvolgono l'intera zolla, usa il coltello per tagliare anche quelle. Non dovresti tagliarlo più di una volta. L'obiettivo è impedire alle radici di impedire un'ulteriore crescita.

Metti un po 'del tuo mix di invasatura nel nuovo vaso e posizionaci sopra la pianta. Tenerlo piantato alla stessa profondità in cui si trovava nel suo vecchio vaso, ma tenerlo entro 2 "dal bordo del vaso. Rimuovere o aggiungere terreno per portarlo alla giusta profondità.

Non è necessario comprimere il terreno troppo saldamente. Assicurati che sia abbastanza bene da sostenere la pianta, quindi annaffia. Se il terreno affonda dopo l'irrigazione, puoi aggiungere altro terreno attorno ai lati per riportarlo alla giusta altezza.

Vedere? Rinvasare la pianta di serpente è in realtà molto semplice!

Cura post-trapianto

Evitare lo shock da trapianto è importante, soprattutto se hai dovuto tagliare le radici marce. Non vuoi che la tua pianta sia troppo stressata per un po '.

Normalmente, la pianta di serpente può tollerare condizioni di pieno sole. Ma per almeno un mese dopo il trapianto, optare per una luce brillante ma indiretta. Ciò è meno preoccupante se si trapianta nel tardo inverno o all'inizio della primavera quando la luce del sole non è molto calda. I trapianti estivi dovrebbero sicuramente essere tenuti fuori dal sole per un po '.

Evita di concimare anche la tua pianta per almeno un mese. Questo dà alle radici il tempo di ristabilirsi nel loro spazio. L'ultima cosa che vuoi fare è causare un'ustione del fertilizzante alle radici quando sono ancora teneri dal muoversi! Quindi dagli un po 'di tempo.

Acqua quando il pollice superiore della pentola si è asciugato, ma non sull'acqua. Se tieni un piattino sotto la pentola, drena l'acqua in eccesso. Troppa umidità è pericolosa per le radici, poiché può favorire lo sviluppo del marciume.

Che dire della divisione?

La divisione della pianta del serpente richiede un po 'di finezza. Devi determinare dove si trovano i punti di divisione prima di poterlo dividere.

Esamina la tua pianta, specialmente dove le foglie e gli steli svaniscono nel terreno. Rimuovi la tua pianta dal suo vaso per facilitare la ricerca dei singoli steli.

Afferrare alla base di uno di quegli steli e dargli un piccolo movimento. Dovresti essere in grado di stuzzicare un po 'le radici. Ripetere il processo per allentare la massa radicale e separare parzialmente le piante.

Con un coltello da giardino giapponese o una lama di rasoio sterilizzata, taglia le piante dalla massa. Puoi tenere due o tre raggruppati insieme o separare ogni singola pianta nel suo vaso. Decidi cosa si presenta meglio come un raggruppamento e segui quello.

Dopo averli divisi, segui le sezioni precedenti per rinvasare le tue piante in vasi separati. Optare per un vaso che è circa 1-2 "più largo della dimensione del grappolo radicale della pianta divisa.

Rinvasare una pianta di serpente è davvero così facile! E la cosa migliore di tutte è che deve essere fatto solo ogni 2-3 anni. La tua pianta di serpente sarà felice, tu sarai felice … e potresti anche avere nuove piante!