3 tecniche di autodifesa che potrebbero salvarti la vita

0
1275
tecniche di autodifesa che potrebbero salvarti la vita
tecniche di autodifesa che potrebbero salvarti la vita

Sei in un parcheggio affollato. Mentre carica la macchina, un uomo ti spinge dentro e chiude la porta dietro di lui. Nessuno può sentirti o vederti attraverso le altre macchine. cosa fai?
Mentre vai a fare jogging mattutino sei afferrato da dietro. cosa fai?

Cammini a casa di notte quando all'improvviso un uomo ti bussa per terra e cerca di rubare la borsa. cosa fai?

Se qualcuno di queste ipotetiche situazioni ti ha dato una sensazione inquietante, continua a leggere. Le statistiche mostrano che una donna su tre sarà vittima di qualche tipo di attacco violento nella sua vita. La buona notizia è che ci sono modi per proteggersi e stare al sicuro.

Ti potrebbero piacere anche: 5 suggerimenti per aiutarti a iniziare con il sollevamento pesi

La regola fondamentale dell'autodifesa è: non metterti in pericolo! Evita luoghi bui e isolati. Sii consapevole di ciò che ti circonda. Muoviti con fiducia. Fidati dell'istinto.

Detto questo, anche se la prevenzione è la miglior difesa, a volte non è possibile evitare situazioni difficili. Se finisci nei guai, ricorda queste tre cose:

3 tecniche di autodifesa da ricordare

Tecnica di autodifesa n. 1: renditi difficile da tenere

Cosa sta succedendo: Un attaccante ti afferra da dietro con un "abbraccio d'orso".

Cosa puoi fare: Per prima cosa prendi le braccia dell'attaccante. Questo è molto importante. Successivamente, imita un bambino o un cane che non vuole muoversi: piegati verso il basso piegando le ginocchia e facendo cadere il sedere in modo da diventare più pesante per guadagnare un po 'di tempo. Colpisci da un lato all'altro e cerca di colpire l'attaccante all'inguine con i gomiti, calpestare i piedi o spingere la testa all'indietro fino a quando non lo lasciano andare. Mantieni la guardia dopo la fuga, sii pronto a continuare a combattere o correre.

Tecnica di autodifesa n. 2 – Master the Ear Slap

Cosa sta succedendo: Sei in prossimità del tuo aggressore e non riesci a scappare.

Cosa puoi fare: Non hai bisogno di dimensioni per questo. Coppa la tua mano e sbatti il ​​palmo nell'orecchio dell'attaccante, questo ti farà esplodere. Pressurizzerai il condotto uditivo e stordirai il tuo avversario eliminando il suo equilibrio. Se colpisci abbastanza forte puoi persino rompere il timpano. Ad ogni modo, ti darà una frazione di secondo per scegliere tra ulteriori combattimenti o corsa.

Tecnica di autodifesa n. 3 – La "regola del pollice"

Cosa sta succedendo: Un attaccante ti afferra il polso nel tentativo di controllare il tuo movimento

Cosa puoi fare: Per liberarsi da una presa per il polso, ruota il polso verso il pollice dell'attaccante. Fai un passo indietro per ottenere stabilità, quindi rilassa il polso in modo che sia più facile girare. Quando senti che la presa dell'attaccante si allenta, tira indietro il braccio più forte che puoi. Se l'attaccante ha due mani su un polso, intreccia il braccio libero attraverso il polso dell'attaccante in modo sopra / sotto, quindi ruota il polso catturato verso il pollice dell'attaccante e tira entrambe le mani dalla presa dell'attaccante. Se il tuo attaccante ha una mano su uno dei due polsi, cogli l'opportunità di inginocchiarti all'inguine, in testa o a calci il ginocchio più forte che puoi.

* BONUS * Tecnica di autodifesa n. 4 – Treno, treno, treno

Sebbene leggere delle tecniche di autodifesa ti fornisca conoscenza, nulla è più prezioso dell'allenamento. In una situazione di vita reale, devi andare avanti fino a quando la minaccia non viene eliminata. Se decidi di reagire, continua a combattere. Se decidi di correre, continua a correre. Non importa quanto sei stanco, se sei in pericolo devi continuare a lavorare. Quindi allenati. Diventa più forte. E pratica.

Vuoi sentirti sicuro di difenderti in una situazione pericolosa? HealthSPORT può aiutare. Ottieni la forza, l'equilibrio e l'agilità di cui hai bisogno per affrontare un avversario con sessioni di allenamento per piccoli gruppi. Cerchi un programma di allenamento personalizzato o Coaching 1-on-1? Offriamo anche formazione personale per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Non devi vincere un combattimento, devi essere in grado di fare abbastanza per scappare – ti aiuteremo ad arrivarci.