Assemblee di condominio online: nuove regole

0
388
Assemblee di condominio online
Assemblee di condominio online

Come per la maggior parte delle categorie professionali, la pandemia di Covid-19 ha parzialmente modificato l’attività degli amministratori condominiali. Le nuove restrizioni hanno di fatto reso pressoché impossibile lo svolgimento in presenza, rendendo necessario ricorrere a modalità che garantiscano il dovuto rispetto delle norme di sicurezza previste dalla legge.  

 È fumata bianca per la riunione condominiale mediante videoconferenza. Da mesi, a causa dell’emergenza coronavirus, gli amministratori chiedevano al Governo maggiore chiarezza in merito alla possibilità di condurre le assemblee da remoto. La nuova notizia è che il Senato ha recentemente avvallato un emendamento che consentirebbe di svolgere la riunione in modalità smart qualora la maggioranza dei condomini abbia espresso un parere positivo in merito. L’ok da parte del Governo arriva in parziale revisione di quanto deciso in precedenza, quando cioè era necessario ottenere il consenso della totalità dei condomini, nessuno escluso (rendendo il tutto decisamente problematico).

Il digitale fa così definitivamente ingresso anche nel campo dell’amministrazione degli immobili. Per gestire l’attività al meglio e in maniera proficua per tutti, i professionisti del settore hanno oggi a disposizione strumenti tecnologi utili e all’avanguardia. Il software per la gestione del condominio online Domustudio di Danea, per esempio, è un valido supporto all’amministrazione fiscale, contabile e operativa del condominio. Compatibile con i vari sistemi operativi Windows e Mac, il gestionale accelera e semplifica il lavoro di studi professionali e amministratori, anche nei casi di maggiore complessità. La versione cloud del gestionale permette inoltre di avere sempre a portata di mano ciò di cui si ha bisogno, anche quando non si è in ufficio. Di particolare importanza sono l’affidabilità e la sicurezza del software, garantite da protocolli con cifratura a 256 bit che, per semplificare il concetto, sono gli stessi impiegati dalle banche per proteggere i dati e le informazioni scambiate tramite le proprie connessioni. Domustudio fa infatti affidamento sulle migliori soluzioni aziendali di Amazon Web Services, le quali sono sinonimo di integrità dei server e inaccessibilità da parte di soggetti terzi.

L’amministratore di condominio che si trova ad affrontare le nuove sfide sorte con l’emergenza Covid può semplificare, velocizzare e rendere più proficuo il proprio lavoro, facendo affidamento proprio su strumenti come il software di Danea. Il programma consente di gestire ogni fase dell’assemblea condominiale in maniera completa ed esaustiva, dalla convocazione alla verbalizzazione, dalla definizione dell’ordine del giorno alla rilevazione dei presenti (con possibilità di registrare le eventuali variazioni di presenza in corso di svolgimento).