Come eseguire la meditazione di 5 minuti a casa

0
257
Come eseguire la meditazione di minuti a casa
Come eseguire la meditazione di minuti a casa

La meditazione è stata praticata per migliaia di anni ed è stata studiata scientificamente per decenni. I vantaggi comprovati includono:
– Riduzione dello stress e migliora la salute emotiva
– Migliore concentrazione, creatività e attenzione
– Maggiore senso di gratitudine e gentilezza

Mentre la pratica della meditazione può essere fatta in molti modi, forse il metodo più semplice e noto prevede sedersi tranquillamente e concentrarsi sul proprio respiro (noto anche come meditazione di consapevolezza).

Ti interessa provarlo? Buono per te: è un modo semplice e gratuito per cambiare letteralmente il modo in cui funziona il tuo cervello. Lo incoraggiamo fortemente!

Ti potrebbe piacere anche: meditazione pre e post allenamento

Prova questo: una semplice meditazione di 5 minuti

Forse pensi di non poter meditare perché ogni volta che ti siedi per provare, non riesci proprio a spegnere il cervello. Non lasciare che questo pensiero ti fermi! La pratica della meditazione non si tratta di "svuotare la mente", ma di essere consapevole della tua tendenza a pensare e poi tornare a uno stato d'essere più attuale.

Semmai, il fatto stesso che la tua mente vaga molto durante la meditazione può essere una buona cosa, perché ti darà ampie opportunità di esercitarti a lasciar andare i tuoi pensieri senza giudizio.

Potresti anche pensare di non poter meditare perché non hai tempo. Fortunatamente, anche solo 5-10 minuti al giorno hanno dimostrato di essere utili! Per una semplice sessione di meditazione di 5 minuti, prova la seguente strategia:

– Sedersi in una posizione comoda: a gambe incrociate sul pavimento o su una sedia. Per essere sicuro di stare all'erta, siediti rilassato ma dritto senza la schiena appoggiata a nulla.

– Chiudi gli occhi e inizia a fare normali respiri dentro e fuori dal naso. Presta tutta la tua attenzione a un componente del tuo respiro, la tua scelta: la sensazione dell'aria che passa attraverso le narici, il suono che emette, l'ascesa e la caduta del petto o qualche altro aspetto. Fallo in silenzio per 5 minuti.

– Se inizi a notare te stesso pensando, non giudicare te stesso e non giudicare neanche i pensieri! Basta notarli e poi pronunciare mentalmente la parola "Pensare". Questo suggerimento ti aiuta a lasciar andare il pensiero e riportare la concentrazione sul respiro.

Man mano che aumenti la fiducia e la pratica, puoi aumentare il tempo a 10 minuti, 15 minuti o più. Meglio iniziare in piccolo piuttosto che cercare di fare troppo tutto in una volta per evitare lo scoraggiamento.

E ricorda, la meditazione non deve essere un esercizio intimidatorio. Ma come l'esercizio fisico, più fai, più benefici ne trarrai!

Cerchi altre attività simili a quelle dello Zen da aggiungere alla tua vita? Dai un'occhiata alle nostre lezioni di yoga HealthSPORT!