2020 Corridori sfida perdita di peso

0
368
Corridori sfida perdita di peso
Corridori sfida perdita di peso

La sfida di perdita di peso 2019 di HealthSPORT ha trasformato non solo i corpi dei partecipanti, ma le loro abitudini di vita. Di seguito sono riportate le incredibili storie di trasformazione dei nostri secondi classificati, Bri Mullaney, Matt Mullaney, Sean Maloney e Sean McAtasney.

Scopri la storia della sfida di perdita di peso di Bri:

Ero entusiasta di iniziare la sfida di perdita di peso come un modo per spingermi dopo aver avuto il mio secondo bambino lo scorso agosto. Stavo lottando con l'ansia postpartum orribile e questo era un grande obiettivo per lavorare e spingermi al livello successivo!

La palestra è diventata una sana fuga per me, dove mi sentivo come se potessi essere me stesso e trattenere un pezzo della mia identità da cui mi sono sentito allontanato nel mio viaggio di maternità.

Mentre la pandemia aveva altri piani per la fine della sfida, sono ancora orgoglioso di tutto il duro lavoro che ho svolto a casa, anche quando ciò significa allenarsi con un bambino tra le braccia e un bambino ai miei piedi!

Scopri la storia della sfida di perdita di peso di Matt:

Ho avuto difficoltà con i miei allenamenti negli ultimi anni. Sono arrivato al punto in cui ho colpito un muro e non mi divertivo più in palestra. Non avevo proprio nulla che mi motivasse a scavare in profondità e lottare per un obiettivo. È stato un ciclo infinito con gli stessi cinque allenamenti con un plateau e nessun guadagno. È stato semplice e non impegnativo. Fortunatamente, a HealthSPORT ci sono formatori fantastici che si prendono davvero cura di te e della tua forma fisica.

Non ricordo chi mi ha chiesto per primo se volevo partecipare alla sfida di perdita di peso. Penso che fosse un collettivo di mia moglie Bri, Jamie e Shane. Alla festa di Natale dello scorso dicembre, mia moglie e Shane mi hanno detto che avrei dovuto fare la sfida. Poi Jamie mi ha detto che avrei dovuto farlo. Immagino che tutti abbiano visto qualcosa in me che semplicemente non ho visto. Ho sempre pensato che la configurazione della classe HSPFit non sarebbe stata per me, ma poi mi sono presentato per il primo giorno della sfida ed era un AMRAP con Shane 5:30. SONO STATO AGGANCIATO. È stato così divertente e stimolante. Devo provare a tenere il passo con Sunny "non ho avuto possibilità". (Sunny è una macchina.) È stata un'esperienza così diversa in palestra, che non ho mai avuto. È stato così bello far parte di un gruppo di persone motivate in palestra. Ho iniziato con 3 giorni a settimana. E sono passato rapidamente a 5 lezioni HSP FIT a settimana. Ho avuto 3 con Shane e 2 con Jamie.

La classe HSPFIT ha funzionato così bene per me perché era una sfida diversa ogni giorno e tutto quello che dovevo fare era mettermi lì e gli allenatori erano pronti per il rock.

Poi, proprio quando avevo fatto il passo e ero pronto a finire le ultime settimane della sfida, il colpo di pandemia e mi sono sentito così giù che non sarei stato in grado di far parte delle lezioni di gruppo. Onestamente, è stato molto difficile per me rimanere molto attivo durante la pandemia. Immagino che tu non sappia cosa hai fino a quando non se ne sarà andato. Mia moglie ed io siamo stati in grado di fare un po 'di corsa per mantenermi attivi (ho corso alcune "mezze maratone" durante tutto), ma mi sono stancato così tanto e ho capito subito che quello che avevo su HealthSPORT era così fantastico. Fortunatamente sono stato in grado di lavorare a tempo pieno e il mio lavoro è molto fisico, quindi questo mi ha fatto muovere! Ho mangiato sano e, nel complesso, sento di essere stato in grado di mantenere molti dei progressi che ho fatto, ma nulla è paragonabile alla comunità che ho avuto in palestra durante questa sfida. Sono stato felice di poter aspettare di scrivere questo perché sono stato in grado di programmare 5 sessioni di allenamento duro per finire questa sfida con il botto (grazie Jamie!) Voglio solo ringraziare lo staff di HealthSPORT per avermi aiutato a raggiungere il mio obiettivo non solo di perdere peso, ma anche di fiducia in me stesso e di uno stile di vita sano in generale. È solo l'inizio!

