Zaini personalizzati, un modo diverso per fare pubblicità

0
223
Zaini personalizzati
Zaini personalizzati

Anche gli zaini personalizzati rientrano nel novero dei gadget promozionali che possono essere utilizzati dalle aziende a scopi pubblicitari: ne abbiamo discusso con il team di Gadget365, dei veri specialisti del settore.

Perché un’azienda dovrebbe decidere di ricorrere agli zaini personalizzati?

Questi accessori rappresentano un modo diverso e innovativo per far arrivare il proprio messaggio al di là della fiera o degli eventi in cui sono stati distribuiti. Vari sono gli obiettivi che possono essere raggiunti: da un lato si attirano nuovi prospect, mentre dall’altro lato è possibile fidelizzare i clienti. In più, se vengono regalati ai dipendenti, gli zaini possono incentivare il loro senso di appartenenza all’azienda. Ecco, quindi, che stiamo parlando di un gadget davvero prezioso per dare uno sprint alle campagne di marketing: è come se un marchio andasse a spasso con i suoi clienti o chi lavora per esso.

Come funziona Gadget365.it? Si possono acquistare zaini sul vostro sito?

Ovviamente sì: il nostro catalogo propone una ricca gamma di zainetti e di zaini personalizzati con soluzioni per tutti i gusti e per tutte le esigenze. Ci sono gli zaini a tracolla e quelli per il tempo libero, ma anche i modelli utili per portare il pranzo al lavoro, quelli per trasportare il computer, quelli per i bambini, quelli per chi va a scuola o all’università, e così via. In pochi clic è possibile portare a termine la procedura di acquisto: è sufficiente selezionare il modello a cui si è interessati e scegliere il colore; poi si decide la posizione di stampa e si stabilisce la quantità. A questo punto non rimane che caricare il file che dovrà essere personalizzato; quindi si può visualizzare l’anteprima grafica, e se si dà l’ok si può avviare la produzione.

Perché proprio gli zaini?

La versatilità è il grande punto di forza degli zaini, che sono perfetti per rispondere alle esigenze di aziende di tutti i tipi. Gli zaini possono essere usati dai clienti, dai dipendenti o dai prospect in tante circostanze differenti, che si tratti di andare in palestra, di recarsi al lavoro, di concedersi una camminata in montagna o di regalarsi una giornata in spiaggia. La superficie di uno zaino è alquanto ampia, e tale caratteristica può essere sfruttata per fare in modo che un marchio sia il più possibile visibile. Al momento della selezione, è molto importante badare alla qualità dei materiali, ovviamente tenendo conto del target di destinazione.

Quali altri pregi hanno gli zaini personalizzati?

Essi meritano di essere considerati strumenti decisamente trasversali: sono comodi e al tempo stesso capienti, ed è per questo motivo che possono essere utilizzati per campagne di marketing offline che si rivolgano a un bacino di utenza il più possibile ampio. Così, un logo e il relativo brand potranno viaggiare in molteplici contesti con il passare del tempo. Il settore dei gadget aziendali vede negli zaini una delle tendenze più significative in questo momento. D’altro canto, attualmente sarebbe un grave errore pianificare una campagna di comunicazione e dimenticarsi di riservare ai gadget promozionali una parte del budget, anche perché l’investimento richiesto è decisamente modesto dal punto di vista economico ma, al contempo, è in grado di garantire risultati di tutto rispetto.

Per quali motivi, dunque, un’azienda dovrebbe puntare sugli zaini personalizzati?

Questi accessori sono davvero preziosi per promuovere con successo un brand in occasione di un evento o di una fiera. Non si deve pensare che siano unicamente gli studenti a usare gli zaini, che invece si rivelano utili anche per gli adulti, che se ne servono nel tempo libero, per le trasferte di lavoro e in molte altre situazioni. I modelli tra cui è possibile scegliere sono davvero tanti: i fornitori, i dipendenti e soprattutto i clienti che riceveranno uno zaino in dono avranno a che fare con un gadget davvero utile e apprezzato.

Quali sono le tecniche di stampa che vengono usate per personalizzare gli zaini?

Non si può dare una risposta valida in assoluto dal momento che la scelta delle tecniche di stampa a cui si ricorre varia in funzione dei colori che costituiscono il logo che deve essere riprodotto e a seconda del materiale. Nella maggior parte dei casi si fa riferimento al transfer o alla serigrafia. Se, invece, si ha a che fare con un logo in cui ci sono diversi colori, è meglio propendere per il transfer digitale. Quello che conta è sfruttare l’opportunità di aumentare la visibilità di un marchio. È chiaro che uno zaino non è un oggetto che viene usato una volta e poi messo da parte; al contrario, è destinato a durare a lungo nel tempo. Così, sarà longevo anche il messaggio che verrà comunicato, nel senso che il brand e il logo da pubblicizzare “andranno in giro” ogni volta che lo zaino sarà usato.