Ripensare i tuoi piani di allenamento: perché stai facendo il plateau dopo aver perso 10 chili

0
453
Ripensare i tuoi piani di allenamento perché stai facendo il
Ripensare i tuoi piani di allenamento perché stai facendo il

Non c'è niente come salire sulla bilancia e vedere i primi passi avanti della perdita di peso. Una settimana dopo, una sterlina in meno. Due settimane dopo, tre chili in meno rispetto a quando hai iniziato.

Le tue scelte alimentari sono stellari e i tuoi piani di allenamento ti stanno dando i risultati che desideri. Sei settimane dopo, 10 sterline andati! Quindi niente. Si ferma.

Ti potrebbe piacere anche: Mangia questi 5 alimenti salutari per perdere peso

Perché stai plateau dopo aver perso 10 chili

In che modo i tuoi piani di allenamento ti trattengono?

Nonostante le tue abitudini alimentari, la tua iscrizione in palestra, i tuoi programmi di allenamento e la grande sensazione che hai avuto quando hai iniziato, sei di dieci chili in meno e apparentemente incapace di ottenere qualcosa di più. Hai ufficialmente colpito un plateau di perdita di peso, una delle esperienze più frustranti che quasi tutti coloro che cercano di perdere peso colpiranno ad un certo punto del loro viaggio, sia all'inizio con il segno delle 10 libbre o più tardi mentre stai cercando di perdere quegli ultimi fastidiosi chili.

Un plateau di perdita di peso non è la fine del viaggio di perdita di peso; è solo un ostacolo che probabilmente colpirai lungo la strada. Capire cosa sta causando l'altopiano di perdita di peso può aiutarti a superare questo frustrante punto di arresto nei tuoi progressi di perdita di peso e riportarti sulla buona strada per raggiungere i tuoi obiettivi.

Perché sto plateau?

Ci sono alcuni motivi comuni per cui le persone iniziano a plateau nei loro progressi nella perdita di peso, soprattutto dopo aver perso circa 10 chili. Per esempio:

Il tuo corpo potrebbe trattenere l'acqua, soprattutto se non rimani idratato correttamente. Quando si perde peso rapidamente, gran parte di quella perdita di peso iniziale è il peso dell'acqua. Devi bere molta acqua per impedire al tuo corpo di trattenerlo. Ricorda, più attivi diventi, più acqua ti serve.

Potresti non mangiare abbastanza proteine, il che significa che il tuo corpo sta rompendo i muscoli e non è in grado di ricostruirlo correttamente. Il muscolo pesa più del grasso e si rompe più lentamente. Prova ad aumentare l'assunzione di proteine ​​modificando un po 'quello che mangi per includere frullati di proteine ​​o più proteine ​​magre a cena.

Potresti usare meno energia per fare la stessa routine, come è comune quando perdi un po 'di peso. Considerando che una volta la camminata lunga un chilometro attorno all'isolato ha indotto il sudore, ormai potrebbe essere semplice. Piuttosto che darti una pacca sulla schiena, prova ad aggiungere distanza alla tua camminata, o addirittura aumenta la difficoltà tentando invece di correre.

Man mano che il tuo corpo raggiunge traguardi di perdita di peso, dovrai continuare a apportare lievi modifiche alle tue abitudini alimentari e alle tue abitudini di esercizio in modo da poter continuare a lavorare verso il tuo più grande obiettivo di perdita di peso. Apportare piccole modifiche alle tue scelte alimentari, come scambiare una ciotola di cereali al mattino per un frullato ricco di proteine ​​o alterare il tuo piano di allenamento per includere l'allenamento con i pesi in aggiunta al cardio potrebbe essere tutto ciò che serve per vedere i chili iniziare a muoversi di nuovo. Rivalutare l'apporto calorico e il dispendio calorico ogni 10 kg persi può aiutarti a superare qualsiasi plateau.