Scopri la storia della sfida di perdita di peso di Sean:

Il mio viaggio è iniziato a 365 libbre, bevitore pesante, e ho mangiato tutto ciò che volevo e poi ancora un po '. Avevo finalmente avuto abbastanza difficoltà a camminare su per le scale, a fare semplici lavori in giardino e appena mi doleva per il peso sulle mie articolazioni, quindi aggiungere l'elenco sempre crescente di farmaci da prescrizione, due diversi farmaci per il sangue alta, antidolorifici, farmaci per il colesterolo, come 9 pillole ogni giorno. Stavo per morire e lo sapevo, quindi ho fatto l'unica cosa che amavo ed era tollerabile sul mio corpo, mi sono ingrassato un po 'con la mia vecchia mountain bike, e ho ricominciato a guidare, ho fatto davvero bene e ho visto la mia dieta , ma ancora bevuto come un marinaio. Ho lasciato cadere circa 30 libbre e mi sentivo bene con me stesso e i cambiamenti ma ero ancora pre-diabetico.

Poi un giorno mia figlia, che faceva parte di una squadra di mountain bike, mi portò a fare un giro sulla pista locale. Io essendo papà e volevo esibirmi in una grande discesa, Ho fatto una brutta carreggiata e sono sceso a 29 miglia all'ora (Lo so perché quando hanno trovato il mio computer è stata l'ultima velocità registrata). Ho finito per crollare e alla fine ho sbattuto la testa contro una roccia, rompendo il casco in 4 punti. Risultato finale: anca fratturata, 9 costole rotte e schiacciato il collo quasi mi paralizza. Il mio più grande intervento chirurgico è stato che mi hanno fuso il collo da C2 a T1. Fondamentalmente ho dei perni in ogni disco del collo collegati da un'asta su entrambi i lati, ho perso la sensibilità in entrambi i piedi a causa della lesione spinale (è quanto mi sono avvicinata alla paralisi). Dopo l'intervento mi dissero che non avrei mai più guidato una mountain bike su un sentiero né avrei potuto guidare la mia bici da strada, la mia risposta è stata fottuta.

Prima del mio intervento è stato un incubo pieno di molti antidolorifici e alcool per sopprimere la depressione e il dolore che avevo dal collo e dal vedere la bilancia continuare a salire. Due anni fa è stato quando ho avuto la fusione del collo, mi ci sono voluti 6 mesi solo per girare intorno all'isolato. Passerei letteralmente due ore al giorno sdraiato sul mio rullo di schiuma inarcando il collo per rafforzarlo e ottenere flessibilità nel mio collo per guidare la bici.

Sono entrato a far parte di HealthSPORT e ho iniziato a allenarmi l'anno scorso e ho visto la sfida di perdita di peso e volevo farlo perché avevo bisogno di una sfida e dell'aiuto dello staff per spingermi. Beh, ero spaventato e sinceramente fisicamente non pronto e spaventato, così quest'anno quando ho visto il cartello salire ho detto "Eccolo." Ho raccolto i soldi e sono entrato, ho finito la mia ultima birra e non ho promesso alcolici durante la sfida (non sapevo che sarebbe durato così a lungo, lol ma ancora non ce l'avevo).

Ho frequentato le lezioni di spin, mi sono iscritto alle lezioni di HSPFit, ero così nervoso per allenarmi con gli altri che guardavano ma gli allenatori che erano lì per me, ti ringrazio dal profondo del cuore, Mi hai spinto forte. Dopo il successo di COVID ho perso l'accesso alla palestra, ho seguito lezioni online e grazie per loro, sono andato in bici, infatti ho venduto la mia scorta di erbe per l'anno e ho comprato una nuova bici … lol.

Ora oggi giro quella che chiamo la collina delle capre. Mi fermavo 3-4 volte per arrivare in cima, ma ora lo guido senza sosta con quasi la mia marcia più dura. La prima volta che l'ho fatto ho pianto di gioia.

Indossavo 4X ora indosso un 2X e sono 40 libbre di distanza dal peso di quello che ero quando ero nella migliore forma della mia vita. Ho rinunciato alle bevande zuccherate, all'alcool, ho preso solo due medicine (pillola non medica), la mia BP è fantastica. Ma soprattutto sono tornato dai morti.

Grazie HealthSPORT per aver iniziato il mio viaggio perché è iniziato solo per questo ragazzo di 52 anni. PS: Mi sono registrato per la mia prima Xterra ad agosto, ma penso che sarà cancellato, ma a prescindere andrò lì e lo farò da solo, perché POSSO ORA.

Scopri la storia della sfida di perdita di peso di Sean:

Bene, era ora che facessi qualcosa per la mia salute generale e questa sfida mi ha dato l'opportunità di farlo. Nonostante l'ulteriore sfida della pandemia, sono stato in grado di raggiungere i miei obiettivi grazie all'aiuto di Travis e dello staff di Fortuna HealthSPORT. Grazie mille ragazzi.