Conoscere una donna a Napoli, ecco le migliori strategie

0
63

Napoli è una città dai mille volti. Il mitico capoluogo campano porta con sé storie e leggende sensazionali, oltre ad un patrimonio culturale da incanto. Non a caso, stiamo parlando di una metropoli europea tra le più visitate al mondo, anche grazie al suo stile inconfondibile e, di sicuro, alla calorosità del popolo partenopeo. Sì, perché la cosiddetta Città della Sirena porta con sé innumerevoli peculiarità, tra cui una popolazione autoctona particolarmente empatica ed ospitale.

Il capoluogo campano è una grande città, certo, ma anche una delle meno convenzionali, visto il suo pronunciatissimo folklore. Questo fa di una visita in loco un’esperienza particolarmente importante ed unica nel suo genere, soprattutto per chi non proviene dal sud Italia. In ogni caso, i napoletani sono socievoli di natura, almeno nella stragrande maggioranza dei casi e tendono a mettere le persone, in particolar modo i visitatori, sin dal primo momento.

Al di là della gentilezza che possono dimostrare, comunque, molte donne napoletane potrebbero sembrare irraggiungibili, a meno di non concentrarsi e tentare il tutto per tutto, ma non senza aver studiato il terreno. Insomma, chi viaggia verso Napoli o vi abita dovrebbe iniziare a pensare ai metodi d’approccio più efficaci, per non farsi cogliere impreparati nell’evenienza. Nelle prossime righe, vi presentiamo qualche dritta utile per poter conoscere una donna a Napoli.

Conoscere una donna a Napoli grazie alla rete

Per quanto peculiare e relativamente poco globalizzata rispetto al suo infinito potenziale, anche a Napoli sono moltissime le donne e gli uomini che navigano sulle piattaforme di dating. Non solo social network, quindi, per conoscere una donna a Napoli, il consiglio è di non rivalersi solo a Instagram e Facebook, ad esempio, ma di tentare un approccio più sicuro e mirato sui siti specifici, ricercando prima tra i vari annunci di incontri Napoli e, poi, proponendo di andare a prendere un caffè di persona. Se lo si fa in via preventiva, ci si potrà organizzare tutto nel dettaglio. Chi non intende pianificare, invece, può semplicemente rivalersi alle piattaforme di incontri occasionali, ad esempio.

Dove poter conoscere una donna online, vita notturna

Farsi rapire dal colpo di fulmine, a Napoli, non è sempre una buona idea, soprattutto in pieno giorno. Quando la nightlife si accende, però, e gli spiriti si ammorbidiscono, è possibile cominciare a cercare di fare nuove conoscenze recandosi nei punti nevralgici della città. La movida partenopea dimostra che la città non dorme mai, rivelandosi sempre attiva e divisa in strati e tipologie differenti.

Gli universitari che ci leggono potrebbero puntare sul centro storico e le serate studentesche, andando a Piazza Bellini, fuori il cortile di Palazzo Giusso o tra i baretti di Santa Chiara, mentre chi è in cerca di conoscenze più chic potrebbe pensare alla Riviera di Chiaia, a Posillipo e al Vomero. Chiunque, invece, desideri fare festa e, magari, trascorrere una notte indimenticabile con un’anima affine all’insegna dell’edonismo e dei balli senza freni potrebbe ripiegare sulle discoteche di Pozzuoli, Bagnoli, Aversa e zona Vomero, in funzione delle preferenze e degli eventi disponibili.

Approcciare a Napoli, qualche dritta

Dopo aver scoperto i luoghi in cui poter approcciare a Napoli, riteniamo opportuno fare un piccolo inciso sul modo con cui porsi con le donne partenopee, ma non solo. Diciamo che i napoletani sono per definizione molto passionali. Si tratta di una vera arma a doppio taglio, poiché, se da una parte l’interesse dovesse essere reciproco, allora i fuochi d’artificio sarebbero assicurati, mentre dall’altra si potrebbe incorrere in due di picche più sonori del solito. In ogni caso, vale la pena prendersi il rischio, mostrandosi decisi, ma gentili e sempre disponibili ad ascoltare, seppur sicuri di voi stessi.