5 consigli per proteggersi dal nuovo Coronavirus

0
184
consigli per proteggersi dal nuovo Coronavirus
consigli per proteggersi dal nuovo Coronavirus

La crisi del COVID-19 colpisce il mondo intero da quasi sei mesi. Tutti dovrebbero già esserne ben consapevoli e in una certa misura ne vengono influenzati. Almeno non puoi viaggiare all'estero liberamente come prima.

In molti paesi la diffusione della malattia è ancora fuori controllo. Non dovremmo ancora abbassare la guardia e restare vigili per proteggerci.


Cos'è COVID-19?

Il Coronavirus Disease 2019 è una malattia causata dal Coronavirus che è stato identificato a dicembre 2019 in Cina. Il nome deriva da un ampio gruppo di virus che causano malattie che possono colpire animali e esseri umani.

I sintomi più comuni includono tosse, febbre e mancanza di respiro. A causa della sua natura estremamente contagiosa, il virus può tendere ad essere spietato e causare problemi più gravi come polmonite, sindrome respiratoria acuta grave, insufficienza renale e persino la morte se non trattata.

COVID-19

Come posso proteggermi?

È essenziale tenersi al corrente delle notizie relative all'epidemia di COVID-19, disponibili presso l'OMS e le autorità sanitarie pubbliche locali e nazionali. Queste autorità disporranno degli ultimi sviluppi in merito al COVID-19 e saranno in grado di tenerti informato sulle misure di sicurezza nella tua zona.

Di seguito sono riportati alcuni passaggi che puoi seguire e consigliare ai tuoi familiari di fare lo stesso per assicurarti che tu ei tuoi cari stiate al sicuro dal COVID-19.


STARE A CASA!

Come molti paesi consigliano di fare ai propri cittadini, resta il più possibile a casa tua per stare al sicuro.

Se non puoi restare a casa, almeno evitare di visitare le zone di focolaio. Non visitare, in nessun caso, quelle aree, stati o paesi colpiti dal coronavirus.

Ora la malattia della corona si sta ancora diffondendo in tutto il mondo. Non c'è più posto in cui possiamo presumere che sia sicuro. A meno che tu non abbia un'emergenza o un membro della famiglia in difficoltà, evita di recarti OVUNQUE.

Se sei appena arrivato dai luoghi colpiti, è importante che tu venga messo in quarantena per almeno 14 giorni e controllato da un ospedale per ogni evenienza. Dopotutto, è meglio essere in ritardo che mai!


Indossa una maschera

Progettato da Freepik

Se sei un viaggiatore abituale, sia internazionale che nella tua città, può essere estremamente vantaggioso per te indossare una mascherina chirurgica. Uno dei modi in cui il coronavirus si diffonde è dalle particelle virali nell'aria originate dalla tosse e dagli starnuti di persone che sono già infette dalla malattia.

La maschera funge da barriera e protegge il naso e la bocca dall'essere un percorso verso il virus COVID-19. Oltre a questo, sei anche protetto dalle particelle di polvere generiche e da altre sostanze nocive che possono essere presenti nell'ambiente.

Tuttavia, bisogna tenere presente che una semplice maschera non sarà in grado di salvaguardarti completamente. Devi anche seguire le altre misure preventive qui menzionate per tenerti lontano dai pericoli.


Lavati le mani

Progettato da Freepik

Mantieni le mani pulite risciacquandole regolarmente con un detergente o sapone a base di alcol. In questo modo puoi assicurarti che tutti i virus che potrebbero essere caduti sulle tue mani vengano sterminati immediatamente.

Ci sono molti prodotti in gel antibatterici come Palm UK disponibili sul mercato. È anche vegano e cruelty free che non mostra mai danni sia agli esseri umani che all'ambiente.

Cerca di essere il più accurato e paziente possibile quando ti lavi le mani e segui le raccomandazioni dei medici di insaponare per almeno venti secondi.

Leggi di più:
I 10 migliori disinfettanti per le mani rinfrescano le mani e profumano tutto il giorno!


Rafforza il tuo sistema immunitario

Il nostro sistema immunitario è progettato per proteggerci da infezioni e malattie dannose. È in grado di rilevare e distruggere qualsiasi cosa sospetta o estranea al nostro corpo. Ciò include batteri, virus, funghi, parassiti e persino cellule dannose come quelle del cancro.

Prendersi cura del proprio sistema immunitario non è solo essenziale, quindi, ma anche obbligatorio in ogni momento. Quindi, sebbene possa essere un aiuto decisivo per impedirti di sviluppare i sintomi del coronavirus, può anche migliorare la qualità della tua vita.

Ecco alcune delle misure che puoi adottare per garantire un sistema immunitario sano e forte:


Riduce lo stress:

È in grado di indebolire il tuo sistema immunitario. Se i tuoi livelli di stress sono troppo alti, le risorse del tuo corpo saranno esaurite e diventerai più vulnerabile a malattie e infezioni, specialmente a qualcosa di contagioso come il coronavirus.


Non fumare:

Il fumo può aumentare le possibilità di contrarre la polmonite e l'influenza. Il primo è uno dei sintomi del coronavirus e può portare a problemi molto più complicati se è influenzato da abitudini malsane come il fumo.


Segui una dieta sana:

Assicurati di consumare una porzione ragionevole di frutta e verdura ogni giorno. I micronutrienti vitali come lo zinco, il ferro, l'acido folico e le vitamine A, B6, C ed E possono rafforzare il tuo sistema immunitario e ridurre le possibilità di sviluppare i sintomi del coronavirus.

Per saperne di più: Piano di allenamento a casa senza attrezzatura


Vai dal medico se ti senti a disagio

Se sospetti qualsiasi tipo di sintomo nel tuo corpo correlato al coronavirus, non aspettare più e recati immediatamente in ospedale.

Tieni a mente i sintomi comuni del virus come febbre, tosse e mancanza di respiro. Anche se consideri che la causa di questi nel tuo corpo sia qualcosa di diverso e definito per te, non correre rischi.


Conclusione

La pandemia di coronavirus continua a colpire il mondo intero e non sembra svanire da nessuna parte nel prossimo futuro. Come individui, è nostra responsabilità prenderci cura della nostra salute aderendo alle linee guida necessarie che ci vengono fornite dalle nostre autorità sanitarie locali.

Sebbene il COVID-19 non sia così letale come potrebbe sembrare, può essere devastante per coloro che non prendono le misure precauzionali e non seguono una routine igienica di base.

Visite regolari da un medico sono una raccomandazione fondamentale dell'OMS per assicurarsi di non sviluppare una malattia pur non essendone consapevoli. Una dieta sana, d'altra parte, è uno dei fattori principali che determinano quanto sia forte il sistema di difesa naturale del tuo corpo.

Alla fine, tutto dipende dalle sane abitudini di ognuno di noi. Il coronavirus non è la fine del mondo finché continuiamo a dare al nostro corpo le cure e le attenzioni che merita.