Come abbracciare te stesso e amare chi sei

0
222
Come abbracciare te stesso e amare chi sei
Come abbracciare te stesso e amare chi sei

Ti è mai stato detto che non sei perfetto? Sei mai stato criticato? Siamo in tanti. Quando ci sentiamo a disagio per quello che siamo, non ci si sente mai bene.

Tendiamo a pensare che abbracciare e amare noi stessi sia troppo difficile per noi, o qualcosa che è uno e fatto.

Per coloro che possono essere stati giudicati per tutta la vita, stabilire un senso positivo di sé a volte può essere difficile e confrontarsi. Ad esempio, alcune persone LGBT (lesbiche, gay, bisessuali, transgender) non sono state ben accettate dalla loro cerchia sociale o addirittura da loro stesse.

Oggigiorno sempre più persone LGBTQ + si sentono a proprio agio e sicure perché molte persone stanno mostrando supporto e comprensione sulla loro identità. Ad esempio, Diamond Serenity incoraggia le persone a mostrare il loro orgoglio con la nuova collezione di moda LGBTQ +.

Tuttavia è ancora purtroppo comune che molte persone LGBT stiano lottando per sviluppare un senso positivo di sé.

Soprattutto quando oggigiorno le critiche e le parolacce sono troppo sopraffatte su Internet, dobbiamo compiere maggiori sforzi per incoraggiare la positività. Dovremmo sentirci a nostro agio quando ci abbracciamo.

Che cosa significa abbracciati?

Quello che dici abbraccio qualcosa, significa non solo accettarlo, ma anche accoglierlo con gioia.

Allo stesso modo, a Abbraccia te stesso significa accettare felicemente la propria identità e unicità, e anche amare chi sei.

Non è una cosa tangibile da fare. Non devi amare e amare tutto di te stesso. Esagerare può trasformarsi in narcisismo.

Per abbracciare te stesso, la cosa più importante che devi SMETTERE di fare è questa: auto-giudizio negativo.

Questo può essere molto difficile. A volte non puoi evitare di giudicarti per il tuo aspetto, la tua identità o quello che hai fatto che vorresti non facessi.

Invece di giudicare se stessi in modo negativo, intraprendi azioni positive. Ci sono poche cose che puoi iniziare a fare e abbracciare te stesso: sii positivo e felice.

5 semplici modi per iniziare ad abbracciarti

Secondo la psicoterapeuta Dayna M. Kurtz, l'amore per se stessi è "più una pratica, come lo yoga o la meditazione".

Significa che possiamo arrivare ad abbracciare e amare noi stessi con le pratiche quotidiane.

Ecco i sei modi semplici e fattibili che possiamo praticare per abbracciare noi stessi.

Ascolta te stesso

A volte, quando abbiamo un pensiero o un sentimento negativo, di solito ci rivolgiamo a un approccio punitivo e critico. Saremmo duri con noi stessi. In questo momento, sii curioso ed empatico, quindi ascolta te stesso.

Ma come? Il modo più semplice è iniziare a farti domande:
Come mi sento adesso?
Cosa significa per me?
Perché penso in questo modo?
Cosa voglio fare veramente?
Da dove nasce questa sensazione?
Quale messaggio sta cercando di inviare questa sensazione?
Cosa devo fare?

Chiedendo e rispondendo tu stesso alle domande, puoi capire di più te stesso. Sarai chiaro in quale situazione ti trovi e ci sono soluzioni alla tua situazione.

È una buona pratica convincerti a non approfondire il giudizio negativo, ma una conversazione logica positiva.

Complimentati regolarmente

Spesso selezioniamo i nostri errori o ci concentriamo su ciò che non abbiamo ottenuto. Tuttavia, per iniziare a sapere come abbracciarti, dovresti anche riconoscere le cose che fai bene. E questi pensieri positivi aiutano il cervello a produrre serotonina che crea una sensazione di benessere.

Inizia con il tuo aspetto. Guardati allo specchio, quando ti ritrovi a valutare il tuo aspetto, prova a spostare l'attenzione e fai almeno tre commenti gentili al tuo aspetto.

Lascia andare ciò che gli altri pensano di te

Non sarai mai in grado di rendere tutti come te. Deve esserci qualcuno che ti giudichi e ti critichi. Per accontentare chi ci sta intorno, spesso ci pieghiamo per adattarci ai ruoli che gli altri si sono posti per noi. A volte puoi comportarti come una persona completamente diversa perché sono gli altri che vogliono che tu sia. Tradirà la tua vera identità e ti farà soffrire per non essere fedele a te stesso.

In realtà, non dovresti mai mirare a far piacere a qualcuno. Non puoi essere veramente felice solo seguendo le aspettative degli altri. Lascia andare le aspettative delle altre persone e inizia a concentrarti su ciò che vuoi e su come vuoi essere. Solo tu sapresti il ​​meglio di ciò che può renderti felice.

Circondati di persone che ti sostengono

La nostra cerchia sociale influenza molte cose nella nostra vita. Dai un'occhiata alle persone con cui trascorri del tempo. Sono gentili e ti sostengono? O sono cattivi e duri? A volte la tua famiglia e i tuoi amici non saranno tutti positivi con te.

Cerca di trascorrere il tuo tempo con coloro che possono farti sentire a tuo agio e essere curato, invece di chi non ha a cuore il tuo migliore interesse.

Una buona cerchia sociale può avere una buona influenza su molti aspetti della tua vita.

Impara come Di 'no

Senti che ti è stata data troppa pressione dalle aspettative e dalle richieste degli altri? Si dice che quando puoi essere in grado di dire "no" in modo gentile e rispettoso, il tuo io interiore si sentirebbe sicuro e forte.

Come dire di no? Se di solito ti viene chiesto di dire di sì, può essere davvero difficile. Tuttavia, imparare a dire di no è una buona pratica per iniziare ad amarti di più.

Ecco alcuni esempi che puoi provare a dire di no: "Grazie per aver pensato a me, ma, scusa, non posso farcela" o "Non ce la faccio, ma lascia che ti consigli qualcuno che potrebbe essere in grado di aiutare. "

esprimere gratitudine

Questo è un altro modo per creare emozioni positive e di supporto. Deve esserci qualcosa a cui ti è stato concesso di cui puoi essere grato. Pensa a 3 cose a cui puoi sentirti grato ogni giorno. Questo potrebbe essere qualsiasi cosa, dalla tua salute alla casa in cui vivi o all'adorabile animale domestico che hai.

Potresti ancora non essere in grado di accettare e abbracciarti solo per uno scatto. Va bene. Hai solo bisogno di pratica. Ma non c'è bisogno di spingerti troppo forte. Dì a te stesso, starai bene.