Come creare una disposizione succulenta per la tua casa?

0
141
Come creare una disposizione succulenta per la tua casa
Come creare una disposizione succulenta per la tua casa

Ti annoi durante la quarantena? Un ottimo modo per divertirsi a casa e per migliorare il tuo arredamento interno può essere realizzato creando una composizione succulenta.

Una composizione succulenta è un'ottima cosa da fare in questo momento perché ti permetterà di divertirti, essere fantasioso e creare qualcosa di bello per la tua casa.

In questo articolo descriverò tutte le cose che devi fare per creare con successo una disposizione succulenta che prospererà e sarà bella nella tua casa.


5 passaggi per creare una composizione succulenta

Fonte succulenta disposizione

1. Pianta le tue piante grasse nella miscela di invasatura corretta

La prima cosa da fare quando ci si prepara a creare la propria composizione succulenta è acquistare un impasto ben drenante. Avrai bisogno di un terriccio ben drenante perché le piante grasse preferiscono un terreno che non trattiene così tanta acqua.

Le piante grasse sono piante che amano i climi aridi e secchi. Per questo motivo, se le piante grasse vengono poste in un terreno argilloso o argilloso che trattiene l'acqua, le loro radici inizieranno a marcire.

Un terreno ben drenante farà in modo che non rimanga troppa acqua nel terreno. Ciò garantisce che le piante grasse saranno in grado di ricevere una quantità adeguata di aria e le sostanze nutritive adeguate dal suo terreno.

Per trovare un terriccio che sia ben drenante, vai al tuo negozio al dettaglio locale e acquista un terriccio o un terriccio che dica che è ben drenante.


2. Acquista un vaso per la tua disposizione

La seconda cosa da fare quando crei la tua disposizione succulenta è comprare un vaso con fori di drenaggio.

L'acquisto di un vaso con fori di drenaggio è importante perché è così che il tuo terreno ben drenante sarà in grado di eliminare l'acqua in eccesso.

Se non c'è un foro di drenaggio nella tua pentola, quando innaffi la tua pianta succulenta l'acqua inizierà ad accumularsi sul fondo della pentola. Questo farà marcire la tua succulenta.


3. Acquista talee succulente

La terza cosa da fare quando crei la tua disposizione succulenta è comprare piante grasse. Quando acquisti le tue piante grasse, puoi scegliere di acquistare piante grasse già radicate o talee succulente.

Consiglierei di acquistare talee succulente perché sono molto più economiche delle piante grasse già radicate. Per il bene di questo esempio, mi soffermerò sul fatto che stiamo usando talee succulente per creare questa ipotetica disposizione succulenta per la tua casa.

4. Crea la tua disposizione succulenta

Dopo aver acquistato le tue talee succulente, acquistato il tuo terreno succulento ben drenante e acquistato un vaso con fori di drenaggio, è finalmente il momento di creare la tua disposizione succulenta.

Quando crei la tua succulenta composizione non ci sono davvero regole da seguire. Crea semplicemente una composizione di piante grasse che stia benissimo per te e per lo stile della tua casa.

Per decorare ulteriormente la tua disposizione succulenta, puoi scegliere di utilizzare ghiaia o sabbia per coprire il terreno della tua disposizione succulenta. Questo non è necessario, ma aggiunge un elemento di design alla tua disposizione succulenta che è attraente. L'unica cosa importante da ricordare è spingere il gambo delle tue talee succulente nel terreno.


5. Prenditi cura adeguatamente della tua disposizione succulenta

Dopo aver piantato la tua disposizione succulenta con talee succulente, è importante ricordare di non innaffiare la tua disposizione. Questo perché le tue talee succulente avranno bisogno di tempo per radicarsi nel loro terreno attuale prima di essere annaffiate.

Attendi almeno due settimane per innaffiare la tua pianta succulenta o finché non sei in grado di tirare leggermente una delle tue talee succulente piantate e non si libera dal terreno.

Dopo che la tua succulenta composizione è completamente radicata e annaffiata per la prima volta, hai finito! Ora avrai una bella disposizione succulenta da aggiungere alla tua casa che è personalizzata per la tua casa.

L'unica cosa da fare dopo è ricordarsi di seguire i modi corretti per prendersi cura della tua disposizione succulenta.

È importante annaffiare la tua succulenta solo quando il terreno è completamente asciutto. Senti il ​​terreno della tua succulenta composizione. Se c'è dell'umidità nel terreno, aspetta di innaffiare la tua pianta succulenta.

Ora è qui che le cose si fanno un po 'complicate. In definitiva, la cura succulenta è incredibilmente facile. Innaffia le tue piante grasse quando il terreno è asciutto e starai bene.

Ma se vuoi che le tue piante grasse siano il più sane e colorate possibile, è importante seguire quest'ultima regola. Come ho detto prima, le piante grasse godono di un ambiente asciutto.

Stranamente le piante grasse prosperano sotto stress e abbandono. Per questo motivo, quando il terreno della tua pianta succulenta è asciutto, è meglio aspettare che innaffia e lasciare che il terreno attraversi un periodo asciutto.

Quest'ultima parte è complicata perché lasciare che la tua succulenta attraversi un periodo di siccità troppo a lungo la ucciderà, e permettendoti di attraversare quel tanto che basta la siccità le permetterà di sviluppare colori follemente vibranti.

Beh, il gioco è fatto! Segui semplicemente questi 5 passaggi e avrai una bella composizione succulenta da aggiungere alla tua casa.