Ogni donna ha bisogno di conoscere questo consiglio professionale per prevenire il cancro al seno.

Ogni donna ha bisogno di conoscere questo consiglio professionale per prevenire il cancro al seno
Ogni donna ha bisogno di conoscere questo consiglio professionale per prevenire il cancro al seno

Anche se non possiamo sapere esattamente quali sono le cause del cancro al seno, siamo a conoscenza di alcuni trattamenti e cambiamenti di stile di vita piuttosto semplici che possono prevenire il cancro al seno. In questo articolo, copriamo 10 consigli professionali che ti aiuteranno a ridurre il rischio di essere diagnosticato un cancro al seno e vivere vite più sane. La parte migliore è che questo consiglio proviene direttamente dai professionisti della salute. Guarda:

1. Esegui autoesami mensili al seno.

Uno dei modi più comuni per prevenire il cancro al seno, gli auto-esami possono essere fatti nella doccia, sdraiati o davanti allo specchio. Se senti un nodulo o sei solo incerto su ciò che stai esaminando, è meglio programmare una mammografia con il tuo medico.

“Il 40% dei tumori mammari diagnosticati viene rilevato da donne che sentono un nodulo, quindi stabilire un auto-esame del seno regolare è molto importante.” – John Hopkins Medical Center

Se hai bisogno di una mammografia, ma non puoi permetterti uno, la National Breast Cancer Foundation ospita un programma di mammografia nazionale in cui collaborano con strutture mediche in tutto il paese per fornire servizi gratuiti.

2. Dieta e stile di vita.

Un altro modo semplice per prevenire il cancro al seno è sviluppare una dieta e uno stile di vita sani. Questo significa mangiare pulito, fare attività fisica regolarmente e bere molta acqua. Secondo l’NHS UK, “Gli studi hanno esaminato il legame tra cancro al seno e dieta e, anche se al momento non ci sono conclusioni definitive, ci sono benefici per le donne che mantengono un peso sano, fanno attività fisica regolare e hanno un basso consumo di grassi saturi e alcol. “Se sei interessato a lanciare uno stile di vita più attivo, usa il loro Calcolatore di peso sano per sapere quale dovrebbe essere il tuo apporto calorico.

3. L’allattamento al seno.

Quando le donne allattano al seno, non si ovulano regolarmente e i loro livelli di estrogeni rimangono stabili. I professionisti non sanno se questo è direttamente collegato alla prevenzione del cancro al seno, tuttavia, gli studi hanno dimostrato che le donne che allattano hanno meno probabilità di sviluppare il cancro al seno.

4. Riduci il rischio con il trattamento.

Il trattamento è disponibile per ridurre il rischio di cancro al seno se il rischio di svilupparlo è più alto. Il livello di rischio è determinato dalla storia clinica della tua famiglia, dalla tua età e dai risultati dei test genetici. I principali trattamenti per ridurre o prevenire il cancro al seno sono la mastectomia – che è la chirurgia per rimuovere il seno – e i farmaci.

5. Mastectomia.

Una mastectomia è un intervento chirurgico che rimuove completamente uno o entrambi i seni. Il rischio di cancro al seno può essere ridotto fino al 90% una volta eseguita una mastectomia, in quanto si suppone che rimuova quanto più tessuto mammario possibile. Alcune donne hanno la ricostruzione del seno durante l’operazione di mastectomia o in un’altra data.

6. Ridurre l’assunzione di alcol.

Nel 2000, il National Institutes of Health ha elencato per la prima volta il consumo di bevande alcoliche come “cancerogeno noto per l’uomo”. Prevenire il tumore al seno non bevendo più alcol o alcuno in quanto ciò aumenta le possibilità di diventare una vittima. Avere invece un “mocktail”.

7. Dì addio agli ormoni.

Quando si tratta di ormoni, il dottor Oz ci consiglia di “prenderlo per tutto il tempo necessario, ma probabilmente meno di cinque anni è ragionevole”. La maggior parte delle donne usa la terapia ormonale per far fronte a irritabilità, vampate di calore e problemi di sonno. Tuttavia, uno studio recente dimostra che l’assunzione di ormoni può aumentare il rischio di cancro al seno. Se tu o il tuo dottore non riconoscete i sintomi della menopausa, è meglio saltare tutti gli ormoni.

8. Medicazione.

Il tamoxifene e il raloxifene sono due farmaci anti-estrogeni progettati per le donne che hanno un aumentato rischio di sviluppare il cancro al seno. Entrambi i farmaci possono essere utilizzati nelle donne che hanno passato la menopausa, ma le donne che non hanno dovuto prendere solo il tamoxifene.

9. Controlla il tuo BMI.

“Per una donna che pesa oltre 175 sterline, le probabilità di cancro al seno sono circa il 25% più alte di quelle che pesano 132 sterline”, afferma Dr Oz. Prevenire il tumore al seno conoscendo prima il tuo indice di massa corporea e cercando di mantenerlo sotto i 25 anni. Le donne obese hanno maggiori probabilità di morire di cancro al seno poiché viene spesso rilevata nell’ultimo stadio per loro.

10. Astenersi dal fumare.

Un gruppo di esperti canadesi ha recentemente rivelato che il fumo e l’esposizione al fumo passivo aumentano il cancro al seno nelle donne in pre-menopausa. Quando le donne iniziano a fumare in giovane età, hanno il 20% in più di probabilità di sviluppare il cancro al seno mentre il fumo ininterrotto aumenta del 30% il rischio. Il ruolo che il fumo ha nel cancro al seno è poco chiaro, ma è meglio giocare sul sicuro e astenersi del tutto.