5 errori da evitare durante la pulizia del vetro artistico a casa

0
144
errori da evitare durante la pulizia del vetro artistico
errori da evitare durante la pulizia del vetro artistico

Qualsiasi pezzo di vetro antico o scultura in vetro funge da attraente punto focale per il tavolo da pranzo o gli scaffali di design della tua casa.

Tuttavia, praticando metodi di pulizia sbagliati, spesso finiamo per danneggiare una delle nostre opere d'arte preferite.

Non preoccuparti!

Dai un'occhiata a questi 5 errori comuni di pulizia del vetro artistico e ai modi per evitarli:

1. Utilizzo di saponi e detergenti

Le persone spesso usano sapone per i piatti o detergenti per pulire il vetro artistico o le sculture.

Tuttavia, questo potrebbe danneggiare la tua opera d'arte in vetro.

Invece di usare prodotti chimici aggressivi, puoi usare i seguenti prodotti per la pulizia del vetro:

  • Panno di cotone morbido,
  • Salvietta in microfibra,
  • Guanti unidirezionali,
  • Un liquido detergente a pH neutro (pH7) senza acidi.
  • Dopo la pulizia, assicurati di asciugare la grafica poiché i minerali presenti nell'acqua del rubinetto possono lasciare macchie d'acqua su di essa.

    2. Pulire le opere in vetro con i giornali

    Molte persone considerano i giornali un ottimo modo per pulire gli smalti di vetro sulle opere d'arte.

    Ma è davvero efficace?

    I giornali non sono un modo infallibile per far risplendere le tue opere d'arte come se fossero nuove. Questi sono stampati con inchiostro a base di petrolio che può lasciare macchie nere e macchie di inchiostro su qualsiasi pezzo di vetro.

    Questo inchiostro può essere difficile da rimuovere e potrebbe anche richiedere una riverniciatura.

    Scegli un panno in microfibra per pulire efficacemente il vetro artistico.

    3. Indossare gioielli durante la pulizia

    Le persone spesso dimenticano di togliersi anelli, orologi o braccialetti mentre si lavano le mani o puliscono le opere d'arte in vetro.

    Questa è una delle principali cause di danni ai gioielli in vetro artistico. Soprattutto i diamanti possono graffiare o tagliare facilmente il vetro.

    Pertanto, prima di iniziare qualsiasi attività di pulizia, togliere qualsiasi tipo di gioiello dalle dita e dalle mani.

    4. Usare detergenti aggressivi

    Sebbene tu possa considerare la tua opera d'arte in vetro estremamente resistente, alcuni pezzi di vetro sono piuttosto delicati da essere persino graffiati dalle unghie.

    Per questo motivo, evitare di utilizzare detergenti aggressivi come salviettine acide e tamponi per la pulizia in lana d'acciaio poiché possono causare danni o graffiare la vostra arte in vetro.

    Usa invece panni morbidi, panni in microfibra o carta assorbente per pulire la tua opera d'arte.

    5. Lucidare un graffio

    Può sembrare un compito fai-da-te lucidare o lucidare un graffio su un'opera d'arte in vetro a casa.

    Tuttavia, ci sono buone probabilità che tu possa danneggiare maggiormente la tua lavorazione del vetro.

    Se noti anche il più piccolo graffio sul tuo vetro artistico, prendi in considerazione di portarlo a professionisti che hanno abbastanza esperienza per affrontare qualsiasi problema di vetro.

    Conclusione

    Evita di danneggiare la tua opera d'arte in vetro con pratiche di pulizia attente, idealmente consigliate dai produttori o da esperti professionisti del vetro artistico.

    Tuttavia, pulire le opere d'arte in vetro a casa non è un compito complicato.

    Seguendo i suggerimenti di cui sopra, puoi mantenere i tuoi pezzi di vetro preferiti senza danni, brillanti e belli per gli anni a venire.