2019 corridori sfida perdita di peso

0
209
corridori sfida perdita di peso
corridori sfida perdita di peso

La sfida di perdita di peso 2019 di HealthSPORT ha trasformato non solo i corpi dei partecipanti, ma le loro abitudini di vita. Di seguito è riportata la straordinaria storia di trasformazione della nostra secondi classificati, Kathy Jauernig, Debi King, Randi Larkin e Jeremy Shaffer.

Scopri la storia della sfida di perdita di peso di Kathy Jauernig:

Come qualcuno che non è mai andato in palestra, Mi sono iscritto a HealthSport circa una settimana prima dell'inizio di questa sfida perché mi stavo riprendendo dal lancio su un'auto. Durante questa sfida, ho avuto un passaggio di membro della famiglia a causa di un incidente e ad un certo punto ho iperesteso il ginocchio.

Mi sono reso conto che, indipendentemente da ciò che la vita mi ha lanciato, Prima dovevo prendermi cura del mio corpo. Ho adattato i miei allenamenti e mi sono esercitato per tutto. Continuo a vedere risultati, con i miei vestiti sempre più grandi su di me e mi sento più sano.

Non vedo l'ora di continuare il percorso che questa sfida mi ha messo e di diventare più forte e più sano ogni giorno!

Scopri la storia della sfida di perdita di peso di Debi King:

Sono stato gravemente ferito quando avevo 32 anni. Ho avuto diversi interventi chirurgici per correggere il disordine che ha fatto delle mie parti interne. Ho avuto tanta paura di farmi del male di nuovo che mi sono messo in quarantena da molte attività che volevo e che avrei potuto davvero fare. La sfida HealthSPORT mi ha aiutato a capire che, con poche modifiche, posso fare molto di più di quanto pensassi possibile.

Ho perso peso e pollici, ma soprattutto ho acquisito uno stile di vita felice e sano.

Scopri la storia della sfida di perdita di peso di Randi Larkin:

Così ho aderito alla Sfida perdita di peso per un motivo molto superficiale; avere un bell'aspetto all'esterno. Pensavo che avrei aderito e frequentato 3-4 lezioni a settimana e alla fine avrei perso magicamente le 20 sterline che volevo. Dire che questo è stato un completo cambiamento nello stile di vita è un eufemismo.

Non ho mai aspettato prima di allenarmi più nella mia vita di quanto non faccia ora. Questo viaggio fisico mi ha mostrato quanto posso essere forte e mi fa venire voglia di farlo continuare a diventare più forte e spingermi oltre i limiti che non pensavo di poter mai superare. Ma il viaggio mentale qui è stato ciò che ha cambiato di più la mia vita. Mi sono reso conto che facendo questa sfida a "semplicemente un bell'aspetto all'esterno"Sta pensando troppo in piccolo e in modo superficiale. Sono arrivato alla conclusione che tutto inizia con il modo in cui ti vedi all'interno e questa è l'area di cui avevo più bisogno.

Ho imparato ad amare me stesso in tutte le fasi della vita e in tutte le fasi che il mio corpo attraversa. Non vado in palestra con l'intenzione di "perdere peso";

Vado a provare la soddisfazione che deriva dal dare tutto a qualcosa.

Questa sensazione di fiducia, amore per se stessi e l'impulso a lavorare sodo è un dono prezioso e sono così grato di far parte di questa esperienza. Le amicizie che ho stretto attraverso questo programma sono state un bonus inaspettato.

Lavorare sodo con le persone giorno dopo giorno diventi famiglia e testimoniare il loro percorso personale e le realizzazioni è così speciale. Il tempo e l'energia che gli istruttori hanno dato non solo a me, ma a tutti i partecipanti di ogni classe è davvero speciale. Hai un gruppo di formatori che amano il loro lavoro e si preoccupano davvero dei loro clienti. Sono così fortunato ad aver trovato questo gruppo di persone con cui lavorare sodo e spingermi oltre i miei limiti. Grazie per l'opportunità di diventare una versione migliore di me stesso attraverso il duro lavoro e la dedizione.

Scopri la storia della sfida di perdita di peso di Jeremy Shaffer:

Ho raggiunto un punto della mia vita in cui le cose di tutti i giorni stavano diventando difficili. Legare le scarpe, fare il bagno, entrare e uscire dal mio camion e così via. Sapevo cosa dovevo fare ma dovevo fare i passi.

Healthsport di il personale (soprattutto Angie) e i membri mi hanno sicuramente aiutato a continuare a salire quei gradini. Ho imparato tecniche adeguate, nuovi esercizi e ho acquisito familiarità con tutte le attrezzature. Ma ciò che mi ha portato veramente dove sono oggi è stato credere in me stesso tanto quanto tutti voi avete creduto in me.

Non vedo l'ora di continuare il mio viaggio con tutto quello che ho imparato in questa competizione. La mia lotta ogni giorno è di riscrivere un futuro sano. Libbra per libbra.