Cose che devi sapere su corone e ponti dentali

0
117
Cose che devi sapere su corone e ponti dentali
Cose che devi sapere su corone e ponti dentali

Nessuno vuole che i propri denti vengano danneggiati o persi, ma queste cose accadono comunque. Invecchiando, la perdita dei denti è inevitabile. Tuttavia, anche i giovani possono sperimentarlo.

Fortunatamente, ci sono soluzioni di sostituzione dei denti per ritrovare il tuo splendido sorriso in un attimo, indipendentemente dalla tua età.

I ponti dentali e le corone dentali a Fort Lauderdale e in tutto il mondo sono soluzioni eccellenti per riparare i denti danneggiati o mancanti.

Queste procedure di restauro dei denti fanno uso di dispositivi protesici per ripristinare il tuo sorriso naturale.

Relazionato: Sensibilità dei denti: quando chiamare il dentista?


Che cosa sono le corone dentali

Che cosa sono le corone dentali

I tuoi denti sono ricoperti di smalto, un forte materiale protettivo che alla fine può rompersi causando danni ai denti. In questi casi, potrebbe essere necessaria una corona. Questa opzione di trattamento impedirà al dente di deteriorarsi ulteriormente e migliorerà l'aspetto, la forza e le dimensioni dei denti.

Ecco alcuni motivi per cui potresti aver bisogno di una corona:

  • Dente debole, rotto o consumato
  • Dente scolorito o deformato
  • Per coprire un impianto dentale
  • Per ancorare un ponte dentale
  • Dente rotto
  • Il dente è stato sottoposto a un trattamento canalare
  • Preferenza del paziente per un aggiustamento cosmetico
  • Presenza di una grande cavità


Tipi di corone

Le corone possono essere realizzato in acciaio inossidabile, completamente in resina, interamente in ceramica, porcellana fusa su metallo o completamente in metallo.

  • Acciaio inossidabile – Queste sono corone fabbricate utilizzate principalmente come trattamento temporaneo per i denti permanenti. Proteggono l'otturazione o il dente mentre la corona permanente è realizzata con un altro materiale. È la scelta migliore per i bambini perché, oltre ad essere conveniente, non richiede più visite dentistiche.
  • Tutto in resina – Queste corone dentali sono più economico rispetto a tutte le altre opzioni. Ma questi si logorano facilmente e sono suscettibili di fratture.
  • Ceramica integrale – Queste corone dentali offrono una corrispondenza di colore più naturale e lo sono adatto a persone allergiche ai metalli.
  • Fusione di porcellana su metallo – Queste corone dentali assomigliano più a denti naturali. Ma il metallo sotto lo strato di porcellana può essere visto come una linea scura, soprattutto se le gengive si ritirano.
  • Tutto metallo – Questi tipi di corone hanno un alto contenuto di platino o oro o leghe di metalli di base come nichel cromo e cobalto cromo. Poiché possono resistere a forze masticatorie e mordaci, possono durare a lungo. Inoltre, raramente si rompono o si scheggiano. Tuttavia, sono costosi e possono causare potenziali reazioni allergiche.


Cosa aspettarsi quando fai la corona

A meno che il tuo dentista non abbia gli strumenti per eseguire la corona in un giorno, aspettati di ricevere la tua corona in almeno due appuntamenti.


Primo appuntamento

Durante la tua visita iniziale, lo farai sottoporsi a radiografie dentali per controllare le radici del dente interessato e l'osso circostante. Se si sospetta una lesione o un'infezione alla polpa del dente o il dente presenta una carie estesa, il dentista eseguirà prima un trattamento canalare.

Altrimenti, l'area del dente sarà anestetizzata dall'anestesia. Il vecchio materiale di riempimento verrà quindi rimosso dal dentista. Dopo di che, verrà presa un'impressione utilizzando una sostanza tradizionale o un'apparecchiatura digitale. Se la corona non può essere eseguita lo stesso giorno, il dentista coprirà il dente con un cappuccio temporaneo.


Secondo appuntamento

Il tuo dentista lo farà rimuovere il cappuccio provvisorio, controllare il dente e cementare la corona in posizione.


Possibile disagio e complicazioni

Ottenere una corona può comportare alcune complicazioni, come quelle seguenti:

  • La corona in porcellana potrebbe cadere, allentarsi o scheggiarsi.
  • Il nervo all'interno del dente può richiedere un trattamento nel tempo.
  • Possono verificarsi reazioni allergiche se la corona è in lega metallica.


Che cosa sono i ponti dentali

Che cosa sono i ponti dentali

Un ponte dentale lo è una struttura in ceramica tenuta in posizione dai denti dell'abutment su entrambi i lati dello spazio tra i denti. Ecco i possibili motivi per cui potresti aver bisogno di ponti dentali a Fort Lauderdale:

  • Denti disallineati
  • Non essere in grado di pronunciare e parlare correttamente
  • Faccia deforme
  • Problemi di morso


Tipi di ponti dentali

  • Tradizionale – Questi ponti dentali sono costituiti da denti finti tenuti in posizione da corone dentali. È il massimo tipo popolare usato se i tuoi denti naturali hanno lacune a causa di un dente mancante.
  • Maryland – Questi ponti utilizzano due denti pilastro naturali come i ponti tradizionali. Ma mentre un ponte tradizionale utilizza corone dentali sui denti pilastro, I ponti Maryland utilizzano una struttura di porcellana o metallo incollata sulla zona posteriore dei denti del pilastro.
  • Cantilever – Solo questi ponti richiedono l'uso di un dente naturale vicino allo spazio vuoto.
  • Supportato da impianto – Come suggerisce il nome, questi ponti dentali utilizzare impianti dentali, non strutture o corone. Un impianto viene posizionato chirurgicamente per tutti i denti mancanti e questi impianti manterranno il ponte in posizione. Questa opzione richiede due interventi chirurgici: uno per incorporare gli impianti e un secondo per installare il ponte. Questa procedura può richiedere diversi mesi per essere completata.


Cosa aspettarsi quando si fa il bridge

Ottenere ponti dentali di solito comporta due visite.


Primo appuntamento

Tutto il lavoro preparatorio viene svolto durante la visita iniziale. Un trapano viene utilizzato per preparare i denti che sono posizionati vicino al dente mancante. Ciò significa rimuovere un po 'di smalto affinché la corona si adatti ai denti adiacenti.

Inoltre, viene presa un'impronta dei denti, che verrà quindi inviata al laboratorio odontotecnico. Dopo di che, viene installato un bridge temporaneo per proteggere i denti fino al prossimo appuntamento.


Secondo appuntamento

Durante la seconda visita, lo farà il tuo dentista cementare il ponte su misura in bocca per riempire il vuoto. Questo verrà quindi unito in modo permanente ai denti attestati.


Cura di corone e ponti dentali

Corone e ponti possono durare a lungo, ma solo con un'adeguata cura e manutenzione. Ecco alcuni suggerimenti per preservare la longevità di questi dispositivi protesici:

  • Spazzola due volte al giorno e usa il filo interdentale ogni giorno.
  • Non masticare cibi duri o appiccicosi come caramelle e ghiaccio.
  • Non abusare dei denti masticando oggetti duri e le unghie.
  • Pianifica controlli e pulizie dentali regolari.

Ottenere una corona o un ponte dentale può comportare alcuni rischi, come reazioni allergiche ai materiali utilizzati e la possibilità di infezione. Tuttavia, questi rischi possono essere minimizzati in modo significativo con i test giusti e rivolgendosi a un dentista professionista qualificato.

Qualunque opzione tu scelga, prendersi cura di una corona o di un ponte è fondamentale. Inoltre, segui il programma delle tue visite dentistiche, in modo che tutti i problemi dentali possano essere individuati tempestivamente e trattati in modo appropriato